Aiuto Rifasamento e power factor

L'angolo per il fai da te è a vostra disposizione per scambiarvi idee, progetti ed intuizioni
Rispondi
Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2550
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33

Aiuto Rifasamento e power factor

Messaggio da Davide_m » 01/07/2020, 13:20

Ciao,
vi chiedo info su come poter correggere il rifasamento dell'illuminazione delle vasche esposizione.
impianto DIY con strip led 5050 4in1 a 24V trasformatori 2 cinesi low cost x10A 220V/50Hz -> 24Vcc
Misurando il solo trasformatore mi sono accorto che ha un basso assorbimento di 3Watt, e circa 6Watt con la ventolina raffreddamento montata e in funzione.
Il "meter" indica un Power Factor di 43/44 é possibile aumentare questo valore per ridurre gli sprechi e la differenza tra corrente attiva e reattiva?
Ne vale la pena? visto che i trasformatori sono alimentati continuamente, e varia solo la gestione del consumo per il programmatore inserito (TC420)...

@Blackshark , o altri del settore
Davide
Immagine
Miei Articoli sul Magazine Danireef
Se vuoi chiedermi qualcosa a riguardo c'é l'apposita sezione

Avatar utente
Blackshark
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 3369
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48
Località: Poggio Torriana-Rimini-

Re: Aiuto Rifasamento e power factor

Messaggio da Blackshark » 01/07/2020, 14:10

In realtà il valore chr indichi non so cosa sia, solitamente il power factor o cosphi vale da 0.0 a 1.0, dove 1,0 è completamente in fase e l'energia reattiva è nulla.
In bolletta per uso "civile" con potenze impegnate da 3kw fino credo 15kw , lo sfasamento non si paga.
Ad ogni modo è buona norma avere un cosphi copreso tra 0.95 e 1.
Se i carichi induttivi che creano sfasamento, sono costanti si può montare una semplice batteria di condensatori di potenza calcolata in base al cosphi, potenza attiva e potenza reattiva misurata.
Se invece i carichi non sono costanti, è necessaria una centralina che insegue il cosphi impostato( solitamente set a 0.95) inserendo o disinserendo batterie di condensatori.
Il sistema di inseguire il cosphi ha senso,A livello econonico, quando si hanno grossi consumi e elettrici e basso cosphi ( inferiore a 0.9)

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk



Immagine

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2550
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33

Re: Aiuto Rifasamento e power factor

Messaggio da Davide_m » 01/07/2020, 15:38

Blackshark ha scritto:
01/07/2020, 14:10
In realtà il valore che indichi non so cosa sia, solitamente il power factor o cosphi vale da 0.0 a 1.0, dove 1,0 è completamente in fase e l'energia reattiva è nulla.
Ciao e grazie,
il mio 43/44, penso sia espresso in % = 43/44% il che renderebbe pari ad un 0.44
In bolletta, mi viene indicata sia la potenza reattiva che induttiva, come poi facciano i calcoli è da capire.
Non la vedo di economica risoluzione... vediamo, porto altri dati e se vorrai, li valuteremo insieme.
D.
Davide
Immagine
Miei Articoli sul Magazine Danireef
Se vuoi chiedermi qualcosa a riguardo c'é l'apposita sezione

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 18118
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Aiuto Rifasamento e power factor

Messaggio da Danireef » 01/07/2020, 16:21

bhè basta il classico calcolo costo/watt per vedere il costo a kwh e poi decidere se valga la pena rifasare, teoricamente, che sappia io, non dovrebbero farti pagare la corrente apparente. Io non me ne intendo come @Blackshark ma sapevo che si può fare un calcolo e mettere dei condensatori.

mauro.ragno
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 3081
Iscritto il: 06/04/2016, 23:18

Re: Aiuto Rifasamento e power factor

Messaggio da mauro.ragno » 01/07/2020, 16:25

Esistono dei rifasatori automatici, ma spesso vengono messi laddove c'è necessità della trifase.

Inviato dal mio Redmi Note 8 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Blackshark
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 3369
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48
Località: Poggio Torriana-Rimini-

Re: Aiuto Rifasamento e power factor

Messaggio da Blackshark » 01/07/2020, 17:57

Davide_m ha scritto:
01/07/2020, 15:38
Blackshark ha scritto:
01/07/2020, 14:10
In realtà il valore che indichi non so cosa sia, solitamente il power factor o cosphi vale da 0.0 a 1.0, dove 1,0 è completamente in fase e l'energia reattiva è nulla.
Ciao e grazie,
il mio 43/44, penso sia espresso in % = 43/44% il che renderebbe pari ad un 0.44
In bolletta, mi viene indicata sia la potenza reattiva che induttiva, come poi facciano i calcoli è da capire.
Non la vedo di economica risoluzione... vediamo, porto altri dati e se vorrai, li valuteremo insieme.
D.
Per capire l'entità della cosa,
il tuo contratto con Enel o ad ogni modo con il tuo fornitore di energia elettrica, da quanti kw è?
monofase o trifase?
Immagine

Rispondi

Torna a “Fai da Te in acquario - DIY”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti