Andrew's Reef

Insieme lo commenteremo e ti aiuteremo a migliorarlo, sempre che non sia già perfetto ;)
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2754
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33

Re: Andrew's Reef

Messaggio da Davide_m » 23/05/2018, 20:31

hioct999 ha scritto:
23/05/2018, 19:24
Beh a monte non vuol dire che lo devi fare sopra... se lo metti nel circuito di interscambio dell'acqua va benissimo...
Ciao,
L'ottimo sarebbe posizionarla dopo la pompa di mandata e prima della vasca display, ma pochi possono progettare una cosa simile. Il filtro ad alghe, (non il A.T.S.) ha la medesima funzione del refugium, ed alla lunga è identico a questo solo che non avresti l'abbondanza di organismi vivi che avresti con un refugium.
L'Algae Turf Scrubs (?si scrive così?) è altra soluzione applicabile già nel vano di scarico della vasca...
Il filtro ad Alghe Chaetomorpha è l'ultima soluzione tecnologica che si può adottare per avere il sistema omologo (tipo Paxbellum)
Altro metodo è quello che "inventai" con il sistema del Refugium interno alla vasca, il gruppo di alghe era protetto da un cubo a 5 lati forati da appoggiare al fondo vasca. Proteggendo l'alga da eventuali predatori presenti in vasca Layout, ma consentendogli una "potatura naturale" qualora si sviluppasse eccessivamente (doppio beneficio, alimentare i pesci erbivori con prodotti freschi e eliminare i nutrienti)...
Davide.
.
Nomination per l'acquariofilo dell'anno -> https://tinyurl.com/acquariofiloanno2020
.
Immagine

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Andrew's Reef

Messaggio da Hkk.2003 » 23/05/2018, 20:51

Hai una foto?

Sent from my MI 6 using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 19535
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Andrew's Reef

Messaggio da Danireef » 23/05/2018, 20:58

Sembra interessantissimo

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Andrew's Reef

Messaggio da Hkk.2003 » 23/05/2018, 23:22

Ci sta nel mio 30 litri ??
Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
andrewcs
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 767
Iscritto il: 12/03/2014, 20:27

Re: Andrew's Reef

Messaggio da andrewcs » 24/05/2018, 11:08

Be sembra un idea geniale e utile..parliamone.. immagino sia un cubo realizzato i plexiglas?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Jonathan Betti
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 4841
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: Andrew's Reef

Messaggio da Jonathan Betti » 24/05/2018, 12:29

Hkk.2003 ha scritto:
hioct999 ha scritto:Beh a monte non vuol dire che lo devi fare sopra... se lo metti nel circuito di interscambio dell'acqua va benissimo...
Più o meno, nel senso che la pompa, poi, triterebbe parzialmente il cibo.....

Sent from my MI 6 using Tapatalk
Riguardo a questo fatto sinceramente non mi farei troppi problemi...se anche fosse parzializzato il beneficio di avere del benthos ed altro vivi sarebbe comunque un valore aggiunto..per mia esperienza diretta posso dire che un piccolo refugium ben popolato porta inevitabilmente in vasca tutti quegli organismi che desideriamo anche se in parte vengono "frullati"
In definitiva a questo scopo anche una piccola vaschetta di 30 lt può fare la differenza

Inviato dal mio HUAWEI LYO-L01 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
andrewcs
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 767
Iscritto il: 12/03/2014, 20:27

Andrew's Reef

Messaggio da andrewcs » 24/05/2018, 13:06

Jonathan Betti ha scritto:
Hkk.2003 ha scritto:
hioct999 ha scritto:Beh a monte non vuol dire che lo devi fare sopra... se lo metti nel circuito di interscambio dell'acqua va benissimo...
Più o meno, nel senso che la pompa, poi, triterebbe parzialmente il cibo.....

Sent from my MI 6 using Tapatalk
Riguardo a questo fatto sinceramente non mi farei troppi problemi...se anche fosse parzializzato il beneficio di avere del benthos ed altro vivi sarebbe comunque un valore aggiunto..per mia esperienza diretta posso dire che un piccolo refugium ben popolato porta inevitabilmente in vasca tutti quegli organismi che desideriamo anche se in parte vengono "frullati"
In definitiva a questo scopo anche una piccola vaschetta di 30 lt può fare la differenza

Inviato dal mio HUAWEI LYO-L01 utilizzando Tapatalk
Ma infatti il mio pensiero era in parte questo. Avendo una sump molto grande ovvero 120x40 volevo sfruttarla e capire se era fattibile e allo stesso tempo utile un refugium a fotoperiodo invertito prima della pompa di risalita.

Magari se c è qualcuno che già lo ha e ha riscontrato seppur dei piccoli benefici, sopratutto in termini di riduzione di inquinanti che è ciò che mi interessa. Come ho già detto mi piace avere la vasca molto popolata di pesci, ma allo stesso tempo inquinanti molto bassi essendo la mia una vasca a prevalenza sps.

Altrimenti vado di filtro ad alghe..


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Andrew's Reef

Messaggio da Hkk.2003 » 24/05/2018, 13:15

La riduzione degli inquinanti, stai sereno che la avrai.

Se mom ti interessa però qualla parte data dal cibo vivo, però, puoi adottare anche solo un secchiello di calfo (aka rdsb) ed otterrai lo stesso fine.

Idem con il filtro ad alghe..... Anche se in questo caso un minimo di vivo arriverà in vasca.....

Vedi tu....

Sent from my MI 6 using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
Jonathan Betti
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 4841
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: Andrew's Reef

Messaggio da Jonathan Betti » 24/05/2018, 13:17

andrewcs ha scritto:
Jonathan Betti ha scritto:
Hkk.2003 ha scritto:Più o meno, nel senso che la pompa, poi, triterebbe parzialmente il cibo.....

Sent from my MI 6 using Tapatalk
Riguardo a questo fatto sinceramente non mi farei troppi problemi...se anche fosse parzializzato il beneficio di avere del benthos ed altro vivi sarebbe comunque un valore aggiunto..per mia esperienza diretta posso dire che un piccolo refugium ben popolato porta inevitabilmente in vasca tutti quegli organismi che desideriamo anche se in parte vengono "frullati"
In definitiva a questo scopo anche una piccola vaschetta di 30 lt può fare la differenza

Inviato dal mio HUAWEI LYO-L01 utilizzando Tapatalk
Ma infatti il mio pensiero era in parte questo. Avendo una sump molto grande ovvero 120x40 volevo sfruttarla e capire se era fattibile e allo stesso tempo utile un refugium a fotoperiodo invertito prima della pompa di risalita.

Magari se c è qualcuno che già lo ha e ha riscontrato seppur dei piccoli benefici, sopratutto in termini di riduzione di inquinanti che è ciò che mi interessa. Come ho già detto mi piace avere la vasca molto popolata di pesci, ma allo stesso tempo inquinanti molto bassi essendo la mia una vasca a prevalenza sps.

Altrimenti vado di filtro ad alghe..


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Il mio intervento era più che altro riguardante la fonte di cibo naturale...
Per ridurre gli quinanti serve un Refugium proporzionato al carico da smaltire ed il litraggio..una piccola vaschetta o scompartimento in sump farebbe poco

Inviato dal mio HUAWEI LYO-L01 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Andrew's Reef

Messaggio da Hkk.2003 » 24/05/2018, 14:31

Non sono super d'accordo.....

Calfo non prevede secchielli enormi..... Ora dovrei rileggere gli appunti...... E poi sto maledetto libro me lo devo comprare prima o poi....

Sent from my MI 6 using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Rispondi

Torna a “Condividi il tuo acquario”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti