UovA ocellaris

Dubbi, curiosità, necessità degli organismi che andremo ad inserire in acquario
Rispondi
alessio81
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 508
Iscritto il: 13/05/2016, 18:15
Località: Torino

UovA ocellaris

Messaggio da alessio81 » 10/11/2019, 15:55

Ciao ragazzi i miei pagliaccetti hanno deposto le uova inizierà tra poco un nuova avventura proverò a salvarequalchr piccolo speriamo di riuscirciImmagine

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Jonathan Betti
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2287
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: UovA ocellaris

Messaggio da Jonathan Betti » 10/11/2019, 15:59

Wow che bello
In bocca al lupo!

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2073
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: UovA ocellaris

Messaggio da Davide_m » 10/11/2019, 17:05

Per l'accrescimento cos'hai previsto? artemia? Rotiferi? integratori a complemento?

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

@Jonathan Betti , se vuoi delle coppie:
A. Clarki (li sto sistemando dopo una batteriosi) si sono riprodotti fino ad inizio settembre.
A. sandaracinus
A. ocellaris x A. percula
A. frenatus (disponibili presso un collega)
A. ocellaris black darwini
A. ocellaris platinum a++ (o wayoming)
Davide

Miei Articoli sul Magazine Danireef
Se vuoi chiedermi qualcosa a riguardo c'é l'apposita sezione

alessio81
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 508
Iscritto il: 13/05/2016, 18:15
Località: Torino

Re: UovA ocellaris

Messaggio da alessio81 » 10/11/2019, 18:11

Azz Davide che domandone:
1)Domani andrò a prendere una nursery vaschetta penso da appendere dentro l'acquario
3) phitoplancton e rotiferi per i primi 10gg dosati ogni 3ore da dosometrica
4) integratori dimmi tu non saprei cosa aggiungere

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk


alessio81
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 508
Iscritto il: 13/05/2016, 18:15
Località: Torino

Re: UovA ocellaris

Messaggio da alessio81 » 11/11/2019, 10:35

Domanda ma se invece della nursery isolassi la parte dei cuccioli con una semplice paratia???
Ovviamente che arriva fino al pelo dell'acqua
Un altra cosa ma è possibile allevare rotiferi con della spirulina senza avere il Fito fresco???

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk



Rispondi

Torna a “Gli animali in acquario marino, pesci, coralli ed invertebrati”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti