Coralli tendenzialmente "tirati"

Dubbi, curiosità, necessità degli organismi che andremo ad inserire in acquario
Avatar utente
Marco Rossini
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1010
Iscritto il: 12/12/2017, 13:08
Località: Gardone v.t.

Re: Coralli tendenzialmente "tirati"

Messaggio da Marco Rossini » 14/07/2018, 1:00

Per sottodosato esattamente cosa intendi...grazie mille.

Inviato dal mio S60 utilizzando Tapatalk


Jonathan Betti
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 886
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: Coralli tendenzialmente "tirati"

Messaggio da Jonathan Betti » 14/07/2018, 8:22

Marco Rossini ha scritto:Per sottodosato esattamente cosa intendi...grazie mille.

Inviato dal mio S60 utilizzando Tapatalk
Appena il profumo, giusto per dire di averlo dato :-p

Inviato dal mio HUAWEI LYO-L01 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Marco Rossini
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1010
Iscritto il: 12/12/2017, 13:08
Località: Gardone v.t.

Re: Coralli tendenzialmente "tirati"

Messaggio da Marco Rossini » 14/07/2018, 12:12

Jonathan Betti ha scritto:
Marco Rossini ha scritto:Per sottodosato esattamente cosa intendi...grazie mille.

Inviato dal mio S60 utilizzando Tapatalk
Appena il profumo, giusto per dire di averlo dato :-p

Inviato dal mio HUAWEI LYO-L01 utilizzando Tapatalk
Ok ma essendo io un neofita potete spiegarmi se va dato direttamente in vasca o con dosometriche o altro?
Grazie ragazzi

Inviato dal mio S60 utilizzando Tapatalk


Jonathan Betti
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 886
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: Coralli tendenzialmente "tirati"

Messaggio da Jonathan Betti » 14/07/2018, 13:30

Marco Rossini ha scritto:
Jonathan Betti ha scritto:
Marco Rossini ha scritto:Per sottodosato esattamente cosa intendi...grazie mille.

Inviato dal mio S60 utilizzando Tapatalk
Appena il profumo, giusto per dire di averlo dato :-p

Inviato dal mio HUAWEI LYO-L01 utilizzando Tapatalk
Ok ma essendo io un neofita potete spiegarmi se va dato direttamente in vasca o con dosometriche o altro?
Grazie ragazzi

Inviato dal mio S60 utilizzando Tapatalk
Hai ragione scusa.. dato che ne devi dare poco, ti conviene preparare mezzo bicchiere d'acqua dell'acquario o anche meno con un unghia di zooplancton e lo fisico una pipetta direttamente vicino al corallo, in questo modo l'alimentazione è più mirata e incide meno sul carico degli inquinanti ( per dare loro lo stesso quantitativo di cibo disperdendolo in acquario dovresti dosare tantissimo, e per le tue condizioni attuali non è il caso..dopo un settimana controlla nitrati e fosfati e vedi se stai esagerando o meno..
Un indicatore oltre ai test sono le patine
algali che si formano sui vetri più o meno velocemente ..diciamo che dopo tre giorni dalla pulizia dei vetri cominciano a farsi notare bene e di colore verde/bruno chiaro..poi imparerai a leggere la tua vasca col tempo..cmq
Io inizierei ad alimentare a giorni alterni

Inviato dal mio HUAWEI LYO-L01 utilizzando Tapatalk


Jonathan Betti
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 886
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: Coralli tendenzialmente "tirati"

Messaggio da Jonathan Betti » 14/07/2018, 13:32

Jonathan Betti ha scritto:
Marco Rossini ha scritto:
Jonathan Betti ha scritto:Appena il profumo, giusto per dire di averlo dato :-p

Inviato dal mio HUAWEI LYO-L01 utilizzando Tapatalk
Ok ma essendo io un neofita potete spiegarmi se va dato direttamente in vasca o con dosometriche o altro?
Grazie ragazzi

Inviato dal mio S60 utilizzando Tapatalk
Hai ragione scusa.. dato che ne devi dare poco, ti conviene preparare mezzo bicchiere d'acqua dell'acquario o anche meno con un unghia di zooplancton e lo fisico una pipetta direttamente vicino al corallo, in questo modo l'alimentazione è più mirata e incide meno sul carico degli inquinanti ( per dare loro lo stesso quantitativo di cibo disperdendolo in acquario dovresti dosare tantissimo, e per le tue condizioni attuali non è il caso..dopo un settimana controlla nitrati e fosfati e vedi se stai esagerando o meno..
Un indicatore oltre ai test sono le patine
algali che si formano sui vetri più o meno velocemente ..diciamo che dopo tre giorni dalla pulizia dei vetri cominciano a farsi notare bene e di colore verde/bruno chiaro..poi imparerai a leggere la tua vasca col tempo..cmq
Io inizierei ad alimentare a giorni alterni

Inviato dal mio HUAWEI LYO-L01 utilizzando Tapatalk
Dimenticavo, meglio dopo lo spegnimento di tutte le luci quando i polipi sono più estroflessi..escluso i molli che invece si chiudono

Inviato dal mio HUAWEI LYO-L01 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Marco Rossini
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1010
Iscritto il: 12/12/2017, 13:08
Località: Gardone v.t.

Re: Coralli tendenzialmente "tirati"

Messaggio da Marco Rossini » 14/07/2018, 13:46

Ora patine tendenti al beige..pulisco ogni 2/3gg ma sono più diradate rispetto ad 1mese fa...schiumatoio schiuma poco e molto scuro penso quindi asciutto...ho chiuso un pelo ora..

Inviato dal mio S60 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Marco Rossini
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1010
Iscritto il: 12/12/2017, 13:08
Località: Gardone v.t.

Re: Coralli tendenzialmente "tirati"

Messaggio da Marco Rossini » 17/07/2018, 19:00

Che animale...spettacoloImmagine

Inviato dal mio S60 utilizzando Tapatalk


Jonathan Betti
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 886
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: Coralli tendenzialmente "tirati"

Messaggio da Jonathan Betti » 17/07/2018, 20:11

Marco Rossini ha scritto:Che animale...spettacoloImmagine

Inviato dal mio S60 utilizzando Tapatalk
Si le anemoni hanno un fascino pazzesco, poi se in simbiosi con i pagliacci ancor di più..io però ho chiuso con loro già alla prima esperienza.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Marco Rossini
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1010
Iscritto il: 12/12/2017, 13:08
Località: Gardone v.t.

Re: Coralli tendenzialmente "tirati"

Messaggio da Marco Rossini » 17/07/2018, 20:40

Cosa ti è successo?? Morta e casini in vasca?

Inviato dal mio S60 utilizzando Tapatalk


Jonathan Betti
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 886
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: Coralli tendenzialmente "tirati"

Messaggio da Jonathan Betti » 17/07/2018, 22:09

Marco Rossini ha scritto:Cosa ti è successo?? Morta e casini in vasca?

Inviato dal mio S60 utilizzando Tapatalk
Si morta nella notte, al mattino entrato in salotto non ti dico che puzza di porto marcio, per fortuna ero agli inizi e la vasca era 540lt di soli molli...non successe nulla.. fosse stato ora probabilmente butterei via gran parte dei coralli... mi è bastato!


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti