Mangime Fai da Te

L'angolo per il fai da te è a vostra disposizione per scambiarvi idee, progetti ed intuizioni
Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10064
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Mangime Fai da Te

Messaggio da Hkk.2003 » 24/06/2018, 19:23

Davide_m ha scritto:Hkk.2003, lo hai già provato?
In una vasca da 30 litri di soli coralli, non saprei a ci farla assaggiare.....

Sent from my MI 6 using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1262
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Mangime Fai da Te

Messaggio da Davide_m » 01/07/2018, 14:26

Immagine
Prima prova fatta.

5 gr di farina di copepodi, con circa 50 ml di acqua per 15-20 minuti
1 gr di Agar Agar in 50-70 ml (non ho misurato questa quantità) bollita e aggiunta al resto
110-120 ml di acqua totale
messo in sacchetto per congelatore e lasciato raffreddare a T° ambinte.

Consistenza al limite dell'accettabile
appetibilità elevata (è come il caviale)
galleggia in acqua salata e affonda in acqua dolce.

Dopo 16 dalla preparazione presentava un liquido giallino... (forse dovuta al sacchetto e alla condensa)

Ho fatto anche un video che appena sistemo metterò. I pesci in vasca lo hanno apprezzato come quelli presenti nelle vasche di stabulazione.

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10064
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Mangime Fai da Te

Messaggio da Hkk.2003 » 01/07/2018, 15:32

E ci credo che hanno apprezzato.....

Sent from my MI 6 using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

mauro.ragno
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1370
Iscritto il: 06/04/2016, 23:18

Re: Mangime Fai da Te

Messaggio da mauro.ragno » 01/07/2018, 15:48

Ottimo... Dopo quanto si scioglie Nell acquario. L agar agar ha tenuta al di sotto di determinate temperature ma prima o poi la struttura cede.
Non ho avuto molto tempo ma vorrei provare a fare un mangime molto liquido e usare la sferificazione inversa. Per questa tecnica, ed è vero è proprio caviale nella forma, però mi preoccupa l appetitibilita

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk



Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1262
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Mangime Fai da Te

Messaggio da Davide_m » 01/07/2018, 16:41

mauro.ragno ha scritto:
01/07/2018, 15:48
sferificazione inversa
Ho guardato alcuni video, e le dimensioni ci sarebbero per i pesci, la vedo molto valida per LPS/SPS (bisogna valuare dimensioni e possibilità di predazione)
Sto valutando i gel commerciali, per arrivare a valutare sia cosa usano che come...

mauro.ragno
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1370
Iscritto il: 06/04/2016, 23:18

Re: Mangime Fai da Te

Messaggio da mauro.ragno » 01/07/2018, 16:43

Il bello di questo tecnica, in cucina, è che il liquido che andremo a lavorare mantiene la forma liquida e si crea solo una pellicola esterna a con tenerlo

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
hioct999
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 494
Iscritto il: 20/01/2013, 19:02
Località: Montescudo (RN)
Contatta:

Re: Mangime Fai da Te

Messaggio da hioct999 » 01/07/2018, 18:13

Davide_m ha scritto:
01/07/2018, 14:26
Immagine
Prima prova fatta.

5 gr di farina di copepodi, con circa 50 ml di acqua per 15-20 minuti
1 gr di Agar Agar in 50-70 ml (non ho misurato questa quantità) bollita e aggiunta al resto
110-120 ml di acqua totale
messo in sacchetto per congelatore e lasciato raffreddare a T° ambinte.

Consistenza al limite dell'accettabile
appetibilità elevata (è come il caviale)
galleggia in acqua salata e affonda in acqua dolce.

Dopo 16 dalla preparazione presentava un liquido giallino... (forse dovuta al sacchetto e alla condensa)

Ho fatto anche un video che appena sistemo metterò. I pesci in vasca lo hanno apprezzato come quelli presenti nelle vasche di stabulazione.
Spero Davide che una volta stabilizzato il tutto avrai anche modo di lavorare sulla colorazione ehmmmm :) :) :)
DISPONIBILE PHYTOPLANKTON NANNOCHLOROPSIS
Per informazioni seguite il link: viewtopic.php?f=14&t=24924
Immagine Immagine

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1262
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Mangime Fai da Te

Messaggio da Davide_m » 01/07/2018, 18:18

hioct999 ha scritto:
01/07/2018, 18:13
Spero Davide che una volta stabilizzato il tutto avrai anche modo di lavorare sulla colorazione ehmmmm :) :) :)
Si ci stavo già pensando. Quella è la colorazione normale per i copepodi, in foto è più scura di quanto lo è in realtà! (più rossa)

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1262
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Mangime Fai da Te

Messaggio da Davide_m » 04/07/2018, 10:05

Ieri, ho trovato alcuni pezzi del mangime somministrato in vasche di acqua dolce, completamente integro.
Essendo passati 2 giorni, non presentava ne muffe ne disgregazione.
nota negativa, che non è stato consumato!
Inizierò a procurarmi le farine e proverò nuovamente.

mauro.ragno
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1370
Iscritto il: 06/04/2016, 23:18

Re: Mangime Fai da Te

Messaggio da mauro.ragno » 04/07/2018, 11:42

Ottima la resistenza. Potrebbe essere troppo dura la consistenza e quindi non viene mangiato?

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk


Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti