Va bene questa gestione dei batteri?

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 11140
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Va bene questa gestione dei batteri?

Messaggio da Danireef » 04/02/2016, 21:37

la foto l'ho fatta prima di installare l'impianto, dove poi ho invertito i bicchieri

più che altro non capisco perché loro lo facciano, non ha senso...

come ho scritto sopra il carbone potrebbe rilasciare qualche granello che potrebbe perforare la membrana, metterlo prima dei sedimenti non ne fa diminuire l'efficacia, ma aumenta la sicurezza, come fanno loro è contro la sicurezza. Negli impianti idraulici si fa sempre così.
Decasei, ovvero il titolare di forwater, ha sempre messo prima il carbone e poi i sedimenti, non so perché abbia cambiato, ma non ha senso

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Va bene questa gestione dei batteri?

Messaggio da Hkk.2003 » 04/02/2016, 21:59

Però è strano che tutti gli impianti in vendita siano così.
Proverò a guardare all'estero, giusto per una mia personale curiosità.

Allo stesso modo mi piacerebbe mandare una mail a Luca e a Gabriele per sentire un altra campana.

Una mail sterile del tipo:

"ho letto in rete che il carbone può rilanciare particelle che rischiano di danneggiare la membrana, per questo motivo consigliano di installare il bicchiere con i sedimenti dopo al carbone, cosa ne pensi? "

Sarà interessante vedere cosa ne esce..... Mi viene però da chiedere, io ho l'impianto in ufficio e nelle tubature è presente della sabbia (o almeno qualcosa che gli assomiglia), in questo caso i sedimenti la bloccano e non la fanno arrivare al carbone. Viceversa, questi elementi solidi, possono danneggiare il carbone?

Sent from my MI 2S using Tapatalk
Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 11140
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Va bene questa gestione dei batteri?

Messaggio da Danireef » 04/02/2016, 22:20

Hkk.2003 ha scritto:Però è strano che tutti gli impianti in vendita siano così.
Proverò a guardare all'estero, giusto per una mia personale curiosità.

Allo stesso modo mi piacerebbe mandare una mail a Luca e a Gabriele per sentire un altra campana.

Una mail sterile del tipo:

"ho letto in rete che il carbone può rilanciare particelle che rischiano di danneggiare la membrana, per questo motivo consigliano di installare il bicchiere con i sedimenti dopo al carbone, cosa ne pensi? "

Sarà interessante vedere cosa ne esce..... Mi viene però da chiedere, io ho l'impianto in ufficio e nelle tubature è presente della sabbia (o almeno qualcosa che gli assomiglia), in questo caso i sedimenti la bloccano e non la fanno arrivare al carbone. Viceversa, questi elementi solidi, possono danneggiare il carbone?

Sent from my MI 2S using Tapatalk
no, non possono, al limite lo intasano, ma meglio dover cambiare la cartuccia di carbone che dover cambiare la membrana

stefa.pucci73
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 153
Iscritto il: 30/12/2015, 20:21

Va bene questa gestione dei batteri?

Messaggio da stefa.pucci73 » 06/02/2016, 19:08

Ho inserito il nuovo stadio con resine Aqua1 extreme e... Incredibile... Tds zero (era 14) e microsiemens zero (era 50). La produzione di acqua si è ridotta della metà circa.
Oggi ho inserito anche il filtro a letto fluido
Immagine

Immagine

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Va bene questa gestione dei batteri?

Messaggio da Hkk.2003 » 06/02/2016, 21:38

Ottima notizia :)

Sent from my MI 2S using Tapatalk
Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

stefa.pucci73
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 153
Iscritto il: 30/12/2015, 20:21

Va bene questa gestione dei batteri?

Messaggio da stefa.pucci73 » 07/02/2016, 22:06

Può darsi che questi (credo) cianobatteri siano nati a causa della scarsa qualità dell'acqua che producevo fino ad ieri?
Posso fare qualcosa per farli sparire o devo solo aspettare?

Immagine

Immagine

I valori sono molto buoni:
Nitriti, nitrati e fosfati a zero
Calcio 410, magnesio 1200, KH 8, PH 8,3
Sale 34 per mille (1026)

E questo è cosa faccio

Immagine

(Timo sono carbonati e fitoplancton non lo uso più, solo aminoacidi due volte per settimana)


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 11140
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Va bene questa gestione dei batteri?

Messaggio da Danireef » 08/02/2016, 0:41

aumenta, per quanto possibile, il movimento ed aspetta

stefa.pucci73
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 153
Iscritto il: 30/12/2015, 20:21

Re: Va bene questa gestione dei batteri?

Messaggio da stefa.pucci73 » 08/02/2016, 8:05

Ok


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

stefa.pucci73
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 153
Iscritto il: 30/12/2015, 20:21

Va bene questa gestione dei batteri?

Messaggio da stefa.pucci73 » 14/02/2016, 22:05

Immagine

Come faccio a togliere questo pulviscolo?

Secondo me è aria, ma non capisco da dove viene. La pompa di risalita è in una zona "sicura"


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 11140
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Va bene questa gestione dei batteri?

Messaggio da Danireef » 15/02/2016, 16:27

se è pulviscolo è una cosa, se è aria un'altra... se è aria la prende dallo sckimmer, se è pulviscolo puoi mettere per qualche giorno un po' di lana di perlon sotto la caduta

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite