L'impianto di Osmosi mi ha abbandonato :(

Approfondiamo l'argomento su tutta la tecnica necessaria per un acquario marino di alto livello
Avatar utente
dnrfdn
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 810
Iscritto il: 04/12/2015, 22:59
Località: Torino

Re: L'impianto di Osmosi mi ha abbandonato :(

Messaggio da dnrfdn » 07/03/2016, 16:24

Leggete questo sui residui lasciati dagli impianti di osmosi:

www.filtriacquamilano.it/il-residuo-fisso-nell-acqua

Ti ricordo che anche i silicati sono fortemente presenti nella nostra acqua io ne ho misurati 26 mg/l

Avatar utente
Simuz
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1651
Iscritto il: 30/09/2015, 13:20
Contatta:

Re: L'impianto di Osmosi mi ha abbandonato :(

Messaggio da Simuz » 07/03/2016, 16:51

dnrfdn ha scritto:Leggete questo sui residui lasciati dagli impianti di osmosi:

http://www.filtriacquamilano.it/il-resi ... nell-acqua

Ti ricordo che anche i silicati sono fortemente presenti nella nostra acqua io ne ho misurati 26 mg/l
Articolo molto interessante!!!

Ma per quanto riguarda la salute... Dobbiamo mischiare acqua d'osmosi a quella del rubinetto quando la beviamo a casa?

O detto in modo diverso: L'acqua d'osmosi da noi prodotta è potabile?

Avatar utente
dnrfdn
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 810
Iscritto il: 04/12/2015, 22:59
Località: Torino

Re: L'impianto di Osmosi mi ha abbandonato :(

Messaggio da dnrfdn » 07/03/2016, 17:09

No non è completamente potabile per due motivi:
1) E' troppo priva di minerali ed il corpo non la potrebbe assorbire esattamente come quando si usa la neve che non disseta.
2) Negli impianti vecchi si formano delle mega colonie batteriche sul filtro che potrebbero creare problemi alle persone più sensibili.

Se però la mischi all'acqua del rubinetto creandoti la durezza che ti serve diventa potabile, batteri permettendo. Quelli per uso umano hanno la lampada UV nell'ultimo stadio.

Avatar utente
dnrfdn
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 810
Iscritto il: 04/12/2015, 22:59
Località: Torino

Re: L'impianto di Osmosi mi ha abbandonato :(

Messaggio da dnrfdn » 07/03/2016, 17:10

Ovvio che se l'acqua del tuo acquedotto è già buona non ne hai bisogno.

Avatar utente
Simuz
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1651
Iscritto il: 30/09/2015, 13:20
Contatta:

Re: L'impianto di Osmosi mi ha abbandonato :(

Messaggio da Simuz » 07/03/2016, 17:12

dnrfdn ha scritto:No non è completamente potabile per due motivi:
1) E' troppo priva di minerali ed il corpo non la potrebbe assorbire esattamente come quando si usa la neve che non disseta.
2) Negli impianti vecchi si formano delle mega colonie batteriche sul filtro che potrebbero creare problemi alle persone più sensibili.

Se però la mischi all'acqua del rubinetto creandoti la durezza che ti serve diventa potabile, batteri permettendo. Quelli per uso umano hanno la lampada UV nell'ultimo stadio.
Grazie,

beh l'UV non penso lo prenderò, sennò sì la avrei mischiata per creare una durezza accettabile rispetto a quella che ho ora :)

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: L'impianto di Osmosi mi ha abbandonato :(

Messaggio da Hkk.2003 » 07/03/2016, 17:54

L'acqua distillata non è potabile, anzi, berne in quantità è molto pericoloso.
Mi hanno spiegato perchè, ma hanno usato termini medici, ora ve la butto li come la ricordo. L'acqua ricca di sali minerali li rilascia nell'organismo, l'acqua prima di questi, invece, li "preleva"dall'organismo.

Non so se l'acqua di osmosi abbia lo stesso effetto sull'organismo.
Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
Simuz
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1651
Iscritto il: 30/09/2015, 13:20
Contatta:

Re: L'impianto di Osmosi mi ha abbandonato :(

Messaggio da Simuz » 07/03/2016, 18:20

Concordo, ma se la mia acqua è 3 volte più minerale del dovuto potrei fare 2 parti osmosi e 1 parte rubinetto per ottenerla giusta. Purtoppo c'è il problema dei batteri

Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
dnrfdn
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 810
Iscritto il: 04/12/2015, 22:59
Località: Torino

Re: L'impianto di Osmosi mi ha abbandonato :(

Messaggio da dnrfdn » 07/03/2016, 19:21

Comunque dicendoti questo verrei condannato a morte dalla cultura occidentale, io studio biologia e cure naturali per passione da tutta la vita.
Il nostro corpo si è evoluto per poter vivere in ambienti contaminati da un certo numero di sostanze e batteri, è solo nell'ultimo secolo che abbiamo cominciato ad adottare delle misure precauzionali che alla fine sono diventate eccessive e ridicole come le pubblicità che vediamo in televisione sugli igienizzanti che uccidono il 99.9% dei batteri. Poi non ti vengono certo a dire che per non prenderti una malattia ipotetica e immaginaria ti fanno assumere delle buone dosi di sostanze cancerogene....comunque in sintesi, una persona sana è in grado di assumere quotidianamente con beneficio del suo organismo un'enorme quantità di batteri la stragrande maggioranza dei quali non sono patogeni ma bensì innoqui. E' chiaro che a una persona malata o immunodepressa queste cose fanno invece male.
Ai bambini per esempio fa bene crescere in ambienti dove possono venire bene a contatto con i batteri, altro che casa sterilizzata con Lisoform !

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 18473
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: L'impianto di Osmosi mi ha abbandonato :(

Messaggio da Danireef » 07/03/2016, 19:35

se la bevi in linea, senza accumulo puoi fare a meno dell'UV che io sappia

Avatar utente
Simuz
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1651
Iscritto il: 30/09/2015, 13:20
Contatta:

Re: L'impianto di Osmosi mi ha abbandonato :(

Messaggio da Simuz » 07/03/2016, 20:39

dnrfdn ha scritto:Comunque dicendoti questo verrei condannato a morte dalla cultura occidentale, io studio biologia e cure naturali per passione da tutta la vita.
Il nostro corpo si è evoluto per poter vivere in ambienti contaminati da un certo numero di sostanze e batteri, è solo nell'ultimo secolo che abbiamo cominciato ad adottare delle misure precauzionali che alla fine sono diventate eccessive e ridicole come le pubblicità che vediamo in televisione sugli igienizzanti che uccidono il 99.9% dei batteri. Poi non ti vengono certo a dire che per non prenderti una malattia ipotetica e immaginaria ti fanno assumere delle buone dosi di sostanze cancerogene....comunque in sintesi, una persona sana è in grado di assumere quotidianamente con beneficio del suo organismo un'enorme quantità di batteri la stragrande maggioranza dei quali non sono patogeni ma bensì innoqui. E' chiaro che a una persona malata o immunodepressa queste cose fanno invece male.
Ai bambini per esempio fa bene crescere in ambienti dove possono venire bene a contatto con i batteri, altro che casa sterilizzata con Lisoform !
Ti credo :-)

Rispondi

Torna a “La tecnica acquariofila nell'acquario marino di barriera”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti