piccola pazzia.. vasca nuova.. come fare?

Approfondiamo l'argomento su tutta la tecnica necessaria per un acquario marino di alto livello
Rispondi
BetaGod
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 827
Iscritto il: 23/03/2020, 18:53

piccola pazzia.. vasca nuova.. come fare?

Messaggio da BetaGod » 30/12/2020, 16:19

ciao ragazzi, in previsione di trasferirmi e allestire la vasca da 400litri (che è già pronta), avevo una mezza idea, causa svariati problemi con la vasca attuale, di costruire una vasca nuova per sfruttare il 100% della base del mobile dov'è alloggiata quella attuale, e ripartire da zero!

lo spazio che avrei a disposizione è 71x50 di base .. pensavo quindi a un 71x50x50h ( o 55h se decidessi per dsb) quindi circa 170/180 litri (l'attuale è un cubo 45x45x45). Il problema è che non avrei dove alloggiare i pesci che ospito al momento.. quindi vorrei sapere da voi se c'è modo di inserire i pesci fin da subito nella vasca nuova senza farli morire durante la maturazione e picchi di no2.. i pesci in questione sarebbero una coppia di percula, un hexataenia, un hepathus di circa 5/6cm e un xanthurum di circa 4/5cm, due lysmata e una lumaca turbo...

Avatar utente
Francesco Caramia
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 760
Iscritto il: 16/01/2020, 17:02
Località: Busnago (MB)

piccola pazzia.. vasca nuova.. come fare?

Messaggio da Francesco Caramia » 30/12/2020, 16:31

Intanto inizierei a pensare di dare via lo xanturum e l’hepatus perché sarebbe davvero piccola una 70x50.


Nel dubbio...non Mollare!!!
Nel dubbio.....non Mollare!!!


BetaGod
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 827
Iscritto il: 23/03/2020, 18:53

Re: piccola pazzia.. vasca nuova.. come fare?

Messaggio da BetaGod » 30/12/2020, 16:48

Francesco Caramia ha scritto:
30/12/2020, 16:31
Intanto inizierei a pensare di dare via lo xanturum e l’hepatus perché sarebbe davvero piccola una 70x50.


Nel dubbio...non Mollare!!!
come avevo già scritto ho già pronta la vasca da 400 litri che monterò a casa nuova.. nel frattempo ho inserito quei due pesci (misuravano meno del pagliaccio adulto e tutt'ora sono della stessa misura) in previsione della vasca nuova e per inquinare un pò avendo problemi di vasca troppo magra.. spostandoli in 200 litri di sicuro staranno abbastanza larghi fin quando non monterò la 400 litri! ;)
Danireef ha scritto:
30/12/2020, 16:40
Il passaggio in giornata non è un problema, leggi qui: http://www.danireef.com/2010/11/03/come ... -giornata/
perfetto ora leggo l'articolo grazie!!

Avatar utente
Francesco Caramia
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 760
Iscritto il: 16/01/2020, 17:02
Località: Busnago (MB)

Re: piccola pazzia.. vasca nuova.. come fare?

Messaggio da Francesco Caramia » 30/12/2020, 16:50

Scusa , avevo capito che non volevi più fare la 400 lt


Nel dubbio...non Mollare!!!
Nel dubbio.....non Mollare!!!

BetaGod
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 827
Iscritto il: 23/03/2020, 18:53

Re: piccola pazzia.. vasca nuova.. come fare?

Messaggio da BetaGod » 30/12/2020, 17:07

Francesco Caramia ha scritto:
30/12/2020, 16:50
Scusa , avevo capito che non volevi più fare la 400 lt


Nel dubbio...non Mollare!!!
nono quella la farò.. e non vedo l'ora!! ma purtroppo, in previsione di andare a vivere per conto mio, mi trovo costretto ad aspettare per evitare un trasloco di 400 litri di vasca.. in sostanza quello che voglio fare ora è incrementare il litraggio della mia attuale vasca (45x45x45 100 netti con sump) sfruttando il 100% della base del mobile in cui sta il cubo... sia perchè la forma cubica mi ha stufato (inizialmente pensavo di preferirla) sia perchè credo sia più complessa da gestire dal punto di vista di un buon movimento dell'acqua!
Danireef ha scritto:
30/12/2020, 16:40
Il passaggio in giornata non è un problema, leggi qui: http://www.danireef.com/2010/11/03/come ... -giornata/
ho letto l'articolo (in realtà mi son reso conto che lo avevo già letto tempo fa), ma mi sorge un dubbio... dopo tutti questi cambiamenti non ti è ripartita la maturazione? inoltre io dovrei di sicuro aggiungere nuova roccia viva considerando che al momento è proporzionata ai miei 100 litri netti (se dovessi fare dsb invece credo basterebbe)... questo potrebbe in qualche maniera compromettere il trasferimento?

Avatar utente
Marco Rossini
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 3351
Iscritto il: 12/12/2017, 13:08
Località: Gardone v.t.

Re: piccola pazzia.. vasca nuova.. come fare?

Messaggio da Marco Rossini » 30/12/2020, 18:18

Il mio ephatus lo cedo è sempre stressato in 420 litri...

Inviato dal mio S60 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 20594
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: piccola pazzia.. vasca nuova.. come fare?

Messaggio da Danireef » 30/12/2020, 19:06

BetaGod ha scritto:
30/12/2020, 17:07
ho letto l'articolo (in realtà mi son reso conto che lo avevo già letto tempo fa), ma mi sorge un dubbio... dopo tutti questi cambiamenti non ti è ripartita la maturazione?
Si qualche alga è fisiologica
inoltre io dovrei di sicuro aggiungere nuova roccia viva considerando che al momento è proporzionata ai miei 100 litri netti (se dovessi fare dsb invece credo basterebbe)... questo potrebbe in qualche maniera compromettere il trasferimento?
Non direi, ma prendile già spurgate o sintetiche.

BetaGod
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 827
Iscritto il: 23/03/2020, 18:53

Re: piccola pazzia.. vasca nuova.. come fare?

Messaggio da BetaGod » 30/12/2020, 20:20

Marco Rossini ha scritto:
30/12/2020, 18:18
Il mio ephatus lo cedo è sempre stressato in 420 litri...

Inviato dal mio S60 utilizzando Tapatalk
il mio, al momento, è molto tranquillo (c'è anche da dire che è di allevamento preso grande 3cm), ma chissà.. magari in futuro lo cederò o comprerò una vasca più grande della 400 litri :lol:

BetaGod
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 827
Iscritto il: 23/03/2020, 18:53

Re: piccola pazzia.. vasca nuova.. come fare?

Messaggio da BetaGod » 30/12/2020, 21:56

Danireef ha scritto:
30/12/2020, 19:06
BetaGod ha scritto:
30/12/2020, 17:07
ho letto l'articolo (in realtà mi son reso conto che lo avevo già letto tempo fa), ma mi sorge un dubbio... dopo tutti questi cambiamenti non ti è ripartita la maturazione?
Si qualche alga è fisiologica
inoltre io dovrei di sicuro aggiungere nuova roccia viva considerando che al momento è proporzionata ai miei 100 litri netti (se dovessi fare dsb invece credo basterebbe)... questo potrebbe in qualche maniera compromettere il trasferimento?
Non direi, ma prendile già spurgate o sintetiche.
se decidessi di usare solo rocce sintetiche dici che sarebbe sempre fattibile o sempre meglio sfruttare quelle "vecchie" ?

Rispondi

Torna a “La tecnica acquariofila nell'acquario marino di barriera”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: GIAGIAFISH e 17 ospiti