test no2 e no3

Approfondiamo l'argomento su tutta la tecnica necessaria per un acquario marino di alto livello
BetaGod
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 515
Iscritto il: 23/03/2020, 18:53

test no2 e no3

Messaggio da BetaGod » 20/04/2020, 20:04

ciao ragazzi visto che i miei test no2 e no3 (jbl) stanno per fare 6 mesi mi appresto a prenderne di nuovi.. sinceramente vorrei cambiare test.. in acqua dolce mi son trovato bene ma con quella marina non mi sembrano il massimo della precisione (forse anche perchè son invecchiati).. che test mi consigliate che non costino una fortuna e che siano buoni?

alessio81
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 630
Iscritto il: 13/05/2016, 18:15
Località: Torino

Re: test no2 e no3

Messaggio da alessio81 » 20/04/2020, 20:15

Elos, nyos, tropic marine in ordine di mia prefernza

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk


BetaGod
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 515
Iscritto il: 23/03/2020, 18:53

Re: test no2 e no3

Messaggio da BetaGod » 21/04/2020, 15:29

qualcosa di affidabile a un prezzo più abbordabile non esiste vero?

Avatar utente
Jonathan Betti
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 4601
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: test no2 e no3

Messaggio da Jonathan Betti » 21/04/2020, 15:43

Puoi evitare di prendere ancora gli No2
E spendi quei soldi per uno buono di quelli sopra per no3.
Il motivo è questo in sostanza, dopo sei mesi non dovresti più avere nitriti (o per meglio dire il passaggio di questi a no3 sarà così veloce da non misurarli) invece i nitrati che sono il penultimo stadio e potrebbero accumularsi in vasca se nn gestita bene, hai bisogno di sapere con certezza il loro valore e siccome un acquario Marino che funzioni bene dovrebbe averli molto bassi (salvo contesti particolari) diciamo tra 0 e 1
Non ha senso comprare un test che ha una scala che va da 0 a 5 perché lascerebbe incerta l'interpretazione del test..
Stessa cosa vale per i fosfati, anzi questi devono essere ancora più precisi perché i valori devono aggirarsi non oltre 0,3

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 18944
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: test no2 e no3

Messaggio da Danireef » 21/04/2020, 19:32

Colombo?

BetaGod
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 515
Iscritto il: 23/03/2020, 18:53

Re: test no2 e no3

Messaggio da BetaGod » 21/04/2020, 19:48

Jonathan Betti ha scritto:
21/04/2020, 15:43
Puoi evitare di prendere ancora gli No2
E spendi quei soldi per uno buono di quelli sopra per no3.
Il motivo è questo in sostanza, dopo sei mesi non dovresti più avere nitriti (o per meglio dire il passaggio di questi a no3 sarà così veloce da non misurarli) invece i nitrati che sono il penultimo stadio e potrebbero accumularsi in vasca se nn gestita bene, hai bisogno di sapere con certezza il loro valore e siccome un acquario Marino che funzioni bene dovrebbe averli molto bassi (salvo contesti particolari) diciamo tra 0 e 1
Non ha senso comprare un test che ha una scala che va da 0 a 5 perché lascerebbe incerta l'interpretazione del test..
Stessa cosa vale per i fosfati, anzi questi devono essere ancora più precisi perché i valori devono aggirarsi non oltre 0,3
gli no3 tra 0 e 1? leggevo che per molli e lps è addirittura preferibile tenerli più alti :?

BetaGod
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 515
Iscritto il: 23/03/2020, 18:53

Re: test no2 e no3

Messaggio da BetaGod » 21/04/2020, 19:49

Danireef ha scritto:
21/04/2020, 19:32
Colombo?
Erano tra le mie preferenze.. volevo appunto capire se erano affidabili oppure no! Essendo un'azienda "nuova" non ho trovato moltissime info al riguardo.. di loro mi stanno intanto arrivando quelli per i silicati.. sperando siano discretamente affidabili!

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 18944
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: test no2 e no3

Messaggio da Danireef » 21/04/2020, 19:58

Per i Colombo vai benissimo, si per molli ed LPS puoi arrivare anche a 5

BetaGod
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 515
Iscritto il: 23/03/2020, 18:53

Re: test no2 e no3

Messaggio da BetaGod » 21/04/2020, 20:01

Danireef ha scritto:
21/04/2020, 19:58
Per i Colombo vai benissimo, si per molli ed LPS puoi arrivare anche a 5
in generale ci sono test da evitare della colombo perchè poco precisi? tipo che so.. po4?

mauro.ragno
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 3192
Iscritto il: 06/04/2016, 23:18

Re: test no2 e no3

Messaggio da mauro.ragno » 21/04/2020, 20:41

io i colombo li ho usati e mi sono trovato bene. l'unico di difficile lettura è il test fosfati che può essere di difficile interpretretazione

Rispondi

Torna a “La tecnica acquariofila nell'acquario marino di barriera”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti