Abbassare la triade

Approfondiamo l'argomento su tutta la tecnica necessaria per un acquario marino di alto livello
Avatar utente
Jonathan Betti
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 3679
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: Abbassare la triade

Messaggio da Jonathan Betti » 29/03/2020, 15:59

dnrfdn ha scritto:
28/03/2020, 22:57
Abevo visto un video molto interessante dove si faceva uno studio per confrontare delle vasche avviate con valori standard e delle vasche clonate assolutamente identiche con gli stessi animali con valori della triade leggermente superiori.
Se non ricordo male i valori erano come i tuoi.
Dopo un periodo di circa 6 mesi le vasche con valori aumentati avevano avuto una crescita nettamente superiore.
Se ti interessa posso ritrovarlo ma è in Inglese ovviamente.
Io non mi sono mai spinto oltre 10kh,
Di norma lo tengo a 8,5 ma solo per sostenere il ph, ma a 7 si ha buona crescita comunque.
Di recente ho tagliato molte acropore e tutte erano durissime, segno che la crescita è stata buona. Arrivarre a kh12 sinceramente non so cosa possa portare di positivo, soprattutto nel lungo periodo..
Nel video non mi sembra che tratti l'argomento cibo che secondo me va a pari passo.. Se stimoli il corallo a consumare di più, devi anche nutrirlo adeguatamente..
Diventa molto rischioso secondo me.

Avatar utente
dnrfdn
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 806
Iscritto il: 04/12/2015, 22:59
Località: Torino

Re: Abbassare la triade

Messaggio da dnrfdn » 29/03/2020, 17:52

Danireef ha scritto:Vale la pena farci un articolo su questo.
Anche se in passato si era visto che non c'erano differenze sostanziali, inoltre alcuni coralli, sopratutto le colonie di acropore australiane tendevano a morire con kh superiore ad 8...
Mi piacerebbe contribuire per approfondire ma purtroppo non mi posso considerare abbastanza qualificato per questa conoscienza avanzata.

Al massimo posso fare un articolo sul contrario di questo argomento cioè sullo sviluppo di invertebrati in ambienti leggermente salmastri il fatto è che l'acqua salmastra può avere il KH superiore all'acqua marina in quanto prende il KH dell'acqua dolce.

Purtroppo mi sono dimenticato di misurare il KH del vostro fiume di Rimini....come si chiama ?
Ho preso le misure dei valori a partire da 1 km prima della foce ogni 200 metri fino al mare aperto.

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 17717
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Abbassare la triade

Messaggio da Danireef » 29/03/2020, 18:07

Si chiama Fiume Marecchia

Avatar utente
dnrfdn
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 806
Iscritto il: 04/12/2015, 22:59
Località: Torino

Re: Abbassare la triade

Messaggio da dnrfdn » 29/03/2020, 19:03

Jonathan Betti ha scritto:
29/03/2020, 15:59
dnrfdn ha scritto:
28/03/2020, 22:57
Abevo visto un video molto interessante dove si faceva uno studio per confrontare delle vasche avviate con valori standard e delle vasche clonate assolutamente identiche con gli stessi animali con valori della triade leggermente superiori.
Se non ricordo male i valori erano come i tuoi.
Dopo un periodo di circa 6 mesi le vasche con valori aumentati avevano avuto una crescita nettamente superiore.
Se ti interessa posso ritrovarlo ma è in Inglese ovviamente.
Io non mi sono mai spinto oltre 10kh,
Di norma lo tengo a 8,5 ma solo per sostenere il ph, ma a 7 si ha buona crescita comunque.
Di recente ho tagliato molte acropore e tutte erano durissime, segno che la crescita è stata buona. Arrivarre a kh12 sinceramente non so cosa possa portare di positivo, soprattutto nel lungo periodo..
Nel video non mi sembra che tratti l'argomento cibo che secondo me va a pari passo.. Se stimoli il corallo a consumare di più, devi anche nutrirlo adeguatamente..
Diventa molto rischioso secondo me.
Ottima deduzione grazie !
Posso fare un perfetto parallelo con le piante, se aumenti luce e/o temperatura devi per forza aumentare anche gli altri parametri nutritivi altrimenti andranno immediatamente in carenza con spiacevoli conseguenze.

Iverska
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 27
Iscritto il: 16/10/2019, 16:18

Re: Abbassare la triade

Messaggio da Iverska » 29/03/2020, 21:38

Dani io uso come detto in precedenza i prodotti dell’AGP, ti allego le foto.
Vi allego il video che spiega in modo molto semplice la triade e i nutrienti. https://youtu.be/oz6XyQLq_LQ

Immagine
Immagine

Iverska
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 27
Iscritto il: 16/10/2019, 16:18

Re: Abbassare la triade

Messaggio da Iverska » 29/03/2020, 21:45

Comunque ora ho ordinato il sale della acquaforest che è un po’ più blando coi valori, farò dei cambi del 10 % con quello

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 17717
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Abbassare la triade

Messaggio da Danireef » 30/03/2020, 16:34

Secondo me non devi usare kh+, ma solo i primi due

Iverska
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 27
Iscritto il: 16/10/2019, 16:18

Re: Abbassare la triade

Messaggio da Iverska » 30/03/2020, 18:01

Va bene adesso non integro niente, vado avanti coi cambi d’acqua. Vediamo se tra qualche settimana si abbassa un po’ la triade. Non si stressano i coralli se la triade si abbassa gradualmente ?

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 17717
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Abbassare la triade

Messaggio da Danireef » 30/03/2020, 19:01

No, assolutamente

Rispondi

Torna a “La tecnica acquariofila nell'acquario marino di barriera”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: biga76 e 12 ospiti