Impianto d'osmosi

Approfondiamo l'argomento su tutta la tecnica necessaria per un acquario marino di alto livello
Avatar utente
bettatiger93
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 974
Iscritto il: 06/06/2018, 11:09

Impianto d'osmosi

Messaggio da bettatiger93 » 23/03/2020, 12:05

Buongiorno ragazzi ;) ,
Vorrei avere dei pareri sugli impianti d' osmosi che avete utilizzato nel corso degli anni.
In maniera da farmi un'idea e poi procedere per l'acquisto ;) .

Avatar utente
capitano_85
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 463
Iscritto il: 09/09/2017, 12:36

Re: Impianto d'osmosi

Messaggio da capitano_85 » 23/03/2020, 12:19

Il mio primo impianto è stato un aqua1 tre stadi 2 pre filtri membrana e resine a bicchiere.
Poi con il tempo lo implementato con ulteriori bicchieri due tipi di resine post membrana raddoppiato il carbone ora monto cartuccia granulare e pressata raddoppiato la cartuccia filtrante montata una a monte una prima delle membrane e raddoppiato anche le membrane da una sono passato a due.
Se vuoi un consiglio sull'acquisto non prendere a cartuccia non è espandibile a costi contenuti come quelli a bicchiere non guardare il design quello che fa è la membrana

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
andrewcs
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 626
Iscritto il: 12/03/2014, 20:27

Impianto d'osmosi

Messaggio da andrewcs » 23/03/2020, 12:44

Ciao la marca poco importa.. la differenza è la membrana che deve essere Down Filmtec.

Inoltre sono necessari almeno 4 stadi. Carbone, sedimenti membrana e resine antisilicati post osmosi.

Io avevo il forwater pagato bei quattrini, ora ho Whimar con cui produco sempre acqua a 0 pagato meno della metà del forwater. Ciao


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2462
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Impianto d'osmosi

Messaggio da Davide_m » 23/03/2020, 13:19

La nostra esperienza poco importa, dipende dalle caratteristiche dell'acqua da trattare e da ottenere in uscita pronta all'utilizzo.
Le specifiche delle membrane sono facilmente riscontrabili sui siti dei produttori (ma bene o male sono tutte molto simili visto anche il basso costo e la soluzione domestica). La Filmtec di Dow, non è male ma c'è di meglio, o equivalenti più economiche!
Poi sempre un carbone ed un sedimenti, e una post-osmosi per tamponare eventuali carenze ed aumentare un po la resa.
Ma se per esempio hai tubi vecchi, potresti avere molti sedimenti ferrosi o loro ossidi, come picchi di elementi dovuti a fertilizzazioni (pozzi di campagna) o sanificazione (acquedotti cittadini)...
Se per Dolce, potresti necessitare di una valvola regolazione conducibilità per avere un'acqua "sempre" uguale per piante e pesci allevati, oppure uno stadio ri-mineralizzante (Ca, Mg, es x dsicus)
Davide

Miei Articoli sul Magazine Danireef
Se vuoi chiedermi qualcosa a riguardo c'é l'apposita sezione

Avatar utente
dnrfdn
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 806
Iscritto il: 04/12/2015, 22:59
Località: Torino

Re: Impianto d'osmosi

Messaggio da dnrfdn » 23/03/2020, 18:59

capitano_85 ha scritto:
23/03/2020, 12:19
Il mio primo impianto è stato un aqua1 tre stadi 2 pre filtri membrana e resine a bicchiere.
Poi con il tempo lo implementato con ulteriori bicchieri due tipi di resine post membrana raddoppiato il carbone ora monto cartuccia granulare e pressata raddoppiato la cartuccia filtrante montata una a monte una prima delle membrane e raddoppiato anche le membrane da una sono passato a due.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
Stessa esperienza, anche io ho raddoppiato tutto ma non capisco come tu abbia potuto raddoppiare la membrana osmotica....se ho capito bene.

Per il resto condivido tutti i consigli dati.

Avatar utente
dnrfdn
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 806
Iscritto il: 04/12/2015, 22:59
Località: Torino

Re: Impianto d'osmosi

Messaggio da dnrfdn » 23/03/2020, 19:05

bettatiger93 ha scritto:
23/03/2020, 12:05
Buongiorno ragazzi ;) ,
Vorrei avere dei pareri sugli impianti d' osmosi che avete utilizzato nel corso degli anni.
In maniera da farmi un'idea e poi procedere per l'acquisto ;) .
Come ti hanno sapientemente consigliato devi vedere le tue esigenze ma se ragioni come ragiono io ti dovresti prendere subito un impianto bello a minimo 3 stadi perchè l'aumento di spesa è veramente basso.

Come membrane devi decidere tra i modelli 50 - 75 e il 100, marca Filmtec o Pentec cambia poco.

Avatar utente
capitano_85
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 463
Iscritto il: 09/09/2017, 12:36

Re: Impianto d'osmosi

Messaggio da capitano_85 » 23/03/2020, 19:06

Si ho aggiunto una seconda membrana osmosi ho preso lo scarico della prima collegandolo in ingresso della seconda e il resistore lo collegato allo scarico della seconda.
Nell'ingresso delle resine ho collegato una Y in questa maniera scarto meno acqua

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
dnrfdn
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 806
Iscritto il: 04/12/2015, 22:59
Località: Torino

Re: Impianto d'osmosi

Messaggio da dnrfdn » 23/03/2020, 19:16

capitano_85 ha scritto:
23/03/2020, 19:06
Si ho aggiunto una seconda membrana osmosi ho preso lo scarico della prima collegandolo in ingresso della seconda e il resistore lo collegato allo scarico della seconda.
Nell'ingresso delle resine ho collegato una Y in questa maniera scarto meno acqua

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
Quindi è possibile ? Avendo due impianti in serie, mi era venuto anche a me in mente di farlo.
Pensavo che facesse lo stesso scarto di acqua, prelevata già da quella pochissima che esce dalla prima membrana, senza poi contare che l'acqua in uscita dalla membrana non ha pressione a sufficenza...

Avatar utente
capitano_85
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 463
Iscritto il: 09/09/2017, 12:36

Re: Impianto d'osmosi

Messaggio da capitano_85 » 23/03/2020, 19:55

Non ho capito ma si può fare io costantemente ho 4 bar di base e la pressione avendo messo il resistore sullo scarto della seconda la pressione rimane invariata

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
dnrfdn
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 806
Iscritto il: 04/12/2015, 22:59
Località: Torino

Re: Impianto d'osmosi

Messaggio da dnrfdn » 23/03/2020, 20:52

capitano_85 ha scritto:
23/03/2020, 19:55
Non ho capito ma si può fare io costantemente ho 4 bar di base e la pressione avendo messo il resistore sullo scarto della seconda la pressione rimane invariata

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
Capisco. Dovresti quindi avere una purezza con conduttività ultra bassa...

Grazie mille

Rispondi

Torna a “La tecnica acquariofila nell'acquario marino di barriera”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti