Cambio sale e problema con zoanthus?

Approfondiamo l'argomento su tutta la tecnica necessaria per un acquario marino di alto livello
Avatar utente
mani
Amphiprion
Amphiprion
Messaggi: 92
Iscritto il: 14/10/2019, 21:11

Cambio sale e problema con zoanthus?

Messaggio da mani » 19/02/2020, 22:38

Buonasera a tutti!
Acquario da circa 100 litri avviato da settembre. Dopo circa due mesi ho introdotto una piccola colonia di zoantus. Sono prosperati benissimo, sempre aperti di giorno fino a circa 15 giorni fa... Unica cosa che ho fatto è stato proprio circa 20gg fa un cambio d'acqua con nuovo tipo di sale l'altro era finito.
Prima usavo Askoll Reef Marine Pro Salt poi ho cambiato con Amtra Sea Complex... Che differenza ci sono tra i due? L'askoll si presentava fine, asciutto mentre l'Amtra è molto compatto... sembra quasi umido... Che dite, può essere colpa del cambio di sale :roll:

mauro.ragno
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2988
Iscritto il: 06/04/2016, 23:18

Re: Cambio sale e problema con zoanthus?

Messaggio da mauro.ragno » 19/02/2020, 22:47

Troppe poche informazioni per dare risposta.
Descrivi vasca, tecnica, condizione, foto

Inviato dal mio Redmi Note 8 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
capitano_85
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 465
Iscritto il: 09/09/2017, 12:36

Re: Cambio sale e problema con zoanthus?

Messaggio da capitano_85 » 20/02/2020, 13:43

Densità?non è che sia diventata troppo bassa o alta?

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2466
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Cambio sale e problema con zoanthus?

Messaggio da Davide_m » 20/02/2020, 15:21

mani ha scritto:
19/02/2020, 22:38
L'askoll si presentava fine, asciutto mentre l'Amtra è molto compatto... sembra quasi umido...
da come li descrivi l'Askoll sembra conservato correttamente, mentre Amtra sembra avere preso umidità (dovrebbe essere un sale molto secco)
Se ne hai ancora prova a scioglierlo in acqua RO a Zero e misurare qualche valore, solitamente i sali perdono Ca e Mg se si inumidiscono...
a parte questo è difficile dire le differenze tra sali che "sentono" gli animali (un dato che mi piacerebbe avere dei sali, è la loro pressione osmotica, ma credo resterà un sogno)
Davide

Miei Articoli sul Magazine Danireef
Se vuoi chiedermi qualcosa a riguardo c'é l'apposita sezione

Avatar utente
mani
Amphiprion
Amphiprion
Messaggi: 92
Iscritto il: 14/10/2019, 21:11

Re: Cambio sale e problema con zoanthus?

Messaggio da mani » 20/02/2020, 20:39

Grazie per le risposte.
Vasca da 100l, avviata da settembre.
Due pompe di movimento da 2000l/l alternate ogni 6 ore.
Schiumatoio tunze 9004.
In vasca ho 2 pagliacci, 1 Pseudocheilinus Hexataenia, 1 Pseudochromis paccagnellae, 1 lysmata debelius.
Una colonia di zoanthus e una Duncanopsammia axifuga.
Luci led 60w diciamo 70% bianche e 30% blu.
Tecnica, "non me ne volete" è diciamo berlinese con circa 2 cm di fondo, non amo il fondo in vetro...
Valori:
No2 0
No3 0,1
Kh 9
Ca 440
Mg 1230 ( cerco di aumentarlo con somministrazione di Reef Advantage Magnesium della Seachem)
Prima:
Immagine
oggi da circa 15gg


Immagine

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2466
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Cambio sale e problema con zoanthus?

Messaggio da Davide_m » 21/02/2020, 10:43

direi sviluppo di qualche parassita presente già dall'acquisto (visto la condizione della colonia "prima"tra verde e rosso si nota una zona con animali chiusi)
Davide

Miei Articoli sul Magazine Danireef
Se vuoi chiedermi qualcosa a riguardo c'é l'apposita sezione

Avatar utente
mani
Amphiprion
Amphiprion
Messaggi: 92
Iscritto il: 14/10/2019, 21:11

Re: Cambio sale e problema con zoanthus?

Messaggio da mani » 21/02/2020, 19:59

Parassita? Che tipo potrebbe essere, a vista non si vede niente, o provato anche la notte a luci spente ma niente, solo alcune lumachine che vagano... Ho due o tre asterine che vedo di rado ma non le ho viste mai sul corallo...
Una curiosità..., ieri, durante la somministrazione del mangime per i pesci ho spento le pompe e non mi sono ricordato di riaccenderle, sono rimaste spente per circa 6/7 ore e quando sono rientrato lo zoanthus stava vistosamente meglio! Accesa la pompa si sono richiusi come da foto :cry:

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2466
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Cambio sale e problema con zoanthus?

Messaggio da Davide_m » 21/02/2020, 20:34

Parassita -> chiocciole, nudibranchi, stelle, tutto ciò che si può mangiare qull'animale.
Se hai notato quello, potresti spostarlo e stare a vedere.
Davide

Miei Articoli sul Magazine Danireef
Se vuoi chiedermi qualcosa a riguardo c'é l'apposita sezione

Wobaca
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 494
Iscritto il: 14/11/2019, 21:50

Re: Cambio sale e problema con zoanthus?

Messaggio da Wobaca » 22/02/2020, 18:15

Davide_m ha scritto:Parassita -> chiocciole, nudibranchi, stelle, tutto ciò che si può mangiare qull'animale.
Se hai notato quello, potresti spostarlo e stare a vedere.
Davide scusa quali chiocciole???


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
mani
Amphiprion
Amphiprion
Messaggi: 92
Iscritto il: 14/10/2019, 21:11

Re: Cambio sale e problema con zoanthus?

Messaggio da mani » 22/02/2020, 18:33

Proverò a spostarlo.
Di bestiole ho alcune chiocciole piccole, alcune asterine e probabilmente un nubibranco c'è..., è una specie di mollusco lungo circa 2 cm che a volte ho visto aggirarsi sui vetri la notte, se lo rivedo lo tolgo!!! :twisted:

Rispondi

Torna a “La tecnica acquariofila nell'acquario marino di barriera”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 29 ospiti