Refugium

Approfondiamo l'argomento su tutta la tecnica necessaria per un acquario marino di alto livello
Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14474
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Refugium

Messaggio da Danireef » 20/05/2019, 17:44

MAV72 ha scritto:
20/05/2019, 15:54
Coreggetemi se sbaglio, ma, da quello che ho potuto leggere sul portale, il miglior zooplacton da fornire sono i copepodi, giusto?
bhè no... se intendi vivo in genere si usano i rotiferi...

MAV72
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 144
Iscritto il: 18/03/2019, 10:48
Località: Roma

Re: Refugium

Messaggio da MAV72 » 21/05/2019, 5:48

Danireef ha scritto:
20/05/2019, 17:44
MAV72 ha scritto:
20/05/2019, 15:54
Coreggetemi se sbaglio, ma, da quello che ho potuto leggere sul portale, il miglior zooplacton da fornire sono i copepodi, giusto?
bhè no... se intendi vivo in genere si usano i rotiferi...
Danilo, avevo letto questo articolo ecco perché dicevo che il miglior zooplcton erano i copepodi

http://www.danireef.com/2018/08/02/zoop ... -copepodi/
"La vita è movimento, il movimento è vita."

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14474
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Refugium

Messaggio da Danireef » 21/05/2019, 21:58

Si ma il problema è se vuoi allevarli, i copepodi hanno un tempo di sviluppo molto lungo, @Davide_m cosa dici oltre al tuo magnifico articolo?

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2080
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Refugium

Messaggio da Davide_m » 23/05/2019, 12:58

Ciao, dico che @MAV72 , ha capito giusto, i copepodi sono la cosa migliore... il tempo è solo un aspetto secondario della cosa. Una volta avviata la coltura (non meno di 10-15 litri) con acqua di cambio ed un aeratore, alimentandoli si ottiene un ottimo nutrimento. Una generazione di copepodi impiega circa un mese...
Non parlo di farlo nel rifugium, ma in vasca separata, e poi di inserirli in un refugium o di alimentare direttamente i pesci in acquario.
I rotiferi, hanno una generazione ogni 6 ore, la prima dopo 8 (4 generazioni in 26 ore!!!), sono adatti ai coralli SPS, filtratori POM e a poco altro. Molto facili da fare in quantità e soprattutto per utilizzare il fitoplancton in "eccesso"
Davide

Miei Articoli sul Magazine Danireef
Se vuoi chiedermi qualcosa a riguardo c'é l'apposita sezione

Rispondi

Torna a “La tecnica acquariofila nell'acquario marino di barriera”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti