Phmetro + elettrovalvola

Approfondiamo l'argomento su tutta la tecnica necessaria per un acquario marino di alto livello
Avatar utente
Blackshark
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 858
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48
Località: Poggio Torriana-Rimini-

Re: Phmetro + elettrovalvola

Messaggio da Blackshark » 10/11/2018, 17:05

Il verso della freccia rappresenta il flusso che deve avere la CO2,se si stacca vuol dire che hai serrato male il raccordo.
Che pressione hai in ingresso alla valvola?

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
stino
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 567
Iscritto il: 12/03/2017, 15:29
Località: Manfredonia

Re: Phmetro + elettrovalvola

Messaggio da stino » 10/11/2018, 17:20

In effetti il tubicino si è dilatato. Ho tagliato un paio di cm, ma adesso entra con difficoltà.
La pressione non è cambiata.

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
lucaravasio
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 885
Iscritto il: 09/03/2018, 21:46

Re: Phmetro + elettrovalvola

Messaggio da lucaravasio » 10/11/2018, 17:58

stino ha scritto:In effetti il tubicino si è dilatato. Ho tagliato un paio di cm, ma adesso entra con difficoltà.
La pressione non è cambiata.

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk
È normale che entri con un po' di forza,consiglio mio prima di serrare il bulloncino fai un giro di teflon

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk


Avatar utente
stino
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 567
Iscritto il: 12/03/2017, 15:29
Località: Manfredonia

Re: Phmetro + elettrovalvola

Messaggio da stino » 10/11/2018, 18:08

Grazie ragazzi, adesso sta andando.
Ho impostato ph 6.5 e fra un po' misurero' il Kh in uscita.

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
stino
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 567
Iscritto il: 12/03/2017, 15:29
Località: Manfredonia

Re: Phmetro + elettrovalvola

Messaggio da stino » 10/11/2018, 18:09

lucaravasio ha scritto:
stino ha scritto:In effetti il tubicino si è dilatato. Ho tagliato un paio di cm, ma adesso entra con difficoltà.
La pressione non è cambiata.

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk
È normale che entri con un po' di forza,consiglio mio prima di serrare il bulloncino fai un giro di teflon

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk
Già fatto

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk


Jonathan Betti
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 994
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: Phmetro + elettrovalvola

Messaggio da Jonathan Betti » 10/11/2018, 19:33

stino ha scritto:Grazie ragazzi, adesso sta andando.
Ho impostato ph 6.5 e fra un po' misurero' il Kh in uscita.

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk
Fino a domani non avrai un valore stabile del Kh in uscita
Da una modifica all'altra deve passare un giorno se vuoi essere preciso


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Jonathan Betti
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 994
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: Phmetro + elettrovalvola

Messaggio da Jonathan Betti » 10/11/2018, 19:38

Piuttosto ti consiglio di aprire la bombola in modo tale che l' elettrovalvola resti accesa solo pochi minuti perché scalda tantissimo, e poi così riesci ad avere un valore di ph più costante tra ogni ciclo di accensione e spegnimento...per farti un esempio al contrario se dessi solo una bolla al secondo con un uscita di due o tre gocce, ci metterebbe troppo tempo ad abbassarti il ph..
Non so se mi sono fatto intendere..


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Avatar utente
stino
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 567
Iscritto il: 12/03/2017, 15:29
Località: Manfredonia

Re: Phmetro + elettrovalvola

Messaggio da stino » 10/11/2018, 20:10

Per adesso ho impostato circa 80 bollicine al minuto con una uscita a goccia ma continua.
La valvola l'ho toccata ed è fredda.
Terrò monitorato.

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
lucaravasio
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 885
Iscritto il: 09/03/2018, 21:46

Re: Phmetro + elettrovalvola

Messaggio da lucaravasio » 10/11/2018, 20:47

Jonathan Betti ha scritto:Piuttosto ti consiglio di aprire la bombola in modo tale che l' elettrovalvola resti accesa solo pochi minuti perché scalda tantissimo, e poi così riesci ad avere un valore di ph più costante tra ogni ciclo di accensione e spegnimento...per farti un esempio al contrario se dessi solo una bolla al secondo con un uscita di due o tre gocce, ci metterebbe troppo tempo ad abbassarti il ph..
Non so se mi sono fatto intendere..


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Anche se scalda non c'è nessun rischio....funzionando a 220V è normale è un magnate che fa' scattare lo spillo al suo interno....sono tarate per 100/120°....tutte si scaldano

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 11107
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Phmetro + elettrovalvola

Messaggio da Danireef » 12/11/2018, 16:17

dovresti mettere le bolle come se non avessi l'elettrovalvola... io non sono dell'idea di Jonathan...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti