Shallow sand bed

Approfondiamo l'argomento su tutta la tecnica necessaria per un acquario marino di alto livello
Pallì
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 172
Iscritto il: 05/03/2017, 23:29

Shallow sand bed

Messaggio da Pallì » 29/03/2018, 12:51

Ciao a tutti, qualcuno utilizza fondo sabbioso dai 2 ai 4cm? Ovvero SSB, Shallow sand bed

Dal momento che devo cambiare vasca ho gia deciso di introdurre 2/3cm di sabbia fine tipo sugar.
So che ci sono molte idee contrastanti a questo metodo di gestione ma vorrei solo consigli su come gestirlo.

Anticipo che vorrei introdurre subito la sabbia per non dover intervenire in un secondo momento

Grazie!

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14135
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Shallow sand bed

Messaggio da Danireef » 30/03/2018, 8:17

Non vedo particolari problemi... Meglio 2-3 che 3-4 però

Pallì
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 172
Iscritto il: 05/03/2017, 23:29

Re: Shallow sand bed

Messaggio da Pallì » 30/03/2018, 11:57

Grazie Danilo, quello che vorrei sapere è come gestirlo...
C'è chi mi ha consigliato di non toccarlo e di mettere animali che si insabbiano, tipo lumache o stelle...
Chi invece mi ha consigliato di smuovere la sabbia prima dei cambi e sifonare a 2/3 cm di altezza dalla sabbia...
Chi di non toccarlo per niente...
Ho dei dubbi in merito

Avatar utente
Jonathan Betti
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2215
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: Shallow sand bed

Messaggio da Jonathan Betti » 30/03/2018, 15:20

Pallì ha scritto:Grazie Danilo, quello che vorrei sapere è come gestirlo...
C'è chi mi ha consigliato di non toccarlo e di mettere animali che si insabbiano, tipo lumache o stelle...
Chi invece mi ha consigliato di smuovere la sabbia prima dei cambi e sifonare a 2/3 cm di altezza dalla sabbia...
Chi di non toccarlo per niente...
Ho dei dubbi in merito
Ciao ti riporto la mia esperienza in merito..
Nelle mie vasche ho sempre avuto la sabbia viva della caribe sea ocean direct
Che a parte la questione " viva" ha una granulometria mista che va da molto fine a pezzi di conchiglie.. ne ho sempre messa uno strato di circa 2-3 cm tutto attorno alle rocce e mai sotto..
Importantissimo è il movimento dell'acqua che va a lambire di continuo la superficie della sabbia spostandola un Po alla volta ..
In questo modo anche il sedimento fatica a depositarsi se non in zone più tranquille tipo tra le rocce.
Inevitabilmente ogni tanto devo intervenire per riportarla dove è venuta a mancare in modo evidente..Ma per me questo nn è un problema ma al massimo una scocciatura..certo dovrai essere smaliziato nel posizionare e settare al meglio le pompe di movimento.
Molti sono ossessionati dalla sabbia che svolazza e si deposita sulle rocce ma io non credo sia un problema se la cosa è sempre variabile visto che in mare la sabbia si sposta in continuazione..
Riguardo agli animali ,nella vasca attuale ho due valencienna puellaris ed una stella insabbiatrice che aiutano a tenerla smossa e filtrata, ma ripeto il grosso del lavoro lo fa il movimento dell'acqua e la maturità di tutto l'acquario ..Infatti la mia sump è piena di detrito in arrivo dalla vasca che vado a suonare durante il cambio mensile.
Dunque con questi accorgimenti il fondo sabbioso rimane bianchissimo e senza ombra di ciano anche quando sposto manualmente la sabbia al bisogno.
Immagine

Inviato dal mio HUAWEI LYO-L01 utilizzando Tapatalk


Pallì
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 172
Iscritto il: 05/03/2017, 23:29

Re: Shallow sand bed

Messaggio da Pallì » 30/03/2018, 17:10

Grazie Jonathan, quindi un po di movimento superficiale del fondo sabbioso è essenziale mi sembra di capire.
Il fatto di non toccarla assolutamente non è corretto, giusto?
Se vedo punti dove si accumula sporcizia posso comunque sifonare da lontano, non ho sump ma schiumatoio interno

Avatar utente
Jonathan Betti
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2215
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: Shallow sand bed

Messaggio da Jonathan Betti » 30/03/2018, 17:30

Pallì ha scritto:Grazie Jonathan, quindi un po di movimento superficiale del fondo sabbioso è essenziale mi sembra di capire.
Il fatto di non toccarla assolutamente non è corretto, giusto?
Se vedo punti dove si accumula sporcizia posso comunque sifonare da lontano, non ho sump ma schiumatoio interno
Eh senza sump si complica tutto però...
Sifonare non è il massimo..

Inviato dal mio HUAWEI LYO-L01 utilizzando Tapatalk


Pallì
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 172
Iscritto il: 05/03/2017, 23:29

Re: Shallow sand bed

Messaggio da Pallì » 30/03/2018, 21:36

Perché?

Avatar utente
Jonathan Betti
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2215
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: Shallow sand bed

Messaggio da Jonathan Betti » 31/03/2018, 13:12

Pallì ha scritto:Perché?
Perché per i motivi di cui sopra
Senza sump tutto il detrito in sospensione non riesci a trattarlo con il solo skimmer, quindi rimarrebbe per forza sul fondo della vasca o ancor peggio avresti sempre acqua torbida..
Riguardo la sifonatura andresti ad eliminare anche tutti quegli animali che vivono nella sabbia, per questo è sconsigliato..poi per carità esistono le vie di mezzo che però ti danno risultati non eccezionali..insomma qualche limite ce l'hai senza sump

Inviato dal mio HUAWEI LYO-L01 utilizzando Tapatalk


mauro.ragno
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2184
Iscritto il: 06/04/2016, 23:18

Re: Shallow sand bed

Messaggio da mauro.ragno » 31/03/2018, 14:05

Tu comunque la sump ogni uno o due mesi la pulisci dai detriti. Cambia molto tra pulirla o meno x i valori in acqua?

Inviato dal mio HUAWEI Y330-U01 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Jonathan Betti
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2215
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: Shallow sand bed

Messaggio da Jonathan Betti » 31/03/2018, 14:14

mauro.ragno ha scritto:Tu comunque la sump ogni uno o due mesi la pulisci dai detriti. Cambia molto tra pulirla o meno x i valori in acqua?

Inviato dal mio HUAWEI Y330-U01 utilizzando Tapatalk
Guarda io la pulisco una volta al mese col cambio.. ed i valori sono più o meno sempre questi no3 0,1 con elos alta precisione e po4 0,04 con l ' ovetto Hanna
In un mese si deposita davvero parecchia schifezza.. Non saprei con certezza come cambierebbero i valori se lasciarsi lì il sedimento più o meno a lungo..
Una cosa è certa ... Se non adottassi questi accorgimenti rimarrebbe tutto nella sabbia in vasca

Inviato dal mio HUAWEI LYO-L01 utilizzando Tapatalk


Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti