Mantenimento coltura phytoplancton

Approfondiamo l'argomento su tutta la tecnica necessaria per un acquario marino di alto livello
Avatar utente
hioct999
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 530
Iscritto il: 20/01/2013, 19:02
Località: Montescudo (RN)
Contatta:

Re: Impostazioni mp40qd con reeflink

Messaggio da hioct999 » 11/01/2018, 0:20

toymmy ha scritto:
10/01/2018, 10:10
Immagine

Immagine
Poi ho trovato questo fertilizzante per piante verdi cosa ne dite?
Non mi azzarderei ad usare quel tipo di fertilizzante... la coltura di fito è un pò particolare e non con tutti si mantiene.

Ti ho scritto in privato su dove trovare quello corretto...
DISPONIBILE PHYTOPLANKTON NANNOCHLOROPSIS
Per informazioni seguite il link: viewtopic.php?f=14&t=24924
Immagine Immagine

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10067
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Impostazioni mp40qd con reeflink

Messaggio da Hkk.2003 » 11/01/2018, 0:26

Bho, io sapevo che la temperatura e la luce erano importanti....

Sent from my MI 6 using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
hioct999
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 530
Iscritto il: 20/01/2013, 19:02
Località: Montescudo (RN)
Contatta:

Re: Impostazioni mp40qd con reeflink

Messaggio da hioct999 » 11/01/2018, 0:33

Non ho detto che non lo siano...
magari sono stato fortunato io con il tipo di luce, però fino ad ora le cose sono andate ottimamente.

Per la temperatura ho notato che pur non avendo riscaldamento in cantina non c'è mai freddissimo. Di solito al calare della temperatura la coltura ci mette più tempo a riprodursi, però non è che muore...
Sinceramente non so quale possa essere la soglia limite, ho letto da qualche parte che il range è 16-26° C con l'ottimale compreso tra 20 e 22°C. Probabilmente sono ancora in questa fascia... domani provo a misurare...
DISPONIBILE PHYTOPLANKTON NANNOCHLOROPSIS
Per informazioni seguite il link: viewtopic.php?f=14&t=24924
Immagine Immagine

Avatar utente
hioct999
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 530
Iscritto il: 20/01/2013, 19:02
Località: Montescudo (RN)
Contatta:

Re: Impostazioni mp40qd con reeflink

Messaggio da hioct999 » 11/01/2018, 0:38

Questi sono i due tipi di fertilizzanti per ottenere i migliori risultati con il nannochloropsis.

Immagine
DISPONIBILE PHYTOPLANKTON NANNOCHLOROPSIS
Per informazioni seguite il link: viewtopic.php?f=14&t=24924
Immagine Immagine

Avatar utente
hioct999
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 530
Iscritto il: 20/01/2013, 19:02
Località: Montescudo (RN)
Contatta:

Re: Impostazioni mp40qd con reeflink

Messaggio da hioct999 » 11/01/2018, 0:41

Giusto per restare in tema oggi ho completato il mio piccolo reattore...
vediamo se riesco a mantentere la stessa qualità o devo fare qualche aggiustamento col tempo...


Immagine

Immagine
DISPONIBILE PHYTOPLANKTON NANNOCHLOROPSIS
Per informazioni seguite il link: viewtopic.php?f=14&t=24924
Immagine Immagine

toymmy
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 209
Iscritto il: 30/11/2017, 21:05

Re: Mantenimento coltura phytoplancton

Messaggio da toymmy » 11/01/2018, 6:15

Ieri sera messo altro fertilizzante sistemato con stagnola e impostato luce 10/2 10/2 temperatura stamattina 18° quindi se non parte o lo starter oppure piu probabile fertilizzante....

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10067
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Mantenimento coltura phytoplancton

Messaggio da Hkk.2003 » 11/01/2018, 7:10

Io non avrei continuato con quello....
Sarei ripartito da zero. La luce mi pare troppa.... Rispetto al buio....

Io sapevo che il top erano 8+8

Sent from my MI 5s using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

toymmy
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 209
Iscritto il: 30/11/2017, 21:05

Re: Mantenimento coltura phytoplancton

Messaggio da toymmy » 11/01/2018, 7:59

In che senso 8+8 otto are di luce e otto di buio??
Non avevo altro starter purtroppo se non parte butto via tutto e mi procuro un buon fertilizzante prima

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10067
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Mantenimento coltura phytoplancton

Messaggio da Hkk.2003 » 11/01/2018, 10:02

Si cicli di 8 ore di buio e di luce.

L'unica volta che ci ho provato ho acquistato in fiera fertilizzante e starter da reefsnow.com.

Dovrebbe esserci sul sito anche una guida gratuita su come preparare il fito.

Sent from my MI 5s using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1297
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Mantenimento coltura phytoplancton

Messaggio da Davide_m » 11/01/2018, 11:31

Mi intrometto perchè chiamato in causa a inizio discussione e mi scuso con @toymmy che mi ha contattato con e-mail dal sito, e non ha avuto le dovute risposte, ma ribadisco quanto gli ho segnalato per mail.

Ora, quanto fatto può essere tutto corretto. Personalmente utilizzo lampade a fluorescenza e non a Led (come hkk.2003) da 6000-6500 °K per un periodo di 16/8h.

La temperatura per l'alga menzionata, non è fondamentale, regge da 12.0 ai 28° con un ottimo di crescita da 18-24°C.

Il prodotto commerciale menzionato è valido é solo costoso per quanto se ne utilizza, io ne ho una confezione molto datata e funziona benissimo ancora (vari anni di apertura).
Mi sto adoperando per poter rimettere in vendita il mio fertilizzante (quello utilizzato sia da @Hkk.2003 che da @hioct almeno credo)

Il problema:
1- cantina fredda, meglio in un locale caldaia o altro luogo a T° come sopra indiacata
2- Contaminazioni di vario genere (animali, batteriche e quant'altro)
3- movimento eccessivo o scarso (formazione di schiuma in superficie nel primo caso, e deposito nel secondo
4- scarsa manutenzione (di solito filtrazione con mezzi appositi e sterilizzazione di acqua e di contenitori
5- Sale -> ho notato che le stesse alghe, reagiscono in modo differente ai diversi sali
Etc.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti