Inquinanti alti...consigli?

Approfondiamo l'argomento su tutta la tecnica necessaria per un acquario marino di alto livello
Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2073
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Inquinanti alti...consigli?

Messaggio da Davide_m » 21/01/2016, 15:21

Anch'io sono di questa opinione, non credo che il problema sia l'acqua dell'osmosi

Danireef ha scritto:Cambia il 50% tutto in una volta e basta. Fare cambi da 1/4 non servono a nulla :-)

5 microsiemens non è un gran problema per l'acqua comunque.

Continua a dare cibo, non smettere :-) con NO3 a 10 non è un problema insormontabile, anzi quasi un non problema, visto che al limite si scuriscono i coralli. Bisogna vedere cosa ci sia che non va.
Io fare un bel cambio di carbone con il doppio della quantità consigliata, e dopo tre giorni lo cambierei con la solita dose.

Tienici informati
Davide

Miei Articoli sul Magazine Danireef
Se vuoi chiedermi qualcosa a riguardo c'é l'apposita sezione

Avatar utente
andrewcs
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 483
Iscritto il: 12/03/2014, 20:27

Inquinanti alti...consigli?

Messaggio da andrewcs » 21/01/2016, 15:33

Gli animali quasi tutto insieme hanno cominciato a perdere tessuto come vedete in foto fini a morire.. Mentre gli lps hanno cominciato a spillare molto meno..

Per un po ho dato anche del fito vivo che produce una persona qui in zona, mi sono fidato anche perché lui lo vende, poi però quando ho visto gli animali soffrire ho sospeso per paura che dentro potesse esserci qualcosa di nocivo..

Poi ho pensato ai led perché i segni riportati dagli sps sembrerebbero bruciature e da qualche settimana ho ridotto di un ora il fotoperiodo di 10 ore e alzato la plafo da 15 a 20 cm.. Insomma come potete capire le ho pensate e le sto provando tutte..ora dopo questo cambio d acqua staremo a vedere cosa succede..

Immagine

Immagine

Immagine


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2073
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Inquinanti alti...consigli?

Messaggio da Davide_m » 21/01/2016, 19:29

hai sostituito le lampade passando ad altra tipologia di illuminazione?
potrebbe essere questo...
T5 --> Led
Davide

Miei Articoli sul Magazine Danireef
Se vuoi chiedermi qualcosa a riguardo c'é l'apposita sezione

Avatar utente
andrewcs
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 483
Iscritto il: 12/03/2014, 20:27

Inquinanti alti...consigli?

Messaggio da andrewcs » 22/01/2016, 0:24

No..però tutti gli sps provenivano da vasche con t5 e hqi.

Potrebbe essere stato questo?
Devo dire che due sps sono stati
Posizionato fin da subito in alto ma gli altri li ho lasciati per 3 giorni sul fondo e poi posizionati in alto. La stessa nasuta che un anno e mezzo fa mi arrivò in rtn e che fu quindi taleata, è cresciuta più del doppio prima per poi degenerare negli ultimi mesi.. La stessa cosa è successa per la l acropora nella prima foto, posiziona prima sul fondo poi in alto, e dopo aver messo almeno 12 rami nuovi ha cominciato a bruciarsi.. Quindi mi chiedo è possibile che prima si ambientino e poi a distanza di mesi muoiono?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2073
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Inquinanti alti...consigli?

Messaggio da Davide_m » 22/01/2016, 15:11

andrewcs ha scritto:No..però tutti gli sps provenivano da vasche con t5 e hqi.

Potrebbe essere stato questo?
Devo dire che due sps sono stati
Posizionato fin da subito in alto ma gli altri li ho lasciati per 3 giorni sul fondo e poi posizionati in alto. La stessa nasuta che un anno e mezzo fa mi arrivò in rtn e che fu quindi taleata, è cresciuta più del doppio prima per poi degenerare negli ultimi mesi.. La stessa cosa è successa per la l acropora nella prima foto, posiziona prima sul fondo poi in alto, e dopo aver messo almeno 12 rami nuovi ha cominciato a bruciarsi.. Quindi mi chiedo è possibile che prima si ambientino e poi a distanza di mesi muoiono?
Ciao, difficile dirlo con certezza, ma potrebbe anche essere questo il caso
però il fatto che anche quella più vecchia ne sia stata colpita mi fa pensare anche ad altro...
Davide

Miei Articoli sul Magazine Danireef
Se vuoi chiedermi qualcosa a riguardo c'é l'apposita sezione

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14445
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Inquinanti alti...consigli?

Messaggio da Danireef » 22/01/2016, 15:58

andrewcs ha scritto: Potrebbe essere stato questo?
si, potrebbe
Quindi mi chiedo è possibile che prima si ambientino e poi a distanza di mesi muoiono?
Possibile si... ma non per la luce...

Ci deve essere qualcosa che da' loro fastidio, la penso come Davide

Avatar utente
andrewcs
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 483
Iscritto il: 12/03/2014, 20:27

Re: Inquinanti alti...consigli?

Messaggio da andrewcs » 22/01/2016, 18:04

Grazie per l aiuto ragazzi..quindi i cambi con il sale indurito è da escludere pure?

Vabbè oramai con gli sps mi arrendo nn credo ne inseriró più..

Non mi resta che aspettare allora, sperando che almeno gli lps si riprendano perché anche loro si aprono molto meno, e mi dedicherò ad allevare solo loro..


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14445
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Inquinanti alti...consigli?

Messaggio da Danireef » 22/01/2016, 20:44

andrewcs ha scritto:Grazie per l aiuto ragazzi..quindi i cambi con il sale indurito è da escludere pure?

Vabbè oramai con gli sps mi arrendo nn credo ne inseriró più..

Non mi resta che aspettare allora, sperando che almeno gli lps si riprendano perché anche loro si aprono molto meno, e mi dedicherò ad allevare solo loro..


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
è che tu hai un problema in acquario, quindi tutto potrebbe essere a rischio...
io è un anno e mezzo che non ho un acquario degno di questo nome per i dinoflagellati :(

Avatar utente
andrewcs
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 483
Iscritto il: 12/03/2014, 20:27

Re: Inquinanti alti...consigli?

Messaggio da andrewcs » 26/01/2016, 0:08

Scusate se ritorno sull argomento.. Qualche mese fa quando ancora regnava il paradiso nella mia vasca ho deciso di siringare con dell aceto una colonia di zoa.. Nn sarà stato mica questo? Ho usato circa 10ml di aceto diluito con acqua d osmosi ed ho sparato nelle varie bocche.. Ho usato questo trattamento tre volte a distanza di qualche settimana..


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Inquinanti alti...consigli?

Messaggio da Hkk.2003 » 26/01/2016, 8:21

Non credi sia quello il problema, anche perché l'aceto (in altre dosi e modalità di somministrazione) viene usato come fonte di carbonio per la riproduzione batterica.

Sent from my MI 2S using Tapatalk
Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Rispondi

Torna a “La tecnica acquariofila nell'acquario marino di barriera”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti