Consigli

Approfondiamo l'argomento su tutta la tecnica necessaria per un acquario marino di alto livello
Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Consigli

Messaggio da Hkk.2003 » 08/03/2015, 2:07

Innanzitutto ti consiglio di leggere leggere e leggere informazioni su come gestire un acquario marino.
Tra le varie letture che puoi trovare in rete to suggerisco anche due libri cartacei, uno del nostro ospite Danilo Ronchi, l'altro quello di Alessandro Rovero.

Nell'acquario marino il movimento è fondamentale, quindi una pompa di movimento sarà necessaria in ogni caso.

Tornando a bomba sulla domanda principale che ti ha fatto Danilo: "che cosa vuoi allevare?"
Perché questa domanda? Se ti ti volessi solo limitare a pinnuti e invertebrati, magari con qualche aggiustamento il filtro biologico potrebbe essere tollerato.
Se invece tu volessi anche inserire invertebrati sessili (leggi coralli) allora bisognerà rivoluzione un po' la vasca.

Per i test, quali hai usato?
Molti test usato per gli acquari dolce, usati nel marino non danno risultati attendibili.
Per un acquario di barriera servono test precisi, tipo i Nyos, gli Elos, i Tropic Marin almeno per gli inquinanti (NO2, PO4). Per il resto (KH, CA, MG anche chiamati triade) qualcuno valuta valido anche i Salifert che sono più economici.
Poi ti servirebbe un misuratore di PH elettronico ed un rifrattometro ottico per misurare la densità (salinità)
Assolutamente non sono da usare i test a striscette.

In ogni caso non hai ancora parlato dell'illuminazione, altro parametro fondamentale per la gestione di un acquario marino.

Se non hai ancora inserito nulla, ti consiglio di fermarti, documentarti, confrontarti e una volta deciso cosa vuoi ottenere, riprendere in mano la situazione.

In ultimo, sarebbe una gran cosa avere un impianto di osmosi per produrre acqua da usare per i rabbocchi e per i cambi.

^_^

Se ho scritto castronate non è colpa mia, ma della tastiera swipe e di Taptalk (MI-2S)
Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

pasquale.cantiello.3
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 22
Iscritto il: 04/03/2015, 0:38

Re: Consigli

Messaggio da pasquale.cantiello.3 » 08/03/2015, 10:50

Ma l'ho scritto sopra che ho una plafoniera che comprende 2 neon bianchi e uno blu e sono quelli apposta per il marino e dovrebbero essere t5 o t8 adesso non ci arrivo a leggere li sotto mi viene un po dura [SMILING FACE WITH SMILING EYES]... E poi una a led per la notte .... Ho anche già scritto che volevo una coppia di pagliaccio e un gamberetto ..... Per i rabbocchi uso l'acqua di osmosi presa in negozio dove hanno l'impianto siccome è a 2 minuto il negozio vado li a prenderla .... Il densimetro ce l'ho .... Per quanto riguarda i test li ho fatti al negozio dove ha tirato fuori una valigetta, gli ho portato mezzo litro di acqua del mio acquario e lui mete a la mia acqua in delle provette e con dei reagenti a gocce. Facevi reagire la mia acqua


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

pasquale.cantiello.3
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 22
Iscritto il: 04/03/2015, 0:38

Re: Consigli

Messaggio da pasquale.cantiello.3 » 08/03/2015, 10:53

da questi test è risultato un po basso il ph 7,7 e i nitriti o nitrati alti .. Uno dei due valori era assente e l'altro altissimo ... Allora mi ha consigliato kent superbuffer per il ph e di prendere lo schiumatoio per vedere se i nitrati si abbassavano di valore


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 18164
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Consigli

Messaggio da Danireef » 08/03/2015, 11:54

Ciao Pasquale, onestamente mi pare che tu non abbia una idea di cosa sia un acquario marino. E questo non è necessariamente un male, infatti sei venuto su un forum a chiedere.
Il nostro problema è che dovremmo spiegarti tutto dall'inizio, cosa non semplice, perché proprio dovremmo affrontare tutti gli argomenti.

Il miglior consiglio che posso darti è di comprare il libro che ho scritto e che trovi disponibile (ancora per poco) su amazon perché va a ruba: http://www.amazon.it/gp/product/8889662 ... anireef-21 oppure anche l'ottimo libro dell'amico Alessandro Rovero http://www.amazon.it/gp/product/8889900 ... anireef-21

Poi una volta letti uno, l'altro od entrambi potremmo discutere in maniera più costruttiva.

Per quello che riguarda le rocce, si. Si ingialliscono e si riempiono di alghe è normale, e in un acquario ben allestito è una fase che dura relativamente poco tempo.
Per un acquario con due pagliacci ed un gamberetto puoi usare anche una dotazione minimale, ma devi affidarti molto alla chimica per tenere l'acquario sotto controllo, filtri antifosfati, carboni attivi, zeolite e tanti cambi d'acqua.

Spero di averti in parte risposto e di averti dato materiale per approfondire la materia se ne avrai voglia e passione di farlo.

Danilo

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Consigli

Messaggio da Hkk.2003 » 08/03/2015, 14:02

pasquale.cantiello.3 ha scritto:Ma l'ho scritto sopra che ho una plafoniera che comprende 2 neon bianchi e uno blu e sono quelli apposta per il marino e dovrebbero essere t5 o t8 adesso non ci arrivo a leggere li sotto mi viene un po dura [SMILING FACE WITH SMILING EYES]... E poi una a led per la notte ....
Scusa mi deve essere scapato.
pasquale.cantiello.3 ha scritto:Ho anche già scritto che volevo una coppia di pagliaccio e un gamberetto ..... Per i rabbocchi uso l'acqua di osmosi presa in negozio dove hanno l'impianto siccome è a 2 minuto il negozio vado li a prenderla ....
Si questo lo avevo letto, ma mi premeva capire se oltre a quello avevi anche intenzione di inserire eventuali coralli, cosa che cambierebbe parecchio il tipo di gestione della vasca (esattamente come ha scritto Danilo)
L'acqua sarebbe meglio produrla in casa per avere la certezza della qualità.
pasquale.cantiello.3 ha scritto:Il densimetro ce l'ho .... Per quanto riguarda i test li ho fatti al negozio dove ha tirato fuori una valigetta, gli ho portato mezzo litro di acqua del mio acquario e lui mete a la mia acqua in delle provette e con dei reagenti a gocce. Facevi reagire la mia acqua
Il densimetro, hai il rifrattometro ottico, quello a lancetta o quello galleggiante ?
Per i test, stesso discorso dell'acqua. Una valigetta con dei test affidabili è un buon inizio.

In ogni caso, come ti ha detto Danilo, per poter gestire un acquario, serve conoscere le basi e un buon libro può chiarire tanti punti.
Nel caso del libro Acquario marino avresti poi la possibilità di confrontarti direttamente con l'autore per eventuali dubbi in proposito.
Prova a dare un occhio dal tuo negoziante, magari potrebbe averne una copia in vendita sullo scaffale.
Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

pasquale.cantiello.3
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 22
Iscritto il: 04/03/2015, 0:38

Re: Consigli

Messaggio da pasquale.cantiello.3 » 08/03/2015, 18:10

Ok grazie


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Rispondi

Torna a “La tecnica acquariofila nell'acquario marino di barriera”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti