Maturazione da Incubo - Chiedo consigli

Approfondiamo l'argomento su tutta la tecnica necessaria per un acquario marino di alto livello
Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Maturazione da Incubo - Chiedo consigli

Messaggio da Hkk.2003 » 18/04/2015, 17:14

Mi puoi indicare una montipora che cresce a spirale?

Nel cubone ho una montipora digitata marroncina trovata con le rocce vive, una fogliosa viola r una Montipora Malampaya ma nessuno cresce a spirale....

Se ho scritto castronate non è colpa mia, ma della tastiera swipe e di Taptalk (MI-2S)
Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14456
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Maturazione da Incubo - Chiedo consigli

Messaggio da Danireef » 19/04/2015, 17:59

tutte le Montipore capricornis e le foliose. Ce ne sono miliardi di tipi, di tutti i colori :-) a me piacciono tantissimo

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Maturazione da Incubo - Chiedo consigli

Messaggio da Hkk.2003 » 21/04/2015, 0:22

Ma da una foliosa 3x3 a una bella configurazione a spirale, quanti anni e quanto calcio ci vuole?

Per il resto, ho fatto un video (orribile) al centropyge acanthops....
https://carousel.dropbox.com/photos/cc/5OdqPxfZ1hbYms3

Nel frattempo ho svuotato definitivamente il 26 litri (per tirare fuori i due lysmata ho dovuto smontare la rocciata) pertanto ora il cubetto ha la popolazione predesignata totale.

La formazione attuale consiste in:
2 pagliaccetti;
1 centropyge acanthops
1 Synchiropus picturatus
2 wundermanni
1 debelius
1 amboinensis
1 Calcinus elegans
1 mespilla globulus
2 microscopici paguri
1 Euphyllia glabrescens
1 tubastrea
1 Sinularia
1 Sarcophyton

Novità di oggi:
3 thor amboinensis (so come la pensi ma a noi piacciono, speriamo che nessuno se li pappi)
1 goniopora (roccetta con 3 goniopore di diverso colore)

Ho fatto però sparire la dolabella che è finita a rilassarsi nel 26 litri (pieno di filamentose) per poi tornare a bucare il cubone in ufficio...

Con questo direi che sia tutto, nel frattempo, mentre la vasca si stabilizza e digerisce il magnesio, io continuo a guardarmi intorno per popolarla. Credo che come pinnuti sono già a tappo (o sono già troppi?), vorrei riprendere un mitrax sperando che non scompaia pure questo (ne ho persi 3 in tre vasche) e magari trovare qualche altro invertebrato simpatico per completare la popolazione nell'attesa di trovare qualche corallo che attiri la mia attenzione.....

P.S. Per la goniopora, piena luce e discreto movimento vanno bene?

Se ho scritto castronate non è colpa mia, ma della tastiera swipe e di Taptalk (MI-2S)
Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14456
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Maturazione da Incubo - Chiedo consigli

Messaggio da Danireef » 21/04/2015, 8:36

Hkk.2003 ha scritto:Ma da una foliosa 3x3 a una bella configurazione a spirale, quanti anni e quanto calcio ci vuole?
Calcio q.b. :-)

Per il resto molto meno di quello che pensi, davvero molto meno... se le condizioni sono giuste anche in un anno diventa davvero grande.
Per il resto, ho fatto un video (orribile) al centropyge acanthops....
https://carousel.dropbox.com/photos/cc/5OdqPxfZ1hbYms3
è sempre un bel pesce!
La formazione attuale consiste in:
2 pagliaccetti;
1 centropyge acanthops
1 Synchiropus picturatus
2 wundermanni
wurdemanni
1 debelius
1 amboinensis
1 Calcinus elegans
1 mespilla globulus
2 microscopici paguri
1 Euphyllia glabrescens
1 tubastrea
auguri :-)
1 Sinularia
1 Sarcophyton

Novità di oggi:
3 thor amboinensis (so come la pensi ma a noi piacciono, speriamo che nessuno se li pappi)
1 goniopora (roccetta con 3 goniopore di diverso colore)
Coralli difficili le goniopore... in acquario in genere non hanno vita lunga, come mai questa scelta?
Ho fatto però sparire la dolabella che è finita a rilassarsi nel 26 litri (pieno di filamentose) per poi tornare a bucare il cubone in ufficio...

Con questo direi che sia tutto, nel frattempo, mentre la vasca si stabilizza e digerisce il magnesio, io continuo a guardarmi intorno per popolarla. Credo che come pinnuti sono già a tappo (o sono già troppi?), vorrei riprendere un mitrax sperando che non scompaia pure questo (ne ho persi 3 in tre vasche) e magari trovare qualche altro invertebrato simpatico per completare la popolazione nell'attesa di trovare qualche corallo che attiri la mia attenzione.....
io non aggiungerei pesci, al limite un piccolo Gobiodon okinawe
Mentre proprio non capisco perché voler inserire dei granchi, a meno di problemi specifici... non ricordo se tu avessi il problema della valonia...
P.S. Per la goniopora, piena luce e discreto movimento vanno bene?
diciamo che tanto è inutile... :-) devi vedere come risponde lei e poi adattarti
[/quote]

Però la prossima volta ti conviene andare su coralli molto belli e molto semplici, come acanthastree, zoanthus... se ti piace il genere

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Maturazione da Incubo - Chiedo consigli

Messaggio da Hkk.2003 » 21/04/2015, 12:51

Ciao Danilo,

come sempre grazie delle risposte.

Per la Foliosa, dovesse veramente uscire una conformazioni simile a questa (foto raccattata da internet):

Immagine
Potrei esserne soddisfatto, ma ho un'esperienza differente.
Tempo presi per l'ufficio una piccola talea violacea e l'ho posizionata secondo quanto letto in un punto che mi sembrava congeniale nel cubone dell'ufficio. E' rimasta inerte per parecchio tempo fino al giorno in cui ha iniziato a sbiancare.
Ho provato a spostarla in una zona più intensamente illuminata ed ha ripreso a colorarsi, ma di crescita non se ne parla ancora.

Che la Goniopora sia "difficile" purtroppo lo avevo sentito, però quella talea piccina e multicolor era invitante, non costava una follia e ho pensato di fare un tentativo (poi piaceva alla signora). Magari sarò uni di quei pochi fortunati a cui sopravvivrà e diventerà immensa.
Cerano anche delle bellissime euphyllie ancora (forse parancora) e glabescens ma costavano un pochino troppo per le mie attuali tasche quindi ho desistito almeno momentaneamente.

Per il Mitrax, ha ragione, non sono invaso dalla valonia ma quelle 15/20 bolle sparse le ho costantemente nonostante l'asportazione meccanica, quindi pensavo di provare a replicare l'inserimento. Poi i granchietti in fondo sono carini, se non hanno controindicazioni e/o diventano dannosi non mi dispiacerebbe averne in vasca. In effetti Il mitrax che ha la nomea di voler ri arredare la vasca mi spaventa un pochino, però mi ha sempre abbandonato prima.
Danireef ha scritto:
Hkk.2003 ha scritto:1 debelius
1 amboinensis
1 Calcinus elegans
1 mespilla globulus
2 microscopici paguri
1 Euphyllia glabrescens
1 tubastrea
auguri :-)
Perchè questo auguri? C'è qualcosa di non idoneo o sbagliato?

Per i coralli, grazie a te e ad alcuni di RB sto raccogliendo consigli, ma per ora non ho ancora fatto spedizioni punitive da negozianti a fare acquisti. L'idea era di fare una razzia da Hobby Acquari ma come ben sai causa ritardi e diluvi ho dovuto rimandare. In ogni caso appena trovo un minuto tiro giù la lista dei suggerimenti che ho raccolto sino ad ora.

^_^
Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14456
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Maturazione da Incubo - Chiedo consigli

Messaggio da Danireef » 21/04/2015, 12:56

Hkk.2003 ha scritto:Ciao Danilo,

come sempre grazie delle risposte.

Per la Foliosa, dovesse veramente uscire una conformazioni simile a questa (foto raccattata da internet):

Immagine
Potrei esserne soddisfatto, ma ho un'esperienza differente.
Io ho sempre amato foliose e capricornis...

qui ne vedi parecchie nel mio acquario

http://www.danireef.com/2013/11/01/rece ... nc-am-466/
Tempo presi per l'ufficio una piccola talea violacea e l'ho posizionata secondo quanto letto in un punto che mi sembrava congeniale nel cubone dell'ufficio. E' rimasta inerte per parecchio tempo fino al giorno in cui ha iniziato a sbiancare.
Ho provato a spostarla in una zona più intensamente illuminata ed ha ripreso a colorarsi, ma di crescita non se ne parla ancora.
evidentemente l'acquario aveva dei problemi, perché sono fra gli sps più semplici, quindi inquinamento abbastanza alto, fosfati?
Che la Goniopora sia "difficile" purtroppo lo avevo sentito, però quella talea piccina e multicolor era invitante, non costava una follia e ho pensato di fare un tentativo (poi piaceva alla signora). Magari sarò uni di quei pochi fortunati a cui sopravvivrà e diventerà immensa.
in bocca al lupo!
Cerano anche delle bellissime euphyllie ancora (forse parancora) e glabescens ma costavano un pochino troppo per le mie attuali tasche quindi ho desistito almeno momentaneamente.

Per il Mitrax, ha ragione, non sono invaso dalla valonia ma quelle 15/20 bolle sparse le ho costantemente nonostante l'asportazione meccanica, quindi pensavo di provare a replicare l'inserimento. Poi i granchietti in fondo sono carini, se non hanno controindicazioni e/o diventano dannosi non mi dispiacerebbe averne in vasca. In effetti Il mitrax che ha la nomea di voler ri arredare la vasca mi spaventa un pochino, però mi ha sempre abbandonato prima.
i granchi sono tutti potenzialmente pericolosi, ma per tenere a bada la valonia va bene

Perchè questo auguri? C'è qualcosa di non idoneo o sbagliato?
per la tubastrea :-) altro corallo non semplice
Per i coralli, grazie a te e ad alcuni di RB sto raccogliendo consigli, ma per ora non ho ancora fatto spedizioni punitive da negozianti a fare acquisti. L'idea era di fare una razzia da Hobby Acquari ma come ben sai causa ritardi e diluvi ho dovuto rimandare. In ogni caso appena trovo un minuto tiro giù la lista dei suggerimenti che ho raccolto sino ad ora.

^_^
Attendo :-)

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Maturazione da Incubo - Chiedo consigli

Messaggio da Hkk.2003 » 23/04/2015, 16:54

Speriamo tu non sia uno iettatore, la tubastrea non ha ancora mostrato nessun segno di cedimento nonostante sia stata spostata più e più volte, vuoi per trovare una posizione ottimale, vuoi perchè ho man mano tolto le rocce in più aggiunte per "popolare" la vasca; il tutto sommato alle volte in cui qualcuno (leggasi dolabella, paguro o chissà chi?!?!) l'ha ribaltata.

In ogni caso, al momento i coralli che mi sono dati suggeriti sono i seguenti (riporto i link alla ricerca foto unicamente per una mia più semplificata consultazione):
Mentre in vasca dal pescivendolo ho visto: Ma al momento l'unica altra introduzione fatta è una Euphilya credo paradivisa

Edit: Dimenticavo, come si distinguono le Montipore capricornis e le foliose ?
Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14456
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Maturazione da Incubo - Chiedo consigli

Messaggio da Danireef » 25/04/2015, 16:14

Hkk.2003 ha scritto:Speriamo tu non sia uno iettatore, la tubastrea non ha ancora mostrato nessun segno di cedimento nonostante sia stata spostata più e più volte, vuoi per trovare una posizione ottimale, vuoi perchè ho man mano tolto le rocce in più aggiunte per "popolare" la vasca; il tutto sommato alle volte in cui qualcuno (leggasi dolabella, paguro o chissà chi?!?!) l'ha ribaltata.

In ogni caso, al momento i coralli che mi sono dati suggeriti sono i seguenti (riporto i link alla ricerca foto unicamente per una mia più semplificata consultazione):
bellissimo corallo
Tende a diventare grande ed è fortemente urticante verso gli altri coralli
non mi fa impazzire
queste quante ne vuoi... in basso ed in giro
[*]Trachyphyllia[/list]
molto bella anche questa
Mentre in vasca dal pescivendolo ho visto:
non mi piace
[*]Lobophyllia[/list]
molto simile alla trachy.
Aggiungerei gli Zoanthus... ce ne sono davvero di bellissimi
Ma al momento l'unica altra introduzione fatta è una Euphilya credo paradivisa

Edit: Dimenticavo, come si distinguono le Montipore capricornis e le foliose ?
da adulte si riesce, da piccole un po' meno... cmq dal tipo di crescita più che altro, dal polipo, dalla forma

Rispondi

Torna a “La tecnica acquariofila nell'acquario marino di barriera”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Dariof e 4 ospiti