Maturazione da Incubo - Chiedo consigli

Approfondiamo l'argomento su tutta la tecnica necessaria per un acquario marino di alto livello
Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Maturazione da Incubo - Chiedo consigli

Messaggio da Hkk.2003 » 13/04/2015, 23:55

Grazie per le risposte, riprendo brevemente:

Anemoni: lascio perdere perchè troppo rischio ?

Tappetino Verde: Briareum o clavularia ? è vero che la seconda posso talearla, ma il primo sarebbe un animale nuovo con cui fare la conoscenza. Sono smili sono nell'aspetto oppure hanno sostanziali differenze che non noto ?

Centropyge: il loriculus scrivi che necessita minimo di 120 litri, quindi essendo un 110 litri lordi pensavo di evitare, in ogni caso i Centropyge vanno bene anche in una vasca con lato 45 ?

Invertebrati: come mai solo Lysmata amboeniensis ? Appena riesco a prenderlo ne ho già uno da spostare dal 26 litri e anche un debelius. I thor che controindicazioni hanno ?

Granchi: in vasca è già sparito un mitrax, vorrei riprovarci e magari inserire anche un Percnon Gibbesi, cosa ne pensi? Ci sono altri granchi adatti ad un nano ?

grazie come sempre .....
Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 18549
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Maturazione da Incubo - Chiedo consigli

Messaggio da Danireef » 14/04/2015, 8:44

Hkk.2003 ha scritto:Grazie per le risposte, riprendo brevemente:

Anemoni: lascio perdere perchè troppo rischio ?
si
Tappetino Verde: Briareum o clavularia ? è vero che la seconda posso talearla, ma il primo sarebbe un animale nuovo con cui fare la conoscenza. Sono smili sono nell'aspetto oppure hanno sostanziali differenze che non noto ?
molto simili, ma se ne hai una... prendi l'altra
Centropyge: il loriculus scrivi che necessita minimo di 120 litri, quindi essendo un 110 litri lordi pensavo di evitare, in ogni caso i Centropyge vanno bene anche in una vasca con lato 45 ?
si sono pesci piccoli, si, lascia perdere il loriculus
Invertebrati: come mai solo Lysmata amboeniensis ? Appena riesco a prenderlo ne ho già uno da spostare dal 26 litri e anche un debelius. I thor che controindicazioni hanno ?
sono piccoli e non li vedi, mentre fra tutti gli amboeniensis si fanno vedere molto, e poi preferisco averne diversi di un tipo che una marmellata di singoli invertebrati diversi
Granchi: in vasca è già sparito un mitrax, vorrei riprovarci e magari inserire anche un Percnon Gibbesi, cosa ne pensi? Ci sono altri granchi adatti ad un nano ?
se non ne hai bisogno io eviterei, anche qua i granchi sono in genere reef safe... ma perché rischiare.
grazie come sempre .....
un piacere

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Maturazione da Incubo - Chiedo consigli

Messaggio da Hkk.2003 » 16/04/2015, 0:02

Ciao Danilo,

per gli invertebrati, in ufficio ho proprio quell'insalata mista che non ti piace: 2 amboeniensis, 2 debellius, 4 boggessi (speravo in un ko della majano) e 5 Thor e a dirti la verità, gli unici sempre in vista sono proprio i Thor. Gli altri se ne stanno tutti infrattati tra le roce a testa in giù ed escono solo per la pappa.

In pratica la vasca è "animata" solo dai Thor e da un granchio porcellana visto che tutti gli altri animali se ne stanno tutti in un cantuccio nascosti nascosti. Per questo motivo mi sarebbe piaciuto trovare una bella squadra di thor a prezzo da mettere anche a casa.

Per il resto, invece, questo che animale è così poi ordino l'altro?

Immagine Immagine
Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 18549
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Maturazione da Incubo - Chiedo consigli

Messaggio da Danireef » 16/04/2015, 8:38

Hkk.2003 ha scritto:Ciao Danilo,

per gli invertebrati, in ufficio ho proprio quell'insalata mista che non ti piace: 2 amboeniensis, 2 debellius, 4 boggessi (speravo in un ko della majano) e 5 Thor e a dirti la verità, gli unici sempre in vista sono proprio i Thor. Gli altri se ne stanno tutti infrattati tra le roce a testa in giù ed escono solo per la pappa.

In pratica la vasca è "animata" solo dai Thor e da un granchio porcellana visto che tutti gli altri animali se ne stanno tutti in un cantuccio nascosti nascosti. Per questo motivo mi sarebbe piaciuto trovare una bella squadra di thor a prezzo da mettere anche a casa.
Secondo me dipende dal fatto che ne hai troppi diversi. gli amboeniensis sono sempre in giro, se non lo fanno è perché si sentono minacciati da qualcosa.
Se ci metti dei pesci rischi che i thor se li mangino...
Più che i Boggesi avresti dovuto mettere dei wurdemanni.
Per il resto, invece, questo che animale è così poi ordino l'altro?
A me sembra pachiclavularia

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Maturazione da Incubo - Chiedo consigli

Messaggio da Hkk.2003 » 16/04/2015, 14:24

In effetti quello che dici sui Lysmata rispecchia moderatamente quanto accadeva nel 26 litri.
C'è stato un momento in cui avevo un Debellius sempre nasconsto, 2 wundermanni che ogni tanto facevano capolino e un amboeniensis sempre presente in bella vista.

Nel cubone ho optato per i boggessi nella speranza che eliminassero le Majano visto i wundermanni del 26 litri, una volta finite le aipstasie, sono passati al secco ignorando le majano ma non posso dire di aver ottenuto risultati migliori con i boggessi ne tanto meno con l'Acreichthys tomentosus (in pratica ste dannate majano me le sto tenendo e le rocce vivissime del 26 litri le dovrò buttare).

Che pesci mangiano i Thor ?
Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 18549
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Maturazione da Incubo - Chiedo consigli

Messaggio da Danireef » 17/04/2015, 0:23

Hkk.2003 ha scritto:In effetti quello che dici sui Lysmata rispecchia moderatamente quanto accadeva nel 26 litri.
C'è stato un momento in cui avevo un Debellius sempre nasconsto, 2 wundermanni che ogni tanto facevano capolino e un amboeniensis sempre presente in bella vista.

Nel cubone ho optato per i boggessi nella speranza che eliminassero le Majano visto i wundermanni del 26 litri, una volta finite le aipstasie, sono passati al secco ignorando le majano ma non posso dire di aver ottenuto risultati migliori con i boggessi ne tanto meno con l'Acreichthys tomentosus (in pratica ste dannate majano me le sto tenendo e le rocce vivissime del 26 litri le dovrò buttare).
strano... l'acreichthys le mangia volentieri... sicuro che sia un acreichthys? cmq la cosa migliore, dopo un mese, è cambiare il tomentosus con un altro
Che pesci mangiano i Thor ?
quasi tutti i labridi possono dare loro fastidio

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Maturazione da Incubo - Chiedo consigli

Messaggio da Hkk.2003 » 17/04/2015, 17:58

E' arrivato il Centropyge acanthops.
Ovviamente non ho ascoltato i consigli soliti che si danno, visto che ho fatto transitare il pesce direttamente dal box di polistirolo alla mia vasca, senza passare dalle vasche del venditore.

In realtà ho fatto così perchè purtroppo qualche tempo fa gli è arrivata una partita di pesci malati e ne sono morti parecchi. Non ho la certezza che non sia rimasto traccia di qualcosa nelle sue vasche pertanto ho preferito portarlo subito a casa.
Ha iniziato subito subito ad esplorare tutti gli anfratti (tantissimi) della rocciata, e non si è lasciato fotografare.
Ha anche avuto un faccia a faccia con Rossa (la pagliaccetta) e nonostante sia quasi il doppio, ha fatto dietrofront ed ha continuato l'esplorazione.

Tornando a chiedere consigli sulla popolazione, ho scattato un'orribile foto alla rocciata, oltretutto con luce ambiente perchè la plafoniera era ancora spenta per chiedere meglio un suggerimento su un possibile corallo da posizionare.
In quanto cubo con rocciata un pochino ripida ho tutta un a serie di terrazze ma non particolarmente spaziose tranne una che ho evidenziato con le frecce gialle in foto:

Immagine

Diciamo che la base potrebbe essere di diametro 20 e si potrebbe sfruttare anche un altezza di 40/45 cm ,a vorrei rimanere entro i 30/35 per non coprire troppo la vista di altre terrazze.

Essendo il punto più in vista secondo me dovrebbe ospitare il (o i) "pezzo/i forte" della vasca.
Cosa ci potrei piazzare ?
Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef


Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Maturazione da Incubo - Chiedo consigli

Messaggio da Hkk.2003 » 18/04/2015, 11:16

Cosi all'inizio sarei per un lps anche perché è una terrazzona a fondo vasca e pur non essendo coperta non ha tantissima luce visto anche la plafoniera attuale che è una 120watt nominali (misurati sono tutt'altra cosa) .

Non ho però idea se esista un lps a sviluppo verticale di una certa "importanza" oppure se si debba passare ad un sps easy. Ad esempio nel cubone in ufficio abbiamo messo una Seriatopora Caliendrum che nonostante tutto cresce discretamente. A me non fa impazzire come animale, lo trovo gradevole ed interessante, alla signora, invece piace tanto.

Parlando d'altro, invece, ieri dal pescivendolo ho visto una actinia fragacea, immagino che sia anch'essa fuori dalla portata della mia vasca nonostante il negoziante mi abbia assicurato che è un animale semplice e tranquillo.......

Se ho scritto castronate non è colpa mia, ma della tastiera swipe e di Taptalk (MI-2S)
Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 18549
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Maturazione da Incubo - Chiedo consigli

Messaggio da Danireef » 18/04/2015, 14:02

Hkk.2003 ha scritto:Cosi all'inizio sarei per un lps anche perché è una terrazzona a fondo vasca e pur non essendo coperta non ha tantissima luce visto anche la plafoniera attuale che è una 120watt nominali (misurati sono tutt'altra cosa) .

Non ho però idea se esista un lps a sviluppo verticale di una certa "importanza" oppure se si debba passare ad un sps easy. Ad esempio nel cubone in ufficio abbiamo messo una Seriatopora Caliendrum che nonostante tutto cresce discretamente. A me non fa impazzire come animale, lo trovo gradevole ed interessante, alla signora, invece piace tanto.

Parlando d'altro, invece, ieri dal pescivendolo ho visto una actinia fragacea, immagino che sia anch'essa fuori dalla portata della mia vasca nonostante il negoziante mi abbia assicurato che è un animale semplice e tranquillo.......

Se ho scritto castronate non è colpa mia, ma della tastiera swipe e di Taptalk (MI-2S)
L'actinia è un anemone e come tale...

Come SPS andrei su una montipora, che cresce con la consueta forma a spirale, secondo me molto bella, inoltre non vuole acqua troppo pulita e cresce bene con illuminazione normale.

Altrimenti una bella caulastrea furcata, che cresce a palla in relativamente poco tempo

Rispondi

Torna a “La tecnica acquariofila nell'acquario marino di barriera”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti