Informazione su dolobella auricularia

Dubbi, curiosità, necessità degli organismi che andremo ad inserire in acquario
Rispondi
Ilgazza
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 158
Iscritto il: 21/10/2018, 23:47

Informazione su dolobella auricularia

Messaggio da Ilgazza » 14/10/2019, 6:24

Salve a tutti mi hanno suggerito per controllare i dinoflagellati di inserire in vasca una dolobella, la vasca è un cubo 35*35, la dolobella si ciba anche di dino e ci sta in una vasca cosi piccola?

Godot
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 161
Iscritto il: 20/09/2017, 18:41

Re: Informazione su dolobella auricularia

Messaggio da Godot » 14/10/2019, 7:37

Che io sappia i dino nn li mangia nessuno la sola bella mangia alghe , ti direi cambia acqua


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
salasandra
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 161
Iscritto il: 10/04/2018, 14:45

Re: Informazione su dolobella auricularia

Messaggio da salasandra » 14/10/2019, 8:41

Per quanto ne so io i dinoflagellati sono tossici per la dolabella, anche se dovesse mangiarli, cosa peraltro difficile, poi potrebbe morire in vasca: un mio amico ne ha perse 2 quando ha avuto problemi di dinoflagellati. Inoltre per un cubo di queste dimensioni la dolabella, anche la più piccola, è un animale troppo grande, secondo me.
Per i dino controlla l'acqua di osmosi (deve essere perfetta, a zero uS e senza silicati), cerca di abbassare No3 e Po4, e prova con 4 giorni di buio. Se vuoi usare anche qualche prodotto, io mi sono trovata bene dosando tutti i giorni, per una settimana Coral Snow korallen zucht al massimo della dose consigliata, in concomitanza con i 4 gg di buio, poi per un'altra settimana riducendo il dosaggio gradualmente.
Comunque dovresti descrivere vasca, tecnica e gestione per ricevere consigli mirati da chi è più esperto e valutare come agire per il meglio.

Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk


Ilgazza
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 158
Iscritto il: 21/10/2018, 23:47

Re: Informazione su dolobella auricularia

Messaggio da Ilgazza » 14/10/2019, 22:57

Allora la mia vasca è un cubo di 35*35 7kg di rocce, skimmer bubble magus qq1, lampada aqamai lrs, la gestione è semplice solo cambi di acqua non ho coralli, li avrei dovuti inserire ma ho rimandato per colpa dei dino, trattamento fatto , 7gg di buio totale con dosaggio giornaliero di 5 ml di acqua ossigenata su 35 lt per circa 6 settimane, nel mentre in vasca ho messo un filtro per il dolce caricato con resine cuprisorb , carbone attivo e materiale per assorbire silicati, il fitlro è dentro da 4 settimane cambiando ogni settimana i materiali, la luce sono partito dal blu al 60 % poi ho aumentato il 10 % ogni settimana , dopo 4 settimane sono arrivato all'80 % di blu 1o % di bianchi per 9 ore, dopo il trattamento con il perossido , il quale sembrava aver funzionato ho reiniziato a dosare fito, batteri biodigest, doso anche Bioalganex della equo(dovrebbe essere efficace contro le alghe , ma nutro dubbi) e da 1 settimana doso PRISTINE DELLA SEACHEM per abbattere il carico organico. Fino a 10 gg fa sembrava tutto ok ora stanno tornando. Gli NO3 E I P04 li avevo a 0, dalla analisi della acqua di ro è venuto fuori silicati e metalli pesanti. Cè gente che ha risolto alzando gli no3 ed i po4, boh speriamo bene , altrimenti butto tutto nel cesso

Rispondi

Torna a “Gli animali in acquario marino, pesci, coralli ed invertebrati”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: BetaGod e 8 ospiti