Un “bozzolo” sulla femmina pagliaccio

Dubbi, curiosità, necessità degli organismi che andremo ad inserire in acquario
roby124
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 257
Iscritto il: 28/02/2019, 14:18

Un “bozzolo” sulla femmina pagliaccio

Messaggio da roby124 » 11/08/2019, 14:49

Ciao, ho notato un bozzoletto bianco sulla femmina della mia coppia di pagliacci..(presa da 2 giorni) sinceramente non ci ho fatto caso se già c’era prima o meno... cosa potrebbe essere?
ImmagineImmagineImmagine

Spero si capisca dalle foto..


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
capitano_85
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 285
Iscritto il: 09/09/2017, 12:36

Re: Un “bozzolo” sulla femmina pagliaccio

Messaggio da capitano_85 » 11/08/2019, 15:31

Sembra quasi una ferira che ha fatto infezione

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk


roby124
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 257
Iscritto il: 28/02/2019, 14:18

Re: Un “bozzolo” sulla femmina pagliaccio

Messaggio da roby124 » 11/08/2019, 16:46

Passerà da sola? Il mangiare che gli do ha dell’olio di aglio dentro..può essere utile?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
capitano_85
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 285
Iscritto il: 09/09/2017, 12:36

Re: Un “bozzolo” sulla femmina pagliaccio

Messaggio da capitano_85 » 11/08/2019, 16:49

Si se mangia e in salute passa da sola l'importante che non si estende,se si allarga considera una vaschetta di quarantena e trattamento con medicinali

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk


Nib
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 324
Iscritto il: 06/07/2019, 16:33

Re: Un “bozzolo” sulla femmina pagliaccio

Messaggio da Nib » 12/08/2019, 8:35

I medicinali per ultima spiaggia, intanto immetti in vasca delle vitamine, ottime le acquaforest. Potrebbe essere una ferita da struscio magari la notte quando cercano le tane per riposare.

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk


roby124
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 257
Iscritto il: 28/02/2019, 14:18

Re: Un “bozzolo” sulla femmina pagliaccio

Messaggio da roby124 » 12/08/2019, 8:52

Nib ha scritto:I medicinali per ultima spiaggia, intanto immetti in vasca delle vitamine, ottime le acquaforest. Potrebbe essere una ferita da struscio magari la notte quando cercano le tane per riposare.

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk
Sai dirmi il nome?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Nib
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 324
Iscritto il: 06/07/2019, 16:33

Re: Un “bozzolo” sulla femmina pagliaccio

Messaggio da Nib » 12/08/2019, 10:25

https://www.aquariumline.com/catalog/aq ... 20518.html

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1961
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Un “bozzolo” sulla femmina pagliaccio

Messaggio da Davide_m » 12/08/2019, 11:57

Gli saranno semplicemente saltate delle scaglie (le squame sono dei serpenti).
Non fare nulla, continua ad alimentarlo normalmente, ne medicinali, ne altro.
Migliora la qualità dell'acqua ed al massimo diminuisci un po la carica batterica della vasca (no vitamine, quindi)
Nib ha scritto:
12/08/2019, 8:35
le vitamine, ottime le acquaforest.
In base a cosa hai potuto verificarne l'efficacia? (non si tratta di attacco personale)
Ma Resto perplesso quando leggo queste affermazioni...

Dal sito linkato
"Contiene, tra gli altri, le vitamine: A, B1, B2, B6, B12, C, D3, E, K3, biotina, alanina, colina, cisteina, glutammina, leucina, lisina, serina, tirosina. "
Da Wikipedia: "La vitamina A è una vitamina liposolubile", ergo in acqua non ci va!
Da Wikipedia: "Le vitamine B e C sono un gruppo di vitamine idrosolubili ", ok
Da Wikipedia: "vitamina D si intende un gruppo di pro-ormoni liposolubili" ergo in acqua non ci va!
"alanina, colina, cisteina, glutammina, leucina, lisina, serina, tirosina." sono Amminoacidi o Aminoacidi, e quindi vanno ad aumentare il carico di "nutrienti" e materiale degradabile dai batteri (D.O.N. o Azoto organico disciolto), possono altresì essere assorbiti attivamente da coralli ed altri organismi...

Siate un po' critici e verificate le informazioni che vi vengono fornite su internet!
Davide

Miei Articoli sul Magazine Danireef
Se vuoi chiedermi qualcosa a riguardo c'é l'apposita sezione

roby124
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 257
Iscritto il: 28/02/2019, 14:18

Re: Un “bozzolo” sulla femmina pagliaccio

Messaggio da roby124 » 12/08/2019, 12:04

Davide_m ha scritto:Gli saranno semplicemente saltate delle scaglie (le squame sono dei serpenti).
Non fare nulla, continua ad alimentarlo normalmente, ne medicinali, ne altro.
Migliora la qualità dell'acqua ed al massimo diminuisci un po la carica batterica della vasca (no vitamine, quindi)
Nib ha scritto:
12/08/2019, 8:35
le vitamine, ottime le acquaforest.
In base a cosa hai potuto verificarne l'efficacia? (non si tratta di attacco personale)
Ma Resto perplesso quando leggo queste affermazioni...

Dal sito linkato
"Contiene, tra gli altri, le vitamine: A, B1, B2, B6, B12, C, D3, E, K3, biotina, alanina, colina, cisteina, glutammina, leucina, lisina, serina, tirosina. "
Da Wikipedia: "La vitamina A è una vitamina liposolubile", ergo in acqua non ci va!
Da Wikipedia: "Le vitamine B e C sono un gruppo di vitamine idrosolubili ", ok
Da Wikipedia: "vitamina D si intende un gruppo di pro-ormoni liposolubili" ergo in acqua non ci va!
"alanina, colina, cisteina, glutammina, leucina, lisina, serina, tirosina." sono Amminoacidi o Aminoacidi, e quindi vanno ad aumentare il carico di "nutrienti" e materiale degradabile dai batteri (D.O.N. o Azoto organico disciolto), possono altresì essere assorbiti attivamente da coralli ed altri organismi...

Siate un po' critici e verificate le informazioni che vi vengono fornite su internet!

A breve volevo fare un cambio acqua (che poi sarebbe il primo) batteri non ne sto più dosando da un mesetto abbondante..


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Nib
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 324
Iscritto il: 06/07/2019, 16:33

Re: Un “bozzolo” sulla femmina pagliaccio

Messaggio da Nib » 12/08/2019, 12:22

Davide_m ha scritto:Gli saranno semplicemente saltate delle scaglie (le squame sono dei serpenti).
Non fare nulla, continua ad alimentarlo normalmente, ne medicinali, ne altro.
Migliora la qualità dell'acqua ed al massimo diminuisci un po la carica batterica della vasca (no vitamine, quindi)
Nib ha scritto:
12/08/2019, 8:35
le vitamine, ottime le acquaforest.
In base a cosa hai potuto verificarne l'efficacia? (non si tratta di attacco personale)
Ma Resto perplesso quando leggo queste affermazioni...

Dal sito linkato
"Contiene, tra gli altri, le vitamine: A, B1, B2, B6, B12, C, D3, E, K3, biotina, alanina, colina, cisteina, glutammina, leucina, lisina, serina, tirosina. "
Da Wikipedia: "La vitamina A è una vitamina liposolubile", ergo in acqua non ci va!
Da Wikipedia: "Le vitamine B e C sono un gruppo di vitamine idrosolubili ", ok
Da Wikipedia: "vitamina D si intende un gruppo di pro-ormoni liposolubili" ergo in acqua non ci va!
"alanina, colina, cisteina, glutammina, leucina, lisina, serina, tirosina." sono Amminoacidi o Aminoacidi, e quindi vanno ad aumentare il carico di "nutrienti" e materiale degradabile dai batteri (D.O.N. o Azoto organico disciolto), possono altresì essere assorbiti attivamente da coralli ed altri organismi...

Siate un po' critici e verificate le informazioni che vi vengono fornite su internet!
Personalmente le ho sempre messe sia in acqua che sul mangime, in casi di ictio ed altre batteriosi, in acqua dolce e salata, sempre registrato positività anche in casi di stress. Adopero della stessa casa anche quelle specifiche per i coralli, e riscontro i soliti esiti positivi. Poi ognuno è libero di prendere la propria decisione in merito.

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk


Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite