Heniochus Acuminatus o heniochus diphreutes

Drago 70
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 128
Iscritto il: 09/10/2017, 21:03
Località: Grosseto

Heniochus Acuminatus o heniochus diphreutes

Messaggio da Drago 70 » 23/09/2018, 13:48

Ciao Davide, volevo chiederti spiegazioni su queste due specie molto simili. su internet ho letto tutto, ed il contrario di tutto. Una cosa che sembra accomunare i vari siti è che l'Acuminatus sembra non essere reef safe, mentre heniochus diphreutes sembra che lo sia. Ci sono anche diversi metodi per riconoscere le due specie ma dalle foto mi sembrano la fotocopia uno dell'altro. Sai darmi indicazioni su questo magnifico pinnuto?

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1449
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Heniochus Acuminatus o heniochus diphreutes

Messaggio da Davide_m » 23/09/2018, 15:03

Ciao,
In effetti non ci sono molti caratteri morfologici differenti, I riferimenti in vivo sono i raggi delle spine dorsali, ma sono molto simili numericamente.
H. acuminatus, ha però una riga in più che finisce sull'occhio e il profilo con la bandiera è più retto che nell'H. diphreutes.
In una scheda dei due pesci paragonabile, si trovano le medesime indicazioni in tutto e per tutto, tranne che per

..................................H. acuminatus - - - - - - - - - H. diphreutes

Minimum volume..............500 l (132 gal)..................Idem
Hardiness.......................Hardy.............................Idem
Suitable for aquarium ........Suitable with care.............Idem
Reef safe........................Not reef safe...................Reef Safe
Aggressiveness..................Peaceful

Food
Maybee.........................Parasites
Mostly...........................Soft coral
..................................Large polyp stone coral (LPS)
Recommended................Zooplankton (Cyclops, pods...)
..................................Small crustaceans (Krill, mysis, artemia...)
..................................Other invertebrates

Ora non penso che due animali con la medesima alimentazione possano essere così differenti.
Molto dipende dal soggetto, dall'ambiente sia di destino che di partenza. I due pesci hanno areali comuni e non, può essere che H. diphreutes la cui origine può essere Australia (ma non micronesia) Mar rosso (ma non golfo arabico) o Hawaii si sia maggiormente ambientato in reef a SPS e che questo possa essere causa dell'indicazione da te cercata (reef safe).

Un Ctenochetus strigosus, in vasca in negozio non toccava le alghe presenti (caulerpa), mentre una volta arrivato a casa del cliente, ha divorate completamente quelle presenti...

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 11080
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Heniochus Acuminatus o heniochus diphreutes

Messaggio da Danireef » 23/09/2018, 15:43

Ho un amico, di cui vedrete presto la vasca del mese su danireef che ha inserito 3 Heniochus... gli hanno devastato l'acquario... alcuni coralli sono andati in sofferenza ed altri sono morti

Drago 70
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 128
Iscritto il: 09/10/2017, 21:03
Località: Grosseto

Re: Heniochus Acuminatus o heniochus diphreutes

Messaggio da Drago 70 » 23/09/2018, 19:12

Grazie per la risposta. Quindi si tratta in ogni caso di un terno al lotto per intendersi. Meglio desistere

Drago 70
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 128
Iscritto il: 09/10/2017, 21:03
Località: Grosseto

Re: Heniochus Acuminatus o heniochus diphreutes

Messaggio da Drago 70 » 23/09/2018, 19:19

Tra l'altro pare che si nutra solo di invertebrati sessili quindi i molli sono salvi. Il mio negoziante ne ha uno in una vasca dove ci sono sia sps, che lps e non ne ha mai toccato uno. Penso che tutto dipenda. Il museo di scenze naturali che ha l'acquario recensito da dani ne ha due ed è pieno di sps quindi vai a capire. Magari se ben alimentati non fanno danni.

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1449
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Heniochus Acuminatus o heniochus diphreutes

Messaggio da Davide_m » 23/09/2018, 21:13

Drago 70 ha scritto:
23/09/2018, 19:19
pare che si nutra solo di invertebrati sessili quindi i molli sono salvi.
Non l'ho capita?! :?

Drago 70
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 128
Iscritto il: 09/10/2017, 21:03
Località: Grosseto

Re: Heniochus Acuminatus o heniochus diphreutes

Messaggio da Drago 70 » 24/09/2018, 20:32

L'ho dedotto io Davide.

Tutti scrivono che si nutrono di invertebrati sessili. Allora sono andato a fare una ricerca e su internet la lista degli invertebrati sessili mi da sps ed lps. Ingorantemente ho pensato che i molli siano al sicuro.

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1449
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Heniochus Acuminatus o heniochus diphreutes

Messaggio da Davide_m » 24/09/2018, 21:22

Drago 70 ha scritto:
24/09/2018, 20:32
L'ho dedotto io Davide.

Tutti scrivono che si nutrono di invertebrati sessili. Allora sono andato a fare una ricerca e su internet la lista degli invertebrati sessili mi da sps ed lps. Ingorantemente ho pensato che i molli siano al sicuro.
Sessile (sèssile): In zoologia, di specie o individuo che vive ancorato a un substrato.
Sessile è l'opposto di mobile (o motile), quindi puoi distinguere invertebrati sèssili (tutti i coralli, ma anche Gorgonie, Tridacna, spugne, etc.) e invertebrati mobile, gamberi e granchi, lumache, nudibranchi e così via.

Anche tra gli invertebrati mobili, poi, potresti considerare se legati al substrato (come tutti quelli citati sopra) oppure se liberi in acqua (es. meduse)
e così via.

Drago 70
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 128
Iscritto il: 09/10/2017, 21:03
Località: Grosseto

Re: Heniochus Acuminatus o heniochus diphreutes

Messaggio da Drago 70 » 25/09/2018, 14:43

Ok quindi anche i molli sono a rischio :lol:

Drago 70
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 128
Iscritto il: 09/10/2017, 21:03
Località: Grosseto

Re: Heniochus Acuminatus o heniochus diphreutes

Messaggio da Drago 70 » 14/10/2018, 20:48

Davide non ci crederai un mio amico ha introdotto un esemplare di heniocus e in un mese ancora ha tutti i coralli interi. Mi ha detto provaci anche te. Con la fortuna che ho io becco jack lo squartatore di coralli meglio lasciare perdere. Hahahaha

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite