Planarie

Nib
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 324
Iscritto il: 06/07/2019, 16:33

Re: Planarie

Messaggio da Nib » 01/09/2019, 15:31

Giocb ha scritto:
Nib ha scritto:
01/09/2019, 14:49
Giocb ha scritto:Immagine
Ciao, che composizione chimica ha il prodotto?

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk
Non lo so...ma è una bomba 2/3 secondi e ciao planarie.....però ciao anche a copepodi e ofiure
Purtroppo anche il resto del benthos se ne va... Non fa per me, devo trovare una soluzione naturale...

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk


Giocb
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 176
Iscritto il: 28/02/2019, 22:48

Re: Planarie

Messaggio da Giocb » 01/09/2019, 17:13

Ma non si deve trattare l acquario.....si mette mezzo ml in un LT d acqua dell' acquario e ci si mette il corallo dentro dai due ai cinque minuti....poi si rimette il corallo in acqua

Nib
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 324
Iscritto il: 06/07/2019, 16:33

Re: Planarie

Messaggio da Nib » 01/09/2019, 17:34

Si ho letto che va assolutamente utilizzato in una bacinella e non in vasca...

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk


Giocb
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 176
Iscritto il: 28/02/2019, 22:48

Re: Planarie

Messaggio da Giocb » 01/09/2019, 17:38

Immagine

mauro.ragno
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2160
Iscritto il: 06/04/2016, 23:18

Re: Planarie

Messaggio da mauro.ragno » 02/09/2019, 1:01

Davide_m ha scritto:no.

Ammettendo la corretta identificazione del parassita (Convolutriloba retrogemma), e l'elevata concentrazione, non vi sono altri dati in merito alla tua richiesta.

Sono contrario all'utilizzo di medicinali non studiati appositamente all'utilizzo in acquario, come per esempio il Flatworm exit della salifert, Flatworm Stop della KZ, Flatworm Rx Blue Life USA

Il prodotto (o meglio il principio attivo) da te citato, non avrebbe effetto sulla segnalata problematica, ma si danneggerebbe in modo irreparabile la popolazione della vasca, che non ha modo e motivo di essere distrutta.

Meglio un Synchiropus picturatus, e non altri. L'unico che nei molti anni si è sempre rivelato efficace
Concordo sul non utilizzare medicinali in vasca, e anche su rimedi che possano portare a forti squilibri in vasca.

L' ho usato e ha risolto il problema. Avendolo comunque usato durante un cambio vasca non so ( soprattutto perché è sempre difficile valutare una vasca nuova) bene quali e quanti effetti abbia avuto su tutto il sistema.

Come medicinale ha anche forti effetti collaterali.

È pur sempre usato come antielmintico quindi penso che sia un rimedio certo per la specie in questione . A che prezzo no..



Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk



Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite