Ecco la mia vaschetta

Insieme lo commenteremo e ti aiuteremo a migliorarlo, sempre che non sia già perfetto ;)
giuecc1981
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 29
Iscritto il: 10/05/2018, 11:04

Re: Ecco la mia vaschetta

Messaggio da giuecc1981 » 28/05/2018, 21:07

Questo è il circuito che ho installato.Immagine

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Ecco la mia vaschetta

Messaggio da Hkk.2003 » 28/05/2018, 23:11

Mi manca un pezzo.

Hai circuiti da 7 led.

Parli di alimentatori da 24 volt e della centralina con il timer.

Ma la centralina è in tensione, gli alimentatori sono in tensione, ma i led sono in corrente.
Ho hai dimenticato di citare un pezzo o quei led stanno lavorando malissimo e dureranno poco.

Poi parlavi di led rossi, li hai messi nello stesso circuito dei bianchi e/o blu?

Sent from my MI 6 using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

giuecc1981
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 29
Iscritto il: 10/05/2018, 11:04

Re: Ecco la mia vaschetta

Messaggio da giuecc1981 » 29/05/2018, 8:43

Buongiorno si scusami adesdo ti spiego meglio il tutto, ho scelto quel tipo di circuito per 2 motivi. Il 1 perché non volevo vedere tanti fili in giro sulla piastra in alluminio per ogni led e con quel curcuito ho solo due fili + e - per ogni modulo da 7 led. Il 2 mettendo 7 led in serie che hanno un vattaggio singolo di 3,4 diventa 23,8 volt quindi non ho bisogno di driver perché ogni modulo da 7 lavora a 24 volt. Il led rosso é installato sul modulo dei blu assieme ai royal e uv.
A dire la verità non ne sono tanto convinto dell'utilità del rosso secondo tè lo sostituisco con un royal?
Le 4 piastre con led bianchi hanno 24 led bianchi e 4 uv. Le 3 piastre blu hanno 8 blu 8 b royal 4 uv e 1 rosso.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Ecco la mia vaschetta

Messaggio da Hkk.2003 » 29/05/2018, 9:30

Allora, il ragionamento che fai tu è puramente teorico e brutalmente pericoloso.
No so da quanto sia in funzione quella plafoniera, ma temo non possa avere una lunga vita perché stai usando in maniera sbagliatissimo i led.
Per i cluster con i led rossi, il problema è ancora più ampio.

Partiamo dall'abc del diodo led.

I del vanno pilotati in corrente, in ogni caso.
I led che vanno direttamente in tensione, è perchép hanno un regolatore di corrente all'interno (anche solo una resistenza, ma qualcosa devono avere)

Parliamo però solo di led di potenza, altrimenti il il brodo si allunga troppo e devo anche lavorare.

La caratteristica fondamentale da valutare per pilotare un led è la corrente massima a cui può lavorare.
La tensione che ci viene indicata è giusto un riferimento per dimensionare cavi e alimentatori.

Ad esempio, ti allego le foto di specifiche di alcuni led e vedrai che la tensione è indicata in un range. Non fissa e precisa, appunto perché i led NON SI PILOTANO IN TENSIONE ma bensì in corrente.

Diciamo che mediamente i led BLU, VERDE e BIANCO hanno una caduta di tensione che può essere tra i 3 e i 4 volt. Mentre ROSSO, GIALLOe ARANCIO hanno una caduta tra gli 1,8 e i 2,5 Volt.

Ora, tu sta giocando con le tolleranze in maniera pericolosa perché sta "sperando" che l'alimentatore non fornisca sovratensioni che brucerebbero tutti i led.

Considera poi che i led rossi hanno una tensione inferiore, quindi in quelle serie, sfidi veramente la sorte.

BTW, per poter stabilizzare un po' il tuo sistema, dovresti provvedere ad installare dei driver con controllo di corrente, avendo usato dei led da 3watt, ti servono driver tra i 600 ed i 700 mA con potenza di 7/8 watt totali.

Sarebbe meglio usarne uno per barretta led, ma volendo puoi metterne in parallelo due a due ed usare un driver da 1400 mA ma corri il rischio che se si brucia il led di una barra, tutti quelli dell'altra barra si bruciano di conseguenza. Questi driver sono però a 220V e non potresti più usare il tempo rizzare.

Diversamente, invece, potresti usare dei menawell LDD-700 pilotati a 24V, però dubito che ti accendano 7 led in serie. In questo caso dovresti togliere un led da ogni serie per portare la caduta di tensione totale della serie sotto i 21/22 V.

Questi driver, oltretutto, sono carini perché hanno un pin che ti permette di dimmerarli in Pwm a 5V, quindi con un semplice arduino, potresti andare a controllare ogni barretta led e creare tutti gli effetti che desideri a livello di rampe, alba/tramonto e quant'altro...... Andando anche a leggere un sensore di temperatura e pilotando (tramite un relè) una o più ventole.

Questo sarebbe il modo corretto per controllare i led per avere un sistema duraturo.
In ogni caso, come minimo dovresti eliminare i led rossi dalla serie di blu e bianchi.

Se hai bisogno di altri chiarimenti, chiedi pure.

Otherwise, that's all.......

Sent from my MI 6 using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

giuecc1981
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 29
Iscritto il: 10/05/2018, 11:04

Re: Ecco la mia vaschetta

Messaggio da giuecc1981 » 29/05/2018, 9:42

Sei stato gentilissimo. Si ho azzardato questi collegamenti basandomi su consigli presi qua e la sul web ma senza la minima conoscenza. Avrei voluto fare un sistema con arduino ma ne ho sempre sentito parlare ma non ho la minima idea di com'è. Se hai tempo e voglia potresti indicarmi e indirizzarmi a come fare anche perché dovrei sistemare le ventole con un relè ma non so proprio da dove iniziare. La manualità non mi manca ma per la teoria tecnica non so propio dove sbattere il cervello.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Ecco la mia vaschetta

Messaggio da Hkk.2003 » 29/05/2018, 9:59

Ok,
Dai riprogettiamo tutto.
Dammi solo qualche e giorno che sono nella cacca.... Magari ne parliamo nel weekend.....

Sent from my MI 6 using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

giuecc1981
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 29
Iscritto il: 10/05/2018, 11:04

Re: Ecco la mia vaschetta

Messaggio da giuecc1981 » 29/05/2018, 10:07

Ok grazie mille quanto sei più comodo tu sono a disposizione. Nel frattempo incomincio a vedere qualcosa in rete per cercare di capire un minimo su arduino

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk


giuecc1981
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 29
Iscritto il: 10/05/2018, 11:04

Re: Ecco la mia vaschetta

Messaggio da giuecc1981 » 29/05/2018, 15:35

Scusami francesco questi potrebbero andare bene come driver hanno un entrata da 12 o 24v e supporta da 1 a 7 pezzi da 1 a 3w. Mettendone uno a barra da 7 ledImmagineImmagine

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk


giuecc1981
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 29
Iscritto il: 10/05/2018, 11:04

Re: Ecco la mia vaschetta

Messaggio da giuecc1981 » 29/05/2018, 21:34

Modifica eseguita al filtro esterno ho tolto sia spugne lana e resine anti fosfati e ho caricato solo carbone. Ho inserito una calza con 170 gr di carbone seguendo le quantità descritte sul libro di Daniele. Domanda quanto tempo lo tengo prima di cambiarlo?

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Ecco la mia vaschetta

Messaggio da Hkk.2003 » 29/05/2018, 21:35

E strano, con 24 sei al limite per 7 led, in ogni caso 900 mA sono troppo.

Dovresti usare la versione da 600 mA.

Sent from my MI 6 using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti