Fedepilot 2, ci ingrandiamo!

Sezione dedicata a chi deve costruire il proprio primo acquario e non ha esperienza
Fedepilot
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1346
Iscritto il: 24/10/2019, 11:04

Fedepilot 2, ci ingrandiamo!

Messaggio da Fedepilot » 01/09/2020, 11:30

Buon giorno a tutti!!

Dati le soddisfazioni che mi sta dando la mia vaschetta e, avendo ottenuto il benestare della compagna, In questi giorni sto iniziando a pensare seriamente alla nuova vasca che sarà leggermente più grande del mio attuale cubo..


La vasca, ospiterà quasi esclusivamente sps solo euphillye come lps e tanti tanti pesci

Metodo berlinese con sabbia, sump con refugium ad alghe (o filtro ATS, su questo ho ancora qualche dubbio)

Sono ancora alla ricerca di mettere in piedi una configurazione degna cercando per quanto possibile di non badare a spese.

La vasca sarà una 180x80x60 quindi circa 860lt con vetri da 19mm tutti in extrachiaro.
Sarà utilizzata come divisorio in salotto, quindi sarà visibile da tre lati.

Verranno utilizzate sia rocce vive della vasca attuale che gira da poco meno di un anno, sia rocce morte per un totale di circa 90/100kg.
La sump, dopo una bozza di calcoli potrebbe avere le seguenti dimensioni 100x60x50h per un totale lordo di 300lt.

Sempre da bozze, verrà divisa in 3 parti:

40x60x40(x45 paratia di overflow) refugium (96lt lordi, secondo voi è adeguato?)
40x60 vano tecnico
20x60 vano letto fluido e risalita

Gli scarichi saranno due ultrareef U50 mentre la risalita sarà una da 20( ditemi se cambiereste quest’ultima)

Veniamo alla tecnica.
L’illuminazione verrà affidata alle ATI straton, inizialmente saranno due, perchè dei 180 cm di lunghezza, ne verranno utilizzati circa 140cm, i rimanenti 40cm verranno lasciati ai pesci per nuotare.

Come schiumatoio stavo pensando all’ultrareef akula 200 (anche se ho la vaga impressione possa risultare piccino per il litraggio della vasca, che dite? Alternative?

Come reattore di calcio stavo seriamente valutando l’acquisto del deltec twintech 1500, opinioni in merito, mi blocca il fatto che abbia un galleggiante meccanico che potrebbe bloccarsi...
Altrimenti potrei rimanere in casa ultrareef con l’ucs 200 ed acquistare phametro e elettrovalvola

Pompe di movimento, molto probabilmente saranno 4 rossmont mx13400 poste a coppie sui lati corti della vasca, lavoreranno a due a due in simultanea.

Come risalita qui si apre un mondo ma, data l’impossibilità di rimanere in casa hydor (della quale posseggo una seltz 3000, perfetta) pensavo di spostarmi in casa jebao con una dcp10000.

Come gestione pensavo di affidarmi ad aquago, sto leggendo qualche articolo e post sul forum, mi piace molto il livello di personalizzazione e tutti i vari parametri che possono essere controllati.

In linea di massima questo è l’inizio, se avete opinioni in merito, e soprattutto consigli fatevi avanti, ho ancora un mesetto prima di iniziare a racimolare tutto e sinceramente non vedo l’ora


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Ftarr
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 3120
Iscritto il: 15/10/2019, 20:12

Re: Fedepilot 2, ci ingrandiamo!

Messaggio da Ftarr » 01/09/2020, 11:35

woooow
ti seguo con interesse nel progetto :)

mi suona strano solo il discorso delle luci... effetto scenico di avere una luce asimmetrica non è il massimo
poi perché dici che le Hydor non puoi usarle? c'è la D 12000

Avatar utente
bettatiger93
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1613
Iscritto il: 06/06/2018, 11:09

Re: Fedepilot 2, ci ingrandiamo!

Messaggio da bettatiger93 » 01/09/2020, 11:38

Fedepilot ha scritto:
01/09/2020, 11:30
Buon giorno a tutti!!

Dati le soddisfazioni che mi sta dando la mia vaschetta e, avendo ottenuto il benestare della compagna, In questi giorni sto iniziando a pensare seriamente alla nuova vasca che sarà leggermente più grande del mio attuale cubo..


La vasca, ospiterà quasi esclusivamente sps solo euphillye come lps e tanti tanti pesci

Metodo berlinese con sabbia, sump con refugium ad alghe (o filtro ATS, su questo ho ancora qualche dubbio)

Sono ancora alla ricerca di mettere in piedi una configurazione degna cercando per quanto possibile di non badare a spese.

La vasca sarà una 180x80x60 quindi circa 860lt con vetri da 19mm tutti in extrachiaro.
Sarà utilizzata come divisorio in salotto, quindi sarà visibile da tre lati.

Verranno utilizzate sia rocce vive della vasca attuale che gira da poco meno di un anno, sia rocce morte per un totale di circa 90/100kg.
La sump, dopo una bozza di calcoli potrebbe avere le seguenti dimensioni 100x60x50h per un totale lordo di 300lt.

Sempre da bozze, verrà divisa in 3 parti:

40x60x40(x45 paratia di overflow) refugium (96lt lordi, secondo voi è adeguato?)
40x60 vano tecnico
20x60 vano letto fluido e risalita

Gli scarichi saranno due ultrareef U50 mentre la risalita sarà una da 20( ditemi se cambiereste quest’ultima)

Veniamo alla tecnica.
L’illuminazione verrà affidata alle ATI straton, inizialmente saranno due, perchè dei 180 cm di lunghezza, ne verranno utilizzati circa 140cm, i rimanenti 40cm verranno lasciati ai pesci per nuotare.

Come schiumatoio stavo pensando all’ultrareef akula 200 (anche se ho la vaga impressione possa risultare piccino per il litraggio della vasca, che dite? Alternative?

Come reattore di calcio stavo seriamente valutando l’acquisto del deltec twintech 1500, opinioni in merito, mi blocca il fatto che abbia un galleggiante meccanico che potrebbe bloccarsi...
Altrimenti potrei rimanere in casa ultrareef con l’ucs 200 ed acquistare phametro e elettrovalvola

Pompe di movimento, molto probabilmente saranno 4 rossmont mx13400 poste a coppie sui lati corti della vasca, lavoreranno a due a due in simultanea.

Come risalita qui si apre un mondo ma, data l’impossibilità di rimanere in casa hydor (della quale posseggo una seltz 3000, perfetta) pensavo di spostarmi in casa jebao con una dcp10000.

Come gestione pensavo di affidarmi ad aquago, sto leggendo qualche articolo e post sul forum, mi piace molto il livello di personalizzazione e tutti i vari parametri che possono essere controllati.

In linea di massima questo è l’inizio, se avete opinioni in merito, e soprattutto consigli fatevi avanti, ho ancora un mesetto prima di iniziare a racimolare tutto e sinceramente non vedo l’ora


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Ciao ;) ,
Visto la tua vasca attuale verrà su un capolavoro ;) .
Le misure della vasca sono spettacolari , non vedo l'ora di vedere lo svolgimento del progetto ;) .

Fedepilot
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1346
Iscritto il: 24/10/2019, 11:04

Re: Fedepilot 2, ci ingrandiamo!

Messaggio da Fedepilot » 01/09/2020, 11:40

Grazie mille!!! In effetti il discorso delle luci lo è, infatti ho detto inizialmente, capace che al momento dell’ordine andró per 3 plafoniere ad ogni modo, avrei intenzione di fare una cosa del genere (ovviamente con il tempo) con alcune modifiche...soprattutto da punto di vista dell’aerazione...le plafoniere saranno quindi incorporate in qualche tipo di struttura che devo ancora studiare bene..

Immagine

Per le hydor, dico così perchè mi era stato detto che l’azienda aveva chiuso!! È vero?? O sono solo voci


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Ftarr
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 3120
Iscritto il: 15/10/2019, 20:12

Re: Fedepilot 2, ci ingrandiamo!

Messaggio da Ftarr » 01/09/2020, 11:44

hydor ha chiuso? boh... ma non è una azienda del gruppo tunze? magari mi sbaglio... spero di no perché mi piacciono molto i loro prodotti

Fedepilot
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1346
Iscritto il: 24/10/2019, 11:04

Re: Fedepilot 2, ci ingrandiamo!

Messaggio da Fedepilot » 01/09/2020, 11:46

bettatiger93 ha scritto:
Fedepilot ha scritto:
01/09/2020, 11:30
Buon giorno a tutti!!

Dati le soddisfazioni che mi sta dando la mia vaschetta e, avendo ottenuto il benestare della compagna, In questi giorni sto iniziando a pensare seriamente alla nuova vasca che sarà leggermente più grande del mio attuale cubo..


La vasca, ospiterà quasi esclusivamente sps solo euphillye come lps e tanti tanti pesci

Metodo berlinese con sabbia, sump con refugium ad alghe (o filtro ATS, su questo ho ancora qualche dubbio)

Sono ancora alla ricerca di mettere in piedi una configurazione degna cercando per quanto possibile di non badare a spese.

La vasca sarà una 180x80x60 quindi circa 860lt con vetri da 19mm tutti in extrachiaro.
Sarà utilizzata come divisorio in salotto, quindi sarà visibile da tre lati.

Verranno utilizzate sia rocce vive della vasca attuale che gira da poco meno di un anno, sia rocce morte per un totale di circa 90/100kg.
La sump, dopo una bozza di calcoli potrebbe avere le seguenti dimensioni 100x60x50h per un totale lordo di 300lt.

Sempre da bozze, verrà divisa in 3 parti:

40x60x40(x45 paratia di overflow) refugium (96lt lordi, secondo voi è adeguato?)
40x60 vano tecnico
20x60 vano letto fluido e risalita

Gli scarichi saranno due ultrareef U50 mentre la risalita sarà una da 20( ditemi se cambiereste quest’ultima)

Veniamo alla tecnica.
L’illuminazione verrà affidata alle ATI straton, inizialmente saranno due, perchè dei 180 cm di lunghezza, ne verranno utilizzati circa 140cm, i rimanenti 40cm verranno lasciati ai pesci per nuotare.

Come schiumatoio stavo pensando all’ultrareef akula 200 (anche se ho la vaga impressione possa risultare piccino per il litraggio della vasca, che dite? Alternative?

Come reattore di calcio stavo seriamente valutando l’acquisto del deltec twintech 1500, opinioni in merito, mi blocca il fatto che abbia un galleggiante meccanico che potrebbe bloccarsi...
Altrimenti potrei rimanere in casa ultrareef con l’ucs 200 ed acquistare phametro e elettrovalvola

Pompe di movimento, molto probabilmente saranno 4 rossmont mx13400 poste a coppie sui lati corti della vasca, lavoreranno a due a due in simultanea.

Come risalita qui si apre un mondo ma, data l’impossibilità di rimanere in casa hydor (della quale posseggo una seltz 3000, perfetta) pensavo di spostarmi in casa jebao con una dcp10000.

Come gestione pensavo di affidarmi ad aquago, sto leggendo qualche articolo e post sul forum, mi piace molto il livello di personalizzazione e tutti i vari parametri che possono essere controllati.

In linea di massima questo è l’inizio, se avete opinioni in merito, e soprattutto consigli fatevi avanti, ho ancora un mesetto prima di iniziare a racimolare tutto e sinceramente non vedo l’ora


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Ciao ;) ,
Visto la tua vasca attuale verrà su un capolavoro ;) .
Le misure della vasca sono spettacolari , non vedo l'ora di vedere lo svolgimento del progetto ;) .
Grazie tante!! Infatti mi dispiace smantellarla, anche perchè aveva appena trovato il suo equilibrio...ma l’imperatore chiede più spazio e “purtroppo” devo accontentarlo

Per hydor non so, avevo appena cambiato risalita ed il pescivendolo mi ha detto che non arrivava più niente


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Marco Rossini
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 3354
Iscritto il: 12/12/2017, 13:08
Località: Gardone v.t.

Re: Fedepilot 2, ci ingrandiamo!

Messaggio da Marco Rossini » 01/09/2020, 13:13

Risalita farei almeno da 25 o anche 30 ,la pompa da 15000 la metterei.
Movimento mi affiderei a due mp60 vortech o 4mp40 ,luci ne metterei 3

Inviato dal mio S60 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Marco Rossini
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 3354
Iscritto il: 12/12/2017, 13:08
Località: Gardone v.t.

Re: Fedepilot 2, ci ingrandiamo!

Messaggio da Marco Rossini » 01/09/2020, 13:16

Due mp60 ti fanno 28000 litri l'una...

Inviato dal mio S60 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
hioct999
Messaggi: 1330
Iscritto il: 20/01/2013, 19:02
Località: Rimini (RN)
Contatta:

Re: Fedepilot 2, ci ingrandiamo!

Messaggio da hioct999 » 01/09/2020, 13:38

Grande Fede!!!
Tienici aggiornati sugli sviluppi!!!
Disponibile Fito e Zooplancton freschi!
ImmagineImmagineImmagineImmagine
I miei articoli sul Magazine Danireef

Fedepilot
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1346
Iscritto il: 24/10/2019, 11:04

Re: Fedepilot 2, ci ingrandiamo!

Messaggio da Fedepilot » 01/09/2020, 13:42

Questa infatti era la misura che mi aveva proposto il negoziante ma infatti anche a me sembrava piccina, vada per i 30 e la 15000 allora!

Riguardo le pompe, volevo prendere 4 mx 13400 perchè attualmente ne posseggo due,
Lasciando stare il fatto che non vorrei darle via, avere 4 pompe per un totale di 53000lt/h e 26500 a coppia mi sembrava ottimo...
In piú, avendo una rocciata centrale, avere una pompa su ogni lato mi sembra possa dare più libertá di direzionamento del flusso...

Io comunque stavo valutando una maxpect gyre sul lato opposto le due rossmont..


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Rispondi

Torna a “Il mio primo acquario marino”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 28 ospiti