che sabbia usare?

Sezione dedicata a chi deve costruire il proprio primo acquario e non ha esperienza
BetaGod
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 530
Iscritto il: 23/03/2020, 18:53

Re: che sabbia usare?

Messaggio da BetaGod » 19/04/2020, 22:18

Francesco Caramia ha scritto:
19/04/2020, 22:14
La sabbia io la toglierei.....purtroppo se non è un dsb dalla partenza viene sconsigliato di metterla......una volta matura la vasca si può metterne una spolverata


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
vero ma levando la sabbia devo smontare tutto per levare pure il polistirolo (che rimarrebbe visibile e orrendo da vedere).. al momento comunque, dopo 4 mesi dalla partenza, mi ritrovo gli no3 a zero.. i po4 un pò più alti ma ho risolto con le resine!

Avatar utente
Jonathan Betti
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 4686
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: che sabbia usare?

Messaggio da Jonathan Betti » 19/04/2020, 22:37

Mi pare di capire che sia una vasca avviata da qualche mese, fossi in te toglierei tutto e riposizionerei le rocce senza polistirolo.. Lo fai in mezza giornata con tutta calma. Per me puoi mettere anche la nuova sabbia subito, massimo due centimetri e se attualmente non hai filamentose da maturazione, probabilmente non le avrai nemmeno dopo il restyling.. Sfatiamo questa diceria che la sabbia fa danni se non è un dsb, fino a due centimetri non crea problemi, se ci sono i problemi non sono riconducibili alla sabbia ma al limite ad una sua errata gestione. Io la vedo come un valore aggiunto e non un problema.

BetaGod
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 530
Iscritto il: 23/03/2020, 18:53

Re: che sabbia usare?

Messaggio da BetaGod » 19/04/2020, 23:06

Jonathan Betti ha scritto:
19/04/2020, 22:37
Mi pare di capire che sia una vasca avviata da qualche mese, fossi in te toglierei tutto e riposizionerei le rocce senza polistirolo.. Lo fai in mezza giornata con tutta calma. Per me puoi mettere anche la nuova sabbia subito, massimo due centimetri e se attualmente non hai filamentose da maturazione, probabilmente non le avrai nemmeno dopo il restyling.. Sfatiamo questa diceria che la sabbia fa danni se non è un dsb, fino a due centimetri non crea problemi, se ci sono i problemi non sono riconducibili alla sabbia ma al limite ad una sua errata gestione. Io la vedo come un valore aggiunto e non un problema.
filamentose in questi 4 mesi zero! qualche alga verde sui vetri (ma alghe durissime e asasolutamente senza filamenti) e qualche alga marroncina su rocce (che ormai sta scomparendo) e sui vetri.. queste alghe marroncine sembra quasi una peluria molto corta che si muove con la corrente ma assolutamente non sono filamentose!
Se dici che la sabbia non è un problema perchè mi dici di smontare e riposizionare le rocce? per paura che il polistirolo possa rilasciare qualche sostanza nel tempo o ci sono altre motivazioni?

Come "corretta gestione" della sabbia cosa intendi?

Avatar utente
Jonathan Betti
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 4686
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: che sabbia usare?

Messaggio da Jonathan Betti » 19/04/2020, 23:19

Si mi riferisco per prima cosa al polistirene, poi alla sabbia, se pensi che sia la causa delle diatomee... Per gestire la sabbia ci vogliono pesci che la smuovono, stelle insabbiatrici ma anche un movimento vario della corrente che sposta in continuo qua e là la sabbia superficialmente

BetaGod
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 530
Iscritto il: 23/03/2020, 18:53

Re: che sabbia usare?

Messaggio da BetaGod » 19/04/2020, 23:24

pesci dubito possano fare al caso mio.. il cubo è un 45x45x45 in cui metterò una coppia di pagliaccetti.. non credo possa inserire altro :D Per la stella potrei pure pensarci! Hai consigli su che stelle potrei mettere?


PS: in tutta sincerità se fossi sicuro che il polistirolo ad alta< densità (in pratica quello dei classici box con cui spediscono pesci e coralli) sia inerte e non rilascia sostanze in acqua eviterei totalmente di toccare la roccia e lascerei tutto così cambiando solo la sabbia.. ma come posso fare a saperlo? :(

Wobaca
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 547
Iscritto il: 14/11/2019, 21:50

Re: che sabbia usare?

Messaggio da Wobaca » 20/04/2020, 10:38

Strano rompere un vetro senza frana... avrà avuto un difetto nascosto
Per stare tranquillo al posto del polistirene potresti mettere una lastra di pvc anche fine sul vetro di fondo

Quoto jonathan, ho aiutato un amico a fare un lavoretto simile e la vasca non ne ha risentito, anzi
Io riuserei anche la stessa sabbia e se gestisci meglio movimento e animali vedrai che si ripulirà velocemente


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Francesco Caramia
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 653
Iscritto il: 16/01/2020, 17:02
Località: Busnago (MB)

Re: che sabbia usare?

Messaggio da Francesco Caramia » 20/04/2020, 11:02

Sono daccordo con wobaca...al limite per rendere la cosa esteticamente più valida potresti metterci una lastra in acrilico trasparente


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Nel dubbio.....non Mollare!!!

BetaGod
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 530
Iscritto il: 23/03/2020, 18:53

Re: che sabbia usare?

Messaggio da BetaGod » 20/04/2020, 13:01

ma qualcuno ha idea se il polistirolo ad alta densità possa rilasciare sostanze in acqua? se non ne rilascia.. lascio tutto com'è, cambio solo la sabbia mettendo il carbonato di calcio ed evito di far casini!!

Avatar utente
Francesco Caramia
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 653
Iscritto il: 16/01/2020, 17:02
Località: Busnago (MB)

Re: che sabbia usare?

Messaggio da Francesco Caramia » 20/04/2020, 13:06

Non so dirti se possa rilasciare qualcosa....mai avuto esperienze in merito....però già al fatto di avere il dubbio io lo toglierei
Meglio farlo ora che la vasca ha 4 mesi anziché farlo più avanti con vasca popolata....
Se poi per te è un problema lascia così sperando nella buona sorte


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Nel dubbio.....non Mollare!!!

BetaGod
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 530
Iscritto il: 23/03/2020, 18:53

Re: che sabbia usare?

Messaggio da BetaGod » 20/04/2020, 13:17

ho parlato con un amico laureato in chimica! mi ha detto che l'unica sostanza che potrebbe cedere in acqua è lo stirene! Ma in realtà è davvero difficilissimo che venga disciolto in acqua perchè è un composto organico insolubile quindi non dovrebbero esserci problemi di sorta! Tra le altre cose ho letto che lo stirene è uno dei monomeri che compongono pure l'ABS quindi a questo punto non dovremmo usare nemmeno l'abs in vasca.. e io scommetto che la maggior parte dei prodotti per acquari hanno svariate parti composte da ABS!

Rispondi

Torna a “Il mio primo acquario marino”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Orpheus e 8 ospiti