Primo acquario per neofita

Sezione dedicata a chi deve costruire il proprio primo acquario e non ha esperienza
Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2935
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33

Re: Primo acquario per neofita

Messaggio da Davide_m » 18/11/2020, 17:22

gandalf ha scritto:
18/11/2020, 0:11
Beh, non proprio, alcuni la cambiano anche molto...
pochi, Acanthuridi cambiano colore, forse solo i Ctenochetus...
gandalf ha scritto:
18/11/2020, 16:27
ma il problema infatti è la differente livrea. Le foto online non aiutano, dello stesso pesce ho visto almeno 6 colori diversi, vuoi per le luci, vuoi per l'età, vuoi per la provenienza del pesce ecc ecc. Ho anche letto che alcuni cambiano colore in base all'acqua, se oligotrofica restano chiari diversamente scuriscono e così via.

In sostanza, non so di che colore sarà il pesce. Se lo ordini online, non sai cosa ti arriva. Se lo prendi in negozio, con le luci del negozio, non necessariamente sarà uguale in casa ed anche in questo caso, non sai come diventerà da adulto.

Lo strigosus nasce giallo e diventa marrone (orrendo), stando a ciò che leggo. Quello di jonathan è blu (bellissimo)

E' un peccato, perchè come alghivori sembra che nulla sia efficiente come i chtenocaetus

Boooh.
Questo finalmente salta fuori, quando dico che il prezzo non fa l'esemplare... mi riferisco a questo! ogni esemplare è unico!

Il C. tominiensis, si scurisce, ma per come funziona il colore nel pesce, può anche non farlo...
C. strigosus, da adulto è spettacolare, altro che marrone!
C. striatus, se resta giovanile, altro spettacolo,
avevo il C. truncatus in vasca, anche se "scuro" (diventava fino a nero) quando era "in pace" era spettacolare
Anche il C. binotatus, si scurisce... ma difficile dire se avviene realmente in acquario (solitamente si) mentre Pomacanthus, hanno maggiori problemi perché cambiano livrea (non colore)

Fattore luci, sempre e comunque la maggiore variabile di ogni vasca (sia per coralli che pesci), cambiando spettro, vari i colori, variando luci vari tutto...
Davide.
.
Immagine

Fedepilot
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1345
Iscritto il: 24/10/2019, 11:04

Re: Primo acquario per neofita

Messaggio da Fedepilot » 18/11/2020, 17:25

Grazie per la spiegazione davide, volevo a questo punto chiederti una delucidazione riguardo al mio ctenochaetus, che non presenta le righe ( ha puntini azzurri) di quelli postati in precedenza e neanche il colore.

Di quale varietà si tratta? Ed ha il colore adulto o giovanile?
Grazie!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Blackshark
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 4924
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48
Località: Poggio Torriana-Rimini-

Re: Primo acquario per neofita

Messaggio da Blackshark » 18/11/2020, 17:26

.

solo gandalf capirà ;-)
Immagine

Avatar utente
Manlio71
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1117
Iscritto il: 22/10/2017, 15:36
Località: Roma

Re: Primo acquario per neofita

Messaggio da Manlio71 » 18/11/2020, 17:33

Davide_m ha scritto:
18/11/2020, 17:22
gandalf ha scritto:
18/11/2020, 0:11
Beh, non proprio, alcuni la cambiano anche molto...
pochi, Acanthuridi cambiano colore, forse solo i Ctenochetus...
gandalf ha scritto:
18/11/2020, 16:27
ma il problema infatti è la differente livrea. Le foto online non aiutano, dello stesso pesce ho visto almeno 6 colori diversi, vuoi per le luci, vuoi per l'età, vuoi per la provenienza del pesce ecc ecc. Ho anche letto che alcuni cambiano colore in base all'acqua, se oligotrofica restano chiari diversamente scuriscono e così via.

In sostanza, non so di che colore sarà il pesce. Se lo ordini online, non sai cosa ti arriva. Se lo prendi in negozio, con le luci del negozio, non necessariamente sarà uguale in casa ed anche in questo caso, non sai come diventerà da adulto.

Lo strigosus nasce giallo e diventa marrone (orrendo), stando a ciò che leggo. Quello di jonathan è blu (bellissimo)

E' un peccato, perchè come alghivori sembra che nulla sia efficiente come i chtenocaetus

Boooh.
Questo finalmente salta fuori, quando dico che il prezzo non fa l'esemplare... mi riferisco a questo! ogni esemplare è unico!

Il C. tominiensis, si scurisce, ma per come funziona il colore nel pesce, può anche non farlo...
C. strigosus, da adulto è spettacolare, altro che marrone!
C. striatus, se resta giovanile, altro spettacolo,
avevo il C. truncatus in vasca, anche se "scuro" (diventava fino a nero) quando era "in pace" era spettacolare
Anche il C. binotatus, si scurisce... ma difficile dire se avviene realmente in acquario (solitamente si) mentre Pomacanthus, hanno maggiori problemi perché cambiano livrea (non colore)

Fattore luci, sempre e comunque la maggiore variabile di ogni vasca (sia per coralli che pesci), cambiando spettro, vari i colori, variando luci vari tutto...
Grazie Davide, lo stò dicendo da ieri....ma vedo che non è stato accolto il messaggio!

Avatar utente
Manlio71
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1117
Iscritto il: 22/10/2017, 15:36
Località: Roma

Re: Primo acquario per neofita

Messaggio da Manlio71 » 18/11/2020, 17:42

Rispetto alla scelta, condividendo che deve essere attenta, ti dico la mia esperienza. Io ho avuto :
Tominiensis (molto aggressivo) - Colore scuro tra grigio e marrone con pinne arancio
Strigosus (spettacolare e molto docile) - Colore scuro con puntini ed occhi bordati di giallo....gran mangiatore di alghe
Flavescens (non ne farei mai a meno, robusto e si fa rispettare) - Giallo acceso....sempre
Leucosternon (Cryptocarion in quantità industriale, ma bello)
Hepatus....a me piace, ho quello del Kenya....ma cresce un pò tanto, secondo me, per la tua vasca.

Altri belli sono gli Achilles (ma mooooolto delicati).

I naso sono troppo grandi per la tua vasca come dice @Danireef

gandalf
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 4767
Iscritto il: 26/01/2020, 17:21
Località: Subito sotto Rimini

Re: Primo acquario per neofita

Messaggio da gandalf » 18/11/2020, 18:03

@Davide_m ma quindi lo strugosus, che colore ha da adulto? Una semplice ricerca su Google lo mostra prevalentemente marroncino, poi ovviamente ci sono quelli blu, ma in prevalenza risulta marrone stando alle ricerche

Il binotatus invece scurisce diventando come? Blu scuro? Nero? Anche qui, sembra marrone per la maggiore
Vasca 120x70x50 acrilico | 2x Straton LED | Risalita Hydor D6000 | Berlinese + sabbia | Osmoregolatore AutoAqua Smart ATO Duo | Movimento 2x Rossmont MX152000 + Waver | Letto Fluido Ultrareef | Filtro Alghe Skimz | Skimmer Red Sea RSK-600

Avatar utente
Jonathan Betti
Acanthurus
Messaggi: 5201
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: Primo acquario per neofita

Messaggio da Jonathan Betti » 18/11/2020, 19:27

Immagine
Anche lui è instancabile al pari dello strigosus se ti piace

Avatar utente
Blackshark
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 4924
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48
Località: Poggio Torriana-Rimini-

Re: Primo acquario per neofita

Messaggio da Blackshark » 18/11/2020, 19:31

Jonathan Betti ha scritto:
18/11/2020, 19:27
Immagine
Anche lui è instancabile al pari dello strigosus se ti piace
....lui carino, e non credo diventi grande, giusto?
Immagine

Avatar utente
Marco Rossini
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 3354
Iscritto il: 12/12/2017, 13:08
Località: Gardone v.t.

Re: Primo acquario per neofita

Messaggio da Marco Rossini » 18/11/2020, 19:36

Lo strigosus lo ha un mio amico ed è un rompicazzo più finito...

Inviato dal mio S60 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
bettatiger93
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1609
Iscritto il: 06/06/2018, 11:09

Re: Primo acquario per neofita

Messaggio da bettatiger93 » 18/11/2020, 19:56

Gandalf visto che ti piace il blu perché non opti per Acanthurus coeruleus ?

Rispondi

Torna a “Il mio primo acquario marino”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti