Riallestimento Acquario dopo disavventura al rientro delle vacanze

Sezione dedicata a chi deve costruire il proprio primo acquario e non ha esperienza
Avatar utente
lucaravasio
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 874
Iscritto il: 09/03/2018, 21:46

Re: Riallestimento Acquario dopo disavventura al rientro delle vacanze

Messaggio da lucaravasio » 18/09/2018, 20:56

lucaravasio ha scritto:
Simona ha scritto:Grazie Luca ,
Infatti credo che procederò così , con acqua in scatola e magari quando avrò difficoltà a reperirla pensavo di prendere acqua di osmosi dal negoziante e tenere in casa un buon sale per farla parzialmente io ...
a parte quello della Equo conoscete altri marchi buoni ma con prezzi leggermente inferiori ?

Per il caldo rimonterò le ventole

Ps . Ma posso iniziare a inserire qualcosa ?
No2 sono a zero No3 a 10 e , Nh4 a 0,05 Ph 8
Ci sono sali della tropic marine,reed Sea ,Kent....sono buoni sali ma poi ognuno di noi a le proprie preferenze in base ai valori che le nostre vasche richiedono....no,non mettere niente magari qualcuno mette le turbo o ricci ma io non metterei niente ....lascia maturare bene e ti eviterai problemi futuri....

Inviato dal mio FREDDY utilizzando Tapatalk
Ah...i sali citati costano meno ma perché sono meno di 10 kg...come prezzi sei lì 5/10 che ballano

Inviato dal mio FREDDY utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 11074
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Riallestimento Acquario dopo disavventura al rientro delle vacanze

Messaggio da Danireef » 18/09/2018, 21:57

Dal punto di vista dei costi... osmosi e sale è estremamente conveniente. Senza dubbio. Molto più del negozio. La Accurasea va bene ma... per l'osmosi? Io mi farei tutto in casa.

Avatar utente
Simona
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 149
Iscritto il: 02/01/2018, 21:47

Re: Riallestimento Acquario dopo disavventura al rientro delle vacanze

Messaggio da Simona » 19/09/2018, 10:29

Danireef ha scritto:
18/09/2018, 21:57
Dal punto di vista dei costi... osmosi e sale è estremamente conveniente. Senza dubbio. Molto più del negozio. La Accurasea va bene ma... per l'osmosi? Io mi farei tutto in casa.
Sicuramente hai ragione Danilo, l’acqua di osmosi se non ho il mio impianto resterebbe quella del negozio ...
Valuterò sicuramente prossimamente l’acquisto , in questo momento non saprei nemmeno dove montarlo in casa mia ☹️...
Nel frattempo come posso controllare quella del negozio Se buona ? Che tipo di test devo effettuare ?

mauro.ragno
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1601
Iscritto il: 06/04/2016, 23:18

Re: Riallestimento Acquario dopo disavventura al rientro delle vacanze

Messaggio da mauro.ragno » 19/09/2018, 19:25

Basta che metti due rubinetti a T dove hai la lavatrice. Uno lo userai x la lavatrice e uno per l impianto osmosi.
E se alla vista é osceno lo smontarai ogni volta che lo userai. A casa dei miei, dove lo tenevo prima, lo smontavo ogni volta e lo tenevo in un secchiello, e con due tappi chiudevo i raccordi così da non svuotare l impianto dall acqua. Hai acqua sempre ottima, ne fai quanta ne serve realmente e sai cosa metti in vasca

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk


Ultima modifica di mauro.ragno il 19/09/2018, 19:25, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
lucaravasio
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 874
Iscritto il: 09/03/2018, 21:46

Re: Riallestimento Acquario dopo disavventura al rientro delle vacanze

Messaggio da lucaravasio » 19/09/2018, 20:00

mauro.ragno ha scritto:Basta che metti due rubinetti a T dove hai la lavatrice. Uno lo userai x la lavatrice e uno per l impianto osmosi.
E se alla vista é osceno lo smontarai ogni volta che lo userai. A casa die miei dove lo tenevo prima lo smontato ogni volta lo tenevo in un secchiello, e con due tappi chiedevo i raccordi così da non svuotare l impianto dall acqua. Hai acqua sempre ottima, ne fai quanta ne serve realmente e sai cosa metti in vasca

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
Quoto


Inviato dal mio FREDDY utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Simona
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 149
Iscritto il: 02/01/2018, 21:47

Re: Riallestimento Acquario dopo disavventura al rientro delle vacanze

Messaggio da Simona » 25/09/2018, 17:31

Ciao a tutti, sto guardandomi in giro sui vari impianti di osmosi , la differenza tra quelli a cartucce e quelli a bicchiere è che nel bicchiere si inseriscono le resine o Carboni sfusi e quindi più facile la gestione o anche in questi ci vanno delle cartucce ?
Inoltre ho dato un occhio ai valori dell’acqua del mio comune , vi posto foto ... su che livello di impianto dovrei stare ? Non voglio togliermi un rene 😝 ma non voglio nemmeno comprare qualcosa che poi non sia all’ Altezza
Immagine

Avatar utente
Simona
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 149
Iscritto il: 02/01/2018, 21:47

Re: Riallestimento Acquario dopo disavventura al rientro delle vacanze

Messaggio da Simona » 25/09/2018, 17:37

Altra domanda io nell’ acquario come da voi consigliato non ho più messo mano ... però da un paio di gg ho notato macchie di ciano, sui vetri principalmente ... non devo intervenire neanche in questo caso ?
Ho controllato ieri i Po e il risultato è 0,25 ma ho dei test poco attendibili e questo è un altro grande acquisto che devo fare .. ricordatemi le marche di qualche buon test ☺️
Immagine

Immagine

Avatar utente
Blackshark
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 840
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48
Località: Poggio Torriana-Rimini-

Re: Riallestimento Acquario dopo disavventura al rientro delle vacanze

Messaggio da Blackshark » 25/09/2018, 17:48

Io ho Elos e mi trovo molto bene,
di solito i Guru del Forum consigliano principalmente Elos , Nyos , Tropic Marine ....

Avatar utente
Simona
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 149
Iscritto il: 02/01/2018, 21:47

Re: Riallestimento Acquario dopo disavventura al rientro delle vacanze

Messaggio da Simona » 25/09/2018, 18:00

Grazie mille per il promemoria 😁

Drago 70
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 128
Iscritto il: 09/10/2017, 21:03
Località: Grosseto

Re: Riallestimento Acquario dopo disavventura al rientro delle vacanze

Messaggio da Drago 70 » 25/09/2018, 19:02

Per l'impianto ad osmosi, come quasi tutte le acque d'Italia anche li è un po duretta. Comunque non è che un impianto in linea è meno performante di uno a bicchieri. Costa molto meno gestire un impianto a bicchieri. Dentro ai bicchieri ci vanno comunque delle cartucce ma i ricambi acquistati soprattutto on line costano molto meno del corrispondente filtro in linea. Considera di fare un impianto almeno a 4 stadi dove l'ultimo stadio è un filtro deionizatore che ti toglie silicati, fosfati e nitrati. cosi otterai acqua cosiddetta di ROdi cioè a 0 PPM (H2O) e basta. Da li aggiungi il sale hai una buona acqua marina.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti