Problema con NO3 altissimi e PO4 assenti (un po lungo)

Sezione dedicata a chi deve costruire il proprio primo acquario e non ha esperienza
Avatar utente
obi_wan
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 17
Iscritto il: 05/11/2014, 14:10
Località: Roma

Re: Problema con NO3 altissimi e PO4 assenti (un po lungo)

Messaggio da obi_wan » 21/06/2018, 19:37

Ciao

Che vuol dire?
Prima o poi la vita chiede il conto a tutti.

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1353
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Problema con NO3 altissimi e PO4 assenti (un po lungo)

Messaggio da Davide_m » 21/06/2018, 21:17

Hkk.2003 ha scritto:
21/06/2018, 15:17
Eccolo, e da un pò che non usciva il redfiled sul forum
Cit.: "Si può Fareee!!"
Non non dire quella parola, altrimenti Danireef, riprende a ridere e non smette più....
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
obi_wan ha scritto:Ho letto addirittura che per abbassare gli NO3 dovrei far salire i PO4.
Ok, lo hai letto, ora dimenticalo...
Il Redfiel ratio (o rapporto di Redfield - suo scopritore-) non ha nulla a che fare con gli acquari.
Risale agli anni 1934 ai primi studi oceanografici...
Qui la spiegazione corretta, in inglese. Tutto il resto a riguardo non lo ritengo appropriato

Giusto per correttezza riporto il primo paragrafo
Redfield ratio is the atomic ratio of carbon, nitrogen and phosphorus found in phytoplankton and throughout the deep oceans. This empirically developed stoichiometric ratio was originally found to be C:N:P = 106:16:1 (and has more recently been revised to 117:14:1

Avatar utente
obi_wan
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 17
Iscritto il: 05/11/2014, 14:10
Località: Roma

Re: Problema con NO3 altissimi e PO4 assenti (un po lungo)

Messaggio da obi_wan » 21/06/2018, 23:39

Ciao
Grazie
Prima o poi la vita chiede il conto a tutti.

Avatar utente
obi_wan
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 17
Iscritto il: 05/11/2014, 14:10
Località: Roma

Re: Problema con NO3 altissimi e PO4 assenti (un po lungo)

Messaggio da obi_wan » 26/06/2018, 12:39

Ciao

Arrivato test tropic marin. Anche lui conferma NO3 a 30.
Devo dire però che la vasca sta molto lentamente migliorando.. Ovvero ci sono meno alghe sulle rocce. Non un miglioramento enorme, ma seppur lievemente si nota.
Prima o poi la vita chiede il conto a tutti.

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10067
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Problema con NO3 altissimi e PO4 assenti (un po lungo)

Messaggio da Hkk.2003 » 26/06/2018, 19:42

Strano che le alghe diminuiscano con quel valore di nitrati

Sent from my MI 6 using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
obi_wan
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 17
Iscritto il: 05/11/2014, 14:10
Località: Roma

Re: Problema con NO3 altissimi e PO4 assenti (un po lungo)

Messaggio da obi_wan » 23/07/2018, 15:05

Ciao

Aggiornamento:
Dopo 3 settimane, i nitrati sono in discesa, lenta, ma costante.
Probabilmente come mi diceva @Davide_m ho fatto io danni introducendo troppi batteri e non dandogli da mangiare.
Con il reattore di biopellet forse sto risolvendo.
Ho sospeso i cambi d'acqua.
Prima o poi la vita chiede il conto a tutti.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti