Problemi Valori triade con metodo Triton

Sezione dedicata a chi deve costruire il proprio primo acquario e non ha esperienza
mauro.ragno
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1473
Iscritto il: 06/04/2016, 23:18

Re: Problemi Valori triade con metodo Triton

Messaggio da mauro.ragno » 08/05/2018, 20:24

No ma infatti il mio non era un andarti contro.. Anche io ho avuto esperienza di amici che da balling sono passati a reattore con grandi risultati, anche economici. Però tendo sempre a non omologare, a non avere un unica visione. Soprattutto in un hobby come questo ci sono mille sfaccettature, che poi seguono regole rigide e scienze quasi esatte.
Anche io andrei di reattore ma so per certo, che molti si trovano bene con il balling, e anche con ottimi risultati. Alla fine sono sempre la mano e l occhio, nostri, a far la differenza.

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
lucaravasio
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 751
Iscritto il: 09/03/2018, 21:46

Re: Problemi Valori triade con metodo Triton

Messaggio da lucaravasio » 08/05/2018, 20:29

mauro.ragno ha scritto:No ma infatti il mio non era un andarti contro.. Anche io ho avuto esperienza di amici che da balling sono passati a reattore con grandi risultati, anche economici. Però tendo sempre a non omologare, a non avere un unica visione. Soprattutto in un hobby come questo ci sono mille sfaccettature, che poi seguono regole rigide e scienze quasi esatte.
Anche io andrei di reattore ma so per certo, che molti si trovano bene con il balling, e anche con ottimi risultati. Alla fine sono sempre la mano e l occhio, nostri, a far la differenza.

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk


Inviato dal mio FREDDY utilizzando Tapatalk


CIR2015
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 505
Iscritto il: 02/06/2016, 8:07

Re: Problemi Valori triade con metodo Triton

Messaggio da CIR2015 » 08/05/2018, 21:20

Sicuramente entrambi i metodi sono validi ma come dice @mauro.ragno nel mio caso trattandosi di un 100lt netti e con una mia presenza di un giorno ogni 15... ho cercato la soluzione che mi permettesse una maggior autonomia nella manutenzione. Avevo valutato anche il reattore ma come giustamente dicevate ha un senso ma solo superato un certo litraggio... non so quale possa essere esattamente il break even ma di certo non il mio cubo.

Perché utilizzo Triton... forse perché vivo in Germania :)) no solo perché tra i tanti prodotti questo mi permette cambi più diradati non potendo essere sempre presente.

Per quanto riguarda i prodotti economici... condivido che si possano gestire vasche anche molto grandi con prodotti non di marca ed acquistati direttamente alla fonte... ma ahimè il tempo è sempre molto poco e pertanto l’utilizzo di prodotti già belli e pronti semplifica il tutto.




Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk Pro
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10281
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Problemi Valori triade con metodo Triton

Messaggio da Hkk.2003 » 09/05/2018, 7:17

Secondo ma va distinto il metodo balling da quello triton puro.

Un triton non puro, lo possiamo, però, effettivamente considerare alla stregua di un balling.

In vasche di dimensioni medie, si è sempre dibattuto su quale sia il metodo migliore.
Ed alla fine, temo che siamo alla stregua degli altri dibattiti sull'argomento..... Bear di buio o luce subito, dsb o BB, è nato prima la ciste o l'artemia?

Sent from my MI 6 using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Riccio79
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 262
Iscritto il: 04/06/2016, 11:05

Re: Problemi Valori triade con metodo Triton

Messaggio da Riccio79 » 09/05/2018, 7:35

lucaravasio ha scritto:
mauro.ragno ha scritto:Ma guarda Luca, in parte concordo con te..nel senso che anche io dai 120 litri i su andrei su un reattore. Però bisogna fare un ragionamento complessivo su tutti gli aspetti

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
Premetto che mi piace sempre confrontarmi con te,come si è potuto vedere io sono pro reattore perché li reputo molto molto valido,quello che a me non piace dei balling,non e' che non funziona ma ho visto troppa gente iniziare questi metodo di integrazione solo perché chi nel settore li convince che il reattore fa' parte del passato...ma non è così!vedo gente che ha iniziato con reattore passare al balling e poi ritornare al reattore,a gennaio ho conosciuto un signore che ha un acquario da 3000litri"un capolavoro",ha in vasca i coralli "cervello" grandi quanto una testa di mucca e la sua tecnica è molto semplice,quello che voglio dire io è che si può avere acquari bellissimi con una gestione semplice,ci sono prodotti(il jumbo è uno di questi) che i negozianti non tengono perché altrimenti venderebbero la metà dei loro prodotti,ti ricordi quando mi avevi detto di non tirarmi matto con la mia vasca?avevi ragione,ho eliminato cose inutili(consigliate da negozianti)ed ora la mia vasca è stupenda!

Inviato dal mio FREDDY utilizzando Tapatalk
Ma vedi che tu porti esempi di vasche con tanti litri? Lo sostengo pure io che sopra un certo litraggio conviene il reattore, che non è un "oggetto del passato"... poi va da sé che avendo una vasca da 1000 litri, quando fai un semplice cambio, butti dentro 100 litri di acqua nuova, con di conseguenza 3,5 kg di sale, ergo un sacco di oligoelementi. .. cosa che in vasche con litraggi più piccoli, non avrai mai...
Detto questo, il metodo Triton è un sistema valido a mio avviso...
C'è tanta gente che conosco, che senza nemmeno sapere cosa sia triton, gestisce le proprie vasche con cambi tipo 1 volta ogni 4 mesi...è vanno benissimo

Inviato dal mio SM-T535 utilizzando Tapatalk


Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti