Rocce artificiali: pro e contro

Sezione dedicata a chi deve costruire il proprio primo acquario e non ha esperienza
Giovaluci
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 16
Iscritto il: 14/03/2018, 17:57

Rocce artificiali: pro e contro

Messaggio da Giovaluci » 14/03/2018, 18:28

Salve, nel mio reef ho utilizzato delle rocce artificiali. Di che voi sappiate, danno gli stessi benefici di quelle vive naturali? Oppure possono essere nocive in qualche maniera? Grazie.

Immagine

Immagine

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9945
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Rocce artificiali: pro e contro

Messaggio da Danireef » 14/03/2018, 22:15

Ciao Giovaluci.
Non sono di certo nocive.
Possono essere usate al posto di quelle vive, ma devono essere colonizzate con attenzione.
Come hai gestito la fase di maturazione? Che prodotti hai usato?

Giovaluci
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 16
Iscritto il: 14/03/2018, 17:57

Re: Rocce artificiali: pro e contro

Messaggio da Giovaluci » 15/03/2018, 10:41

Purtroppo non ricordo il nome del prodotto poiché l'acquario mi fu installato e gestito sin dall'inizio direttamente dal mio negoziante e non rammento quale prodotto usò (ma ricordo bene che ne usò uno). Essendo passati poco più di due anni dal loro inserimento nel reef, se tutto fosse andato per il verso giusto, la colonizzazione batterica dovrebbe essere buona per cui mi pongo due domande:
1 - come posso sapere/verificare che la colonizzazione batterica è buona?
2 - a parità di colonizzazione batterica, utilizzare rocce artificiali o naturali, ha lo stesso e identico effetto nella biochimica dell'acquario?
Grazie mille per l'aiuto.

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1262
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Rocce artificiali: pro e contro

Messaggio da Davide_m » 15/03/2018, 21:04

Giovaluci ha scritto:
15/03/2018, 10:41
1 - come posso sapere/verificare che la colonizzazione batterica è buona?
Difficile da stimare, ma con buona approssimazione dai valori di NH4, NO2 e NO3
Giovaluci ha scritto:
15/03/2018, 10:41
2 - a parità di colonizzazione batterica, utilizzare rocce artificiali o naturali, ha lo stesso e identico effetto nella biochimica dell'acquario?
Difficile da dire, le rocce vive di buona qualità e tenute secondo modo corretto, le rocce vive naturali dovrebbero apportare una maggiore popolazione di batteri, ma soprattutto con una maggiore varietà di specie.
Le rocce artificiali, dipende, possono essere molto valide, ma non credo che possano denitrificare...
A pro-rocce artificiale, l'assenza sicura di possibili PESTS (organismi patogeni.

Giovaluci
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 16
Iscritto il: 14/03/2018, 17:57

Re: Rocce artificiali: pro e contro

Messaggio da Giovaluci » 15/03/2018, 22:41

Precisamente cosa significa che probabilmente non possono denitrificare? Che non possono togliere i nitriti o i nitrati?

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1262
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Rocce artificiali: pro e contro

Messaggio da Davide_m » 17/03/2018, 13:54

Giovaluci ha scritto:
15/03/2018, 22:41
Che non possono togliere i nitrati?
Che non possono togliere i nitrati?

Giovaluci
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 16
Iscritto il: 14/03/2018, 17:57

Re: Rocce artificiali: pro e contro

Messaggio da Giovaluci » 18/03/2018, 10:40

Non ho capito la risposta (in quanto anch'essa una domanda): «non poter denitrificare» significa che non possono eliminare i nitrati?

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1262
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Rocce artificiali: pro e contro

Messaggio da Davide_m » 18/03/2018, 15:29

Davide_m ha scritto:
17/03/2018, 13:54
Giovaluci ha scritto:
15/03/2018, 22:41
Che non possono togliere i nitrati?
Che non possono togliere i nitrati

Giovaluci
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 16
Iscritto il: 14/03/2018, 17:57

Re: Rocce artificiali: pro e contro

Messaggio da Giovaluci » 19/03/2018, 12:50

Quindi i nitrati possono essere eliminati? Mi avevano detto che il nitrato è lo stadio finale della decomposizione e non può essere eliminato, tuttalpiù può essere asportato tramite un cambio. Quindi una buona flora batterica e le rocce vere possono invece trasformare i nitrati? Chiedo scusa: e che fine fanno i nitrati allora? Nulla si crea e nulla si distrugge, ma tutto si trasforma.

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9945
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Rocce artificiali: pro e contro

Messaggio da Danireef » 19/03/2018, 17:12

Quello che ti dicono è vero in un sistema biologico per acquari di acqua dolce. Dove si esportano i nitrati con il cambio. In acquario marino le cose sono un po' diverse.
Prima di tutto ti consiglio di leggerti un libro, che trovi nella colonna qui a sinistra, che potrebbe toglierti molti dubbi.
Detto questo le rocce di dimensioni maggiori riescono ad avere batteri in posti molto lontani dall'acqua libera tanto che in quelle zone si formano delle zone anossiche (ovvero con contenuto di ossigeno poco o nullo). Qui i batteri estraggono ossigeno dai nitrati rilasciando azoto. Questo succede anche negli strati più profondi del DSB.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti