AUTOMAZIONE IMPIANTO OSMOSI

L'angolo per il fai da te è a vostra disposizione per scambiarvi idee, progetti ed intuizioni
Avatar utente
Blackshark
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1849
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48
Località: Poggio Torriana-Rimini-

Re: AUTOMAZIONE IMPIANTO OSMOSI

Messaggio da Blackshark » 21/04/2019, 15:56

rapu84 ha scritto:Immagine ci ho collegato questo
Io indentevo proprio una cosa cosi, dicevo doppio galleggiante, perche cosi non fa attacca e stacca ogni 3cm.
Con doppio puoi regolarli che uno fa partire quando è per esempio a meta e fermarlo quando è pieno

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk

Immagine

Avatar utente
Jonathan Betti
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2095
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: AUTOMAZIONE IMPIANTO OSMOSI

Messaggio da Jonathan Betti » 21/04/2019, 20:22

Andres ma con la centralina come si fa?

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Blackshark
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1849
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48
Località: Poggio Torriana-Rimini-

Re: AUTOMAZIONE IMPIANTO OSMOSI

Messaggio da Blackshark » 21/04/2019, 23:06

Te la faccio io se vuoi...domani ti mando progettino

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk

Immagine

Avatar utente
Jonathan Betti
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2095
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: AUTOMAZIONE IMPIANTO OSMOSI

Messaggio da Jonathan Betti » 21/04/2019, 23:10

Blackshark ha scritto:Te la faccio io se vuoi...domani ti mando progettino

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
Grsxie

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 13889
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: AUTOMAZIONE IMPIANTO OSMOSI

Messaggio da Danireef » 22/04/2019, 10:46

Sposto il post in fai da te :)

Detto questo bisognerebbe rimediare anche un contenitore quadrato che tiene più acqua, e immergerci una pompa, così poi con un interruttore utilizzi la pompa per riempire. Infine puoi anche tenerci una pompa di movimento piccola, 2-3 watt da tenere l'acqua sempre in movimento. Questo sarebbe perfetto.

Avatar utente
Jonathan Betti
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2095
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: AUTOMAZIONE IMPIANTO OSMOSI

Messaggio da Jonathan Betti » 22/04/2019, 13:25

Ok,
Sto facendo ricerche, in effetti un parallelepipedo sfruttetebbe meglio lo spazio.. Per le pompe una la utilizzo già per prelevare l'acqua ma potrei sistemare poi il tutto in una ciabatta con prese comandate.. Nn avevo pensato alla pompetta per il movimento ma con l'utilizzo continuo che ne faccio io forse nn fa differenza.. Ma per così pochi watt si può fare..
Mi piacerebbe arrivare in fondo dopo aver valutato tutto e realizzarlo al più presto.. Ho fatto uscire l'acqua anche ieri per pochi minuti... Uff

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Blackshark
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1849
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48
Località: Poggio Torriana-Rimini-

Re: AUTOMAZIONE IMPIANTO OSMOSI

Messaggio da Blackshark » 23/04/2019, 19:01

Visto che ci sono ,
io per me lo farò cosi, se vuoi te lo faccio uguale
Due galleggianti che mantengono il livello sempre compreso fra Gall.1 e Gall.2.
Il galleggiante 1 fa lo Stop, l'impianto riparte quando il livello arriva al galleggiante 2 Start.
Un selettore per decidere se produrre acqua senza controllo dei galleggianti.
Una pompa 24v per mantenere in movimento l'acqua nel serbatoio....
Costo totale circa 50 eur compreso di pompa,che ne pensi?Immagine

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk

Immagine

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 13889
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: AUTOMAZIONE IMPIANTO OSMOSI

Messaggio da Danireef » 23/04/2019, 20:05

Non metterci una pompa a 24 volt ma una piccola pompa di movimento, più efficiente

Avatar utente
Jonathan Betti
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2095
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: AUTOMAZIONE IMPIANTO OSMOSI

Messaggio da Jonathan Betti » 23/04/2019, 20:38

Bravo Andres,
A parte il disegno che è geroglifico per me... ti dico che mi va bene, anzi ti ringrazio per l'opportunità ..ma rispetto alla sicurezza che dici? Se non va il galleggiante del troppo pieno son caxx i però ! Immagino sia compresa la o l' elettrovalvole giusto ?
Anche se viene a costare di più forse non è meglio stare dalla parte dei bottoni ? COme vanno posizionati i galleggianti nel serbatoio? Con un asta?


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Blackshark
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1849
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48
Località: Poggio Torriana-Rimini-

Re: AUTOMAZIONE IMPIANTO OSMOSI

Messaggio da Blackshark » 23/04/2019, 21:04


Jonathan Betti ha scritto:Bravo Andres,
A parte il disegno che è geroglifico per me... ti dico che mi va bene, anzi ti ringrazio per l'opportunità ..ma rispetto alla sicurezza che dici? Se non va il galleggiante del troppo pieno son caxx i però ! Immagino sia compresa la o l' elettrovalvole giusto ?
Anche se viene a costare di più forse non è meglio stare dalla parte dei bottoni ? COme vanno posizionati i galleggianti nel serbatoio? Con un asta?


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Si un gallrgiante di sicurezza lo mettiamo sulla elettrovalvola, i galleggianti pensavo ad un piatto di inox agganciato al collo del serbatoio...


Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk

Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite