Trasloco di una vasca, descrizione con foto

L'angolo per il fai da te è a vostra disposizione per scambiarvi idee, progetti ed intuizioni
Rispondi
carlx
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 16
Iscritto il: 10/11/2017, 22:25

Trasloco di una vasca, descrizione con foto

Messaggio da carlx » 17/12/2017, 20:26

In questo nuovo topic vorrei descrivere quello che è stato il cambio vasca effettuato ormai 3 settimane fa, passando da un nanoreef da circa 50 litri ad una vasca con litraggio doppio, di dimensioni 55*50*35.
Il cambio vasca è stato eseguito nell'arco di qualche ora e l'acqua salata fresca è stata lasciata girare qualche giorno, essendo stata preparata in anticipo.

Il tutto è iniziato svuotando la vasca vecchia e spostando gli animali in un classico box ikea in plastica, dove è stato aggiunto il riscaldatore e una pompa di movimento. Le rocce sono state poggiate temporaneamente in delle bacinelle e la sabbia è stata mischiata con della aragonite nuova, per comporre il nuovo fondo.

Svuotata la vecchia vasca, è cominciato il riempimento della nuova (previo pulizia tecnica e sistemazione parte elettrica): inizialmente è stata aggiunta acqua tale da arrivare a circa 7 8 cm di altezza e poi stata inserita la sabbia. Dopo aver livellato lo strato di sabbia, è stata organizzata la rocciata (per l'incollaggio di alcune rocce è stato usato del milliput e/o delle comuni fascette da elettricista). Portata l'acqua a livello, sono stati inseriti gli animali.
I pesci e i coralli non hanno accusato il cambio, anzi, stanno tutti molto bene ( e presumibilmente meglio) e il piccolo vano con della chaetomorpha si è subito riempito di copepodi e in generale benthos.

Nei primi giorni di vita della nuova vasca è stato utilizzato fitoplancton vivo insieme a copepodi e batteri (biodigest).

La tecnica, rispetto alla vecchia vasca, è stata aumentata solo nel caso delle pompe di movimento (sono due piuttosto che una) e per l'illuminazione, infatti è stata aggiunta una seconda plafo deebow (una plafo a led da 18 watt cinese, che tuttavia si è rivelata essere all'altezza). Lo skimmer è rimasto invariato (tunze nanodoc 9002).

A un paio di settimane dal nuovo avvio la sabbia (Strato di 3 cm) comincia a popolarsi e i valori di inquinanti sono nella norma (po4 0.05 e nitrati intorno a 2)

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Le foto allegato non sono in ordine e sono state fatte tramite smartphone, tuttavia sono utili ugualmente per corroborare quanto scritto come descrizione.

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 7223
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Trasloco di una vasca, descrizione con foto

Messaggio da Hkk.2003 » 17/12/2017, 21:06

Grazie per aver condiviso la tua esperienza.

Sent from my MI 5s using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

carlx
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 16
Iscritto il: 10/11/2017, 22:25

Re: Trasloco di una vasca, descrizione con foto

Messaggio da carlx » 18/12/2017, 11:48

Hkk.2003 ha scritto:
17/12/2017, 21:06
Grazie per aver condiviso la tua esperienza.

Sent from my MI 5s using Tapatalk
spero che sia utile

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 8168
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Trasloco di una vasca, descrizione con foto

Messaggio da Danireef » 18/12/2017, 18:01

Bella storia :)
La cosa bella è che gli animali non pare abbiano sofferto.
Immagine
Vendo Vortech MP40w

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite