Diminuzione no3 all'aumentare della quantità di luce

Affrontiamo insieme il piccolo mondo dei nanoreef
Avatar utente
salasandra
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 161
Iscritto il: 10/04/2018, 14:45

Re: Diminuzione no3 all'aumentare della quantità di luce

Messaggio da salasandra » 30/09/2019, 22:11

Davide_m ha scritto:
salasandra ha scritto:
29/09/2019, 21:25
decomposizione dei dino stessi
in merito a quanto sopra, hai inserito zeoliti, o carbone per eliminare la presenza di eventuali tossine nocive?
ne hai avuto prova effettiva di queste tossine su altri animali? (es. scomparsa fauna bentonica)
Quale era la gestione prima della comparsa dei Dinoflagellati? Zeovit puro?
Allora:
- zeolite mai usata, nemmeno nella vasca più piccola (40l + 20l di refugium/sump) che ho poi trasferito in questa attuale
- carbone sempre usato con sostituzione mensile: nella vasca nuova ho avuto il problema dei dinoflagellati dopo circa 1 mese dall'avvio, nello specifico una settimana dopo aver trasferito il vivo. Quindi era stato appena sostituito.
Aggiungo anche che le rocce vive sono state traslocate dalla vecchia vasca ( che ho avuto per un anno) dopo averle fissate in 2 atolli con del lampocem, prodotto al quale ho attribuito ( arbitrariamente )una delle concause per l'esplosione dei dino.
- non ho avuto modo di verificare l'effetto nocivo delle tossine rilasciate dalla decomposizione dei dino sulla fauna bentonica perché il dsb della nuova vasca era troppo giovane e decisamente poco popolato al momento del trasloco nonostante i 5 corposi inoculi immessi
- la gestione della vasca nel primo mese (coincidente con l'avvio) si è prevalentemente basata sulla somministrazione di soli 3 prodotti zeovit: zeoback+zeofood( al buio)+zeostart (in piena luce) per i primi 15 gg tutti i gg, poi solo zeostart tutti i gg, batteri e cibo x batteri 2 volte a settimana, come faccio tuttora. Dopo il trasferimento di rocce pesci e coralli ho iniziato a somministrare anche koral vitalizer kz(a luci accese) + koral bull xaqua( a luci spente) per nutrire i coralli più kaliumiodit-fluor kz( a luci spente) ed i prodotti del balling faunamarin come integratori.
Non credo si possa definire una gestione pura del metodo zeovit anche se effettivamente ne utilizzo diversi prodotti, la stessa gestione che ho adottato nella vasca precedente prima del trasloco.

Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk




Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2866
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33

Re: Diminuzione no3 all'aumentare della quantità di luce

Messaggio da Davide_m » 01/10/2019, 9:49

grazie. D
Davide.
.
Immagine

Avatar utente
salasandra
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 161
Iscritto il: 10/04/2018, 14:45

Re: Diminuzione no3 all'aumentare della quantità di luce

Messaggio da salasandra » 01/10/2019, 21:37

È sempre un piacere scambiarsi informazioni e opinioni

Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk


Rispondi

Torna a “NanoReef”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti