nano 40 LT consigli.

Affrontiamo insieme il piccolo mondo dei nanoreef
Rispondi
Crudo
Avannotto
Avannotto
Messaggi: 4
Iscritto il: 06/04/2019, 18:49

nano 40 LT consigli.

Messaggio da Crudo » 07/04/2019, 13:37

Ciao a tutti, da ottobre ho ricominciato a gestire una vasca che avevo lasciato da un po' di anni. Dopo 5 mesi di maturazione ancora non sono arrivato al dunque. Vi racconto un po:
La vasca é un 40 LT con sump posteriore e come tecnica monta una lampada Ai prime HD, schiumatoio Tunze 9001 e movimento 2 Koralia da 1600. In sump ho solo carbone e resina anti po4. Ci sono quasi 7 kg di rocce vive. Ho iniziato la gestione con il metodo aquaforest sotto consiglio di un amico e ho dosato dall'inizio solo bio s nelle prime due settimane per poi continuare con pro bio s e -np. All'inizio non facevo cambi ma dopo tanto tempo in cui le alghe non accennavano a regredire sempre sotto consiglio ho iniziato a fare cambi settimanali di 8 LT e devo dire che la situazione è molto migliorata ma ancora ho le rocce coperte di alghette tipo peluria. In vasca ci sono una turbo due nassarius un wurdemanni e una salarias. Poi ci sono un pezzettino di Zoa e due frammentini di acropora sempre regalati da un amico. Gli abitanti sembrano tutti molto in salute. Rabbocco con acqua che compro, sia dolce che salata dove ho già controllato che il tds sia 0. Ora il mio obiettivo è quello di mandare via le alghe prima di inserire altro. Cosa mi consigliate di fare oltre ai cambi settimanali e sifonatura? Ho anche un leggero strato di sabbia viva inserito dall'inizio ma si tratta di nemmeno un cm di spessore. Accetto critiche e consigli. In serata quando torno vi posto anche un paio di fotine. Grazie a tutti anticipatamente.

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 19448
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: nano 40 LT consigli.

Messaggio da Danireef » 07/04/2019, 15:11

Sposto in sezione più idonea.

Detto questo...
La vasca é un 40 LT con sump posteriore e come tecnica monta una lampada Ai prime HD, schiumatoio Tunze 9001 e movimento 2 Koralia da 1600. In sump ho solo carbone e resina anti po4. Ci sono quasi 7 kg di rocce vive. Ho iniziato la gestione con il metodo aquaforest sotto consiglio di un amico e ho dosato dall'inizio solo bio s nelle prime due settimane per poi continuare con pro bio s e -np. All'inizio non facevo cambi ma dopo tanto tempo in cui le alghe non accennavano a regredire sempre sotto consiglio ho iniziato a fare cambi settimanali di 8 LT e devo dire che la situazione è molto migliorata ma ancora ho le rocce coperte di alghette tipo peluria. In vasca ci sono una turbo due nassarius un wurdemanni e una salarias. Poi ci sono un pezzettino di Zoa e due frammentini di acropora sempre regalati da un amico. Gli abitanti sembrano tutti molto in salute. Rabbocco con acqua che compro, sia dolce che salata dove ho già controllato che il tds sia 0. Ora il mio obiettivo è quello di mandare via le alghe prima di inserire altro. Cosa mi consigliate di fare oltre ai cambi settimanali e sifonatura? Ho anche un leggero strato di sabbia viva inserito dall'inizio ma si tratta di nemmeno un cm di spessore. Accetto critiche e consigli. In serata quando torno vi posto anche un paio di fotine. Grazie a tutti anticipatamente.
visto quello che hai proverei a cessare ogni somministrazione, niente cambi d'acqua fino a quando le alghe non andranno via

Crudo
Avannotto
Avannotto
Messaggi: 4
Iscritto il: 06/04/2019, 18:49

Re: nano 40 LT consigli.

Messaggio da Crudo » 07/04/2019, 20:44

Grazie della risposta e scusate per la sezione sbagliata. Intendi smettere di somministrare batteri? Le dosi aquaforest dei probiotici (pro bio s)sono 1 goccia ogni 100 LT e io somministro 1 goccia ogni 3 GG. La schiumazione la tengo bagnata perché a quanto ho capito i batteri inseriti devono essere schiumati. Perché consigli di interrompere ogni somministrazione?

Crudo
Avannotto
Avannotto
Messaggi: 4
Iscritto il: 06/04/2019, 18:49

Re: nano 40 LT consigli.

Messaggio da Crudo » 07/04/2019, 23:12

Per completare la descrizione volevo aggiungere che in realtà in partenza la gestione era pianificata per non fare cambi fino alla sparizione delle alghe ma dopo 4 mesi nel quale sifonavo solo l'acqua era diventata troppo povera. La triade era ormai ai minimi termini e le coralline stavano sbiancando ma ste algacce stavano sempre lì.

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 19448
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: nano 40 LT consigli.

Messaggio da Danireef » 08/04/2019, 17:02

Si, smetti di fare cambi e di somministrare qualsiasi cosa. Aspetta che le alghe vadano via

Rispondi

Torna a “NanoReef”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti