Restyling NanoReef

Affrontiamo insieme il piccolo mondo dei nanoreef
Simone_Valmacco
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 39
Iscritto il: 09/01/2017, 21:59

Restyling NanoReef

Messaggio da Simone_Valmacco » 23/10/2017, 21:37

Ciao a tutti,
apro questo thread per avere i vostri consigli per riallestire in modo corretto il mio nanoreef, vi elenco la tecnica che ho a disposizione:
Vasca: 50 x 30 x 35h (la vasca ha il vetro frontale curvo quindi 30 è una media della profondità)
Sump: Sump POB (place on back) 50 x 10 x 31h
Schiumatoio: Bubble Magus Q3 che funge anche da pompa di carico per la sump
Movimento: 2 Vortech MP10 senza Reeflink
Reintegro: Dosometrica a 3 canali Aquatrend con Balling Aquaforest
Illuminazione: 3 GNC Minù con possibilità di regolare l'intensità del canale bianco e blu
Varie: riscaldatore 75W, osmoregolatore, possibilità di usare un vano della sump come refugium con led 10W 4000K dimmerabile.

Il nanoreef è attualmente allestito con un DSB di 8 cm ed una rocciata composta da due atolli. Ospita un pò di tutto come coralli, con prevalenza di SPS ed LPS. I pesci presenti sono un Ocellaris, un Synchyropus Marmoratus ed un Escenius Bicolor.

Attualmente il DSB è abbastanza un disastro, nonostante le due MP10 è pieno di sedimenti e cianobatteri, questi ultimi si stanno estendendo anche alle rocce. Prima che la situazione si aggravi maggiormente vorrei trovare una soluzione. La mia idea era di eliminare il DSB, aggiungere magari qualche roccia viva e ripartire con un Berlinese.
Vorrei anche eliminare alcuni SPS troppo invadenti per una vasca così piccola e valorizzare maggiormente la Goniopora con cui l'Ocellaris è in simbiosi.

Vi lascio una foto di qualche giorno fa, ogni consiglio o parere è ben accetto :D

Immagine

Grazie a tutti!

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10067
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Restyling NanoReef

Messaggio da Hkk.2003 » 23/10/2017, 22:46

Ciao Simone,
Che dirti, hai una tecnica top con una vasca poco adatta.

Diciamo che con la tua tecnica si potrebbe pensare ad un nano molto tirato, ed è per questo che come primo consiglio ti potrei dire di abbandonare quei vetri e prendere una vera vasca con una vera sump.

Diversamente, non saprei come aiutarti.

Se la vasca attuale non di convince dovresti spiegare meglio cosa ti preoccupa.

Dici che il dsb è statico, ed il problema potrebbe essere il synchiropus. È un vorace predatore di benthos e quindi ti impoverisce la sabbia.
Altro problema è il dsb stesso. 8 cm non sono sufficienti. 9 è il minimo sindacale.

IMHO la prima cosa da fare è eliminare il synchiropus.
In secondo luogo dovresti spingere il dsb per vedere se si riprende.
A questo proposito, sarebbe bene capire se il tuo sistema è partito oppure no.
Se non è partito, va necessariamente rifatto da capito, altrimenti si può provare a sistemarlo e magari ad alzarlo a 9 cm.

Sent from my MI 5s using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Simone_Valmacco
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 39
Iscritto il: 09/01/2017, 21:59

Re: Restyling NanoReef

Messaggio da Simone_Valmacco » 24/10/2017, 13:30

Hkk.2003 ha scritto:
23/10/2017, 22:46
Ciao Simone,
Che dirti, hai una tecnica top con una vasca poco adatta.

Diciamo che con la tua tecnica si potrebbe pensare ad un nano molto tirato, ed è per questo che come primo consiglio ti potrei dire di abbandonare quei vetri e prendere una vera vasca con una vera sump.

Diversamente, non saprei come aiutarti.

Se la vasca attuale non di convince dovresti spiegare meglio cosa ti preoccupa.

Dici che il dsb è statico, ed il problema potrebbe essere il synchiropus. È un vorace predatore di benthos e quindi ti impoverisce la sabbia.
Altro problema è il dsb stesso. 8 cm non sono sufficienti. 9 è il minimo sindacale.

IMHO la prima cosa da fare è eliminare il synchiropus.
In secondo luogo dovresti spingere il dsb per vedere se si riprende.
A questo proposito, sarebbe bene capire se il tuo sistema è partito oppure no.
Se non è partito, va necessariamente rifatto da capito, altrimenti si può provare a sistemarlo e magari ad alzarlo a 9 cm.

Sent from my MI 5s using Tapatalk
Grazie mille per la risposta! cerco di risponderti passo passo:
Secondo te con la tecnica che ho su che misure di vasca poteri stare optando per un nano con sump?
Diciamo che ho sempre avuto un pò di problemi di ciano nel lungo periodo, mi spiego meglio: la vaschetta è già stata riallestita un paio di volte qualche anno fa, l'ultima volta ho voluto provare il DSB. Tutto bene per qualche tempo (un paio di mesi se ben ricordo) e poi lentamente hanno fatto la loro comparsa i ciano per non andarsene praticamente più. Solo in alcuni momenti magari calano un pò per poi riesplodere.
Se può essere d'aiuto questa sera posso pubblicare qualche foto del DSB, anche se sulla superficie io non vedo molta "vita"... Ho perfino pensato che i ciano possano essere dovuti all'acqua di osmosi ma ho tds praticamente a 0 e quando sale a 1/2 cambio tutti i filtri...
Ho persino pensato al Chemiclean ma vorrei tenerlo proprio come ultimissima possibilità per evitare di fare più danni che altro...

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10067
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Restyling NanoReef

Messaggio da Hkk.2003 » 24/10/2017, 15:02

Ciao,
Diciamo che la vasca bella e pronta potrebbe essere il Blau open reef.
Vasca 45*45*43 (mi pare) con sump.

Poi però la tua tecnica top avrebbe qualche problemino.

Potresti riutilizzare le 3 sicce minú anche se non sarebbero il massimo.

Lo skimmer non sarebbe il migliore da usare, nascendo appeso in una Sump.

Di altro, non ricordo, se hai il rabbocco automatico. Quello è comunque fondamentale.

Con quello skimmer, io continuerei con il dsb, ma fatto bene (minimo 9 cm sugar size) o 13 di carbonato.

Fatto maturare e colonizzare per bene.

Rocce posizionate su supporti di plastica rigida che non schiacciano la sabbia e tanto tanto benthos che colonizzi la sabbia.

Volendo (non raccomandato) potresti anche fare un trasloco in giornata (sopportando un po' di alghe) a patto di eliminare il synchiropus perché ostacolerebbe la colonizzazione del dsb.

Che dire....

Cosa ne pensi?

Sent from my MI 5s using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9958
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Restyling NanoReef

Messaggio da Danireef » 24/10/2017, 18:52

Il DSB deve essere di almeno 11/12 cm, perché Hkk.2003 dici solo 9? mi sembra basso o mi sbaglio?

Nel tuo caso il problema del "presunto" DSB è sicuramente il Synchiropus che si è mangiato tutto. Toglilo. Comunque alla lunga non riuscirebbe a sopravvivere. Come regola "semplicistica", un Synchi ogni 100 litri di acquario ben avviato.

La tecnica è Top, vero. Secondo me potresti spingerti tranquillamente sui 100 litri, anche sempre con sump appesa... anche se una sump classica avrebbe tanto giovamento. Poi in futuro penseremo a cambiare/potenziare luci e schiumatoio.

Rimanendo con quello che hai, io toglierei il "finto" DSB, lascerei un cm scarso di sabbia, e così facendo recuperi anche spazio, e ci metti una bella Archaster typicus. Sabbia pulita, più spazio e speriamo più soddisfazioni

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10067
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Restyling NanoReef

Messaggio da Hkk.2003 » 24/10/2017, 19:13


Danireef ha scritto:Il DSB deve essere di almeno 11/12 cm, perché Hkk.2003 dici solo 9? mi sembra basso o mi sbaglio?
9 è il minimo sindacale, ma lo si usa solo nei nanetti e con sabbia sugar size.
Per il resto si consiglia sempre 13cm, così sei salvo anche se le pompe scavano un pochino o le rocce schiacciano.
Danireef ha scritto:Nel tuo caso il problema del "presunto" DSB è sicuramente il Synchiropus che si è mangiato tutto. Toglilo. Comunque alla lunga non riuscirebbe a sopravvivere. Come regola "semplicistica", un Synchi ogni 100 litri di acquario ben avviato.
Oppure lo imbocchi come ho fatto io (sbagli di gioventù)
Danireef ha scritto:La tecnica è Top, vero. Secondo me potresti spingerti tranquillamente sui 100 litri, anche sempre con sump appesa... anche se una sump classica avrebbe tanto giovamento. Poi in futuro penseremo a cambiare/potenziare luci e schiumatoio.
Ho solo paura che il braccio delle minú siano corti per vasca sui 100litri.
Danireef ha scritto:Rimanendo con quello che hai, io toglierei il "finto" DSB, lascerei un cm scarso di sabbia, e così facendo recuperi anche spazio, e ci metti una bella Archaster typicus. Sabbia pulita, più spazio e speriamo più soddisfazioni
Magari non subito la archaster perché il synchiropus si è già pappato tutto.....


Sent from my MI 5s using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Simone_Valmacco
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 39
Iscritto il: 09/01/2017, 21:59

Re: Restyling NanoReef

Messaggio da Simone_Valmacco » 24/10/2017, 22:05

Grazie ad entrambi per le risposte! :)
ok il synchiropus cerco di darlo via, vi allego anche tre foto dello stato attuale del DSB. Come vi sembra?
Comunque nel caso optassi per il cambio vasca il braccio delle Minu non è un problema perchè le ho montate su una piastra in plexiglass per poterle appendere ;)

Immagine


Immagine

Immagine

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10067
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Restyling NanoReef

Messaggio da Hkk.2003 » 24/10/2017, 22:24

Quel dsb non mi piace per nulla...

Se non cambi vasca, quella attuale va smontata e rifatta.
Per me puoi rifare anche un dsb, ma va fatto a modino.....

Sent from my MI 5s using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Simone_Valmacco
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 39
Iscritto il: 09/01/2017, 21:59

Re: Restyling NanoReef

Messaggio da Simone_Valmacco » 24/10/2017, 22:36

Hkk.2003 ha scritto:
24/10/2017, 22:24
Quel dsb non mi piace per nulla...

Se non cambi vasca, quella attuale va smontata e rifatta.
Per me puoi rifare anche un dsb, ma va fatto a modino.....

Sent from my MI 5s using Tapatalk
Nemmeno a me se devo essere sincero, non mi sembra ci sia una gran vita... Il Synchiropus probabilmente già nel weekend dovrei riuscire a toglierlo. Qualche consiglio per pescarlo?
Rifacendo la vasca dovrei fare almeno 10-12cm di DSB per stare tranquillo. Viste le misure forse meglio un berlinese...

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10067
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Restyling NanoReef

Messaggio da Hkk.2003 » 24/10/2017, 23:00

Se prendi sabbia viva oolite puoi anche mettere 9 / 10 cm, ma dovendo fare un cambio senza maturazione, dovrai attuare strategie particolari per poter popolare la sabbia.

Diversamente, per arrivare ai kg di rocce richieste per avvicinarti il più possibile ad un rapporto di 5:1, quanti kg dovresti aggiungere?

Sent from my MI 5s using Tapatalk


Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite