Nano 30 30 30 // Aiutatemi a popolarlo :)

Affrontiamo insieme il piccolo mondo dei nanoreef
Marcor76
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 224
Iscritto il: 07/08/2017, 14:24
Località: Ancona

Nano 30 30 30 // Aiutatemi a popolarlo :)

Messaggio da Marcor76 » 10/08/2017, 11:41

Buongiorno a tutti e grazie per avermi accettato in questo forum, vi leggo da un po' e a causa vostra :D mi e' salita la scimmia del nanoreef.
Da alcuni anni mi diletto con l'acqua dolce (di fronte al nano c'e' il grande da 300 litri Dolce :D ) ed ultimamente avevo allestito un cubo per un betta che purtroppo mi ha lasciato e da li e' partito tutto :mrgreen:
Vi volevo quindi presentare il mio nano avviato il 24 Luglio

Vasca Wave 30 30 30
Pompa KORALIA 900
4 Kg di rocce vive gia spurgate
leggero strato di sabbia molto fine bianca
18w Led Nemolight http://www.nemolight.com/aqualight/aqualight18w.html
Filtro Eden 501
Osmolator Nano 3152

Rispetto alle varie guide trovate on line nel filtro ho lasciato i materiali filtranti (cannolicchi/siporax/spugna) su consiglio del mio negoziante di fiducia (molta visto tutto l'aiuto che mi ha dato in questi anni con il dolce) perché a suo dire i batteri si autoregoleranno ed il filtro e' solo un supporto aggiuntivo su cui potranno attecchire (e le due vasche che ha in negozio gestite cosi e spettacolari sembrano dargli molta ragione :D )
Detto questo se avrò' problemi a toglierlo ci vuole poco eheheheh

A livello di fotoperiodo ho fatto un approccio di compromesso ossia , 1 settimana di buio, 1 settimana con sole 4 ore ed adesso sto aumento di un ora ogni 10 giorni.
Ancora nessun test fatto (ma li ho presi :) )

Ecco alcune foto della vasca e dei suoi primi ospiti arrivati con le rocce, ma adesso chiedo a voi un supporto per popolarla visto che di marino non ne so nulla (ovviamente aspetto tutta la maturazione, ma intanto vorrei capire su cosa orientarmi)

PS vivo ad Ancona ma per lavoro mi sposto in Abruzzo e Emilia Romagna spesso , se qualcuno mi puo' dare una mano e' stra ben venuto ehehehe

Grazieeeeee

Marcor76
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 224
Iscritto il: 07/08/2017, 14:24
Località: Ancona

Re: Nano 30 30 30 // Aiutatemi a popolarlo :)

Messaggio da Marcor76 » 10/08/2017, 11:45

Ops mi dice che il numero massimo di allegati e' stato raggiunto... alla prima foto che cerco di inserire :cry:

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10255
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Nano 30 30 30 // Aiutatemi a popolarlo :)

Messaggio da Hkk.2003 » 10/08/2017, 12:06

Ciao Marco,
Intanto benvenuto ma ti chiederei di presentarti nella sezione giusta in modo da usate questo 3d solo per parlare della tua vasca e nell'altro per darti il benvenuto.

Per inserire le foto, prova a dare un occhiata a questo metodo alternativo: viewtopic.php?t=22581

Per il resto, come prima cosa posso consigliarti di svuotare il filtro ed usarlo in seguito per il carbone attivo.
Al momento non è necessario, ma in seguito sarà molto utile.

I test di che marca sono? Purtoppo molti di quelli per il dolce non sono adatti per vasche marine.

Un altra cosa che mi preme dirti è che in vasche così piccole di pesci non dovresti metterne, potrai comunque avere una bella vaschetta con coralli e qualche crostaceo adatto.

Con quella luce, però, ti dovrai limitare a coralli molli e a LPS cosa che comunque dovresti fare non avendo lo skimmer.

In un 30 litri devi stare molto attento alla crescita che posso avere i coralli, io misi un sarcophyton piccino che ora, pur curvato su se stesso, esce dalla vasca....

Tu hai già qualche idea?

Sent from my MI 5s using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Marcor76
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 224
Iscritto il: 07/08/2017, 14:24
Località: Ancona

Re: Nano 30 30 30 // Aiutatemi a popolarlo :)

Messaggio da Marcor76 » 10/08/2017, 12:25

Intanto grazie mille per la rapida risposta , vediamo se sono riuscito a seguire le istruzioni :)
http://imgur.com/a/aqUew
Cosa ne pensate?

Per i test ne ho presi appositi di una azienda molto usata negli USA che qui in Italia non vedo mai API
http://www.apifishcare.com/product.php? ... YwyhVVJapo

Discorso cambi settimanali, anche se ho un impianto di osmosi a 4 stadi (0 ppm) per ora l'acqua salata la prendero' gia fatta dal mio negoziante, mentre i rabocchi la faccio io (poi vedremo)
Per il discorso filtro invece voglio dare una possibilita' al pescivendolo :) come dicevo in questi anni non ne ha mai sbagliata una con me (ed e' specializzato in salato, non in dolce) e quindi vorrei dargli fiducia e vedere cosa succede ,nel caso di problemi levo tutto.
Ultimo punto le mie idee.... non ne ho purtroppo perche sto cercando di capire questo nuovo mondo, leggendo in giro mi sembra di capire che gli Zohantus sono buoni per iniziare :)
Diciamo che cerco colore e movimento , i pesci non mi interessano (ce ne saranno 50 a due metri da li nel dolce :) )

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10255
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Nano 30 30 30 // Aiutatemi a popolarlo :)

Messaggio da Hkk.2003 » 10/08/2017, 13:43

Quindi,
Diciamo che forse aggiungerei un altro kg di roccia creando qualche terrazza in più.

I test non li conosco affatto, vediamo se qualcun altro li conosce.

Per il movimento, devi valutarlo tu, ma potrebbe essere una buona idea inserire un altra pompa da alternare ogni 6 ore.

Per i cambi, come mai preferisci comprare l'acqua avendo già anche l'impianto di osmosi?

Ultimo appunto sul negoziante. È veramente strano che uno specializzato in marino ti consigli di utilizzare un filtro biologico visto che ha 1000 controindicazioni e ??? Non so quale aspetto positivo.
Altra cosa strana è che non ti abbia consigliato di utilizzare il carbone attivo.

Io parlo per esperienza personale, ho iniziato con un 26 litri biologico e per un anno ho cercato di ottenere qualcosa.
Gli unici risultati li ho ottenuti quando ho svuotato tutto il filtro biologico.

Tornando alla vasca, si sta già popolando, hai fotografato un vermocane ed una asterina che sono due organismi spontanei ottimi per la vasca.

Per gli Zoa, se ti piacciono, il colore lo danno, ma non il movimento. Per quest'ultimo prova a guardare qualche LPS come le Euphilye.

Sent from my MI 5s using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Marcor76
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 224
Iscritto il: 07/08/2017, 14:24
Località: Ancona

Re: Nano 30 30 30 // Aiutatemi a popolarlo :)

Messaggio da Marcor76 » 10/08/2017, 14:15

In realta' i vermi sono almeno tre ed altrettante le "stelline" :)
Per il movimento considera che oltre alla pompa ho messo il getto del filtro a filo d'acqua che spara in direzione opposta.

Ho visto la Euphyllia ed e' bellissima , ma leggevo che e' orticante , in un cubo cosi piccolo non crea problemi?
Come invertebrati pensavo ad una turbo ed un lysmata possono andare bene ? (ho letto che i paguri possono creare problemi vari fra uccisioni di turbo per il guscio e spostamenti dei coralli)

Grazie ancora

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10255
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Nano 30 30 30 // Aiutatemi a popolarlo :)

Messaggio da Hkk.2003 » 10/08/2017, 16:32

Ciao,
In un 30 litri di lysmata ne puoi mettere anche 3 o 4.
Per i paguri, considera che è raro che predino le turbo, soprattutto se gli fai trovare un paio di conchiglie vuote da cambiare quando gli aggrada. Di contro sappi che hanno la pessima abitudine di riorganizzazione la vasca a loro piacimento.
Io ho sempre avuto sia turbo che zampe blu senza problemi e anche quando le turbo schiattavano I paguri non usavano i loro gusci.

Per le Euphilye, è vero che sono urticanti, ma lo sono un po' tutti i coralli.

Considera che se ti piacciono gli zoa, quelli stanno a filo roccia, quindi puoi prendere una parancora (ad esempio) che ha uno stelo e rimane rialzata rispetto alle rocce e agli zoa.

Personalmente non ho mai avuto zoa, ma altri molli si e nelle mie vasche non sono mai mancate le Euphilye. Tutto sta nell'organizzazione della vasca.

Parlando della lotta chimica dei coralli, il carbone attivo ha anche la funzione di eliminare questi residui.

Sent from my MI 5s using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 10436
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Nano 30 30 30 // Aiutatemi a popolarlo :)

Messaggio da Danireef » 10/08/2017, 21:34

Togli il filtro biologico, creerà solo problemi e quando te ne accorgerai sarà tardi. Al limite un microskimmer tunze.

Una lettura ad uno dei tre libri linkati qui a sinistra non sarebbe male, dolce e marino non sono neppure parenti.

Emilia Romagna dove? Potresti venire ad una cena del MagnaRomagna

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10255
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Nano 30 30 30 // Aiutatemi a popolarlo :)

Messaggio da Hkk.2003 » 10/08/2017, 22:51

Gira e rigira alla fine si parla sempre di mangiare

Sent from my MI 5s using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Marcor76
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 224
Iscritto il: 07/08/2017, 14:24
Località: Ancona

Re: Nano 30 30 30 // Aiutatemi a popolarlo :)

Messaggio da Marcor76 » 11/08/2017, 10:26

Sono spesso a Forli per lavoro posso provarci , per magnare non mi tiro mai indietro eheheheheh
Si si piano piano mi sto cercando di fare una cultura ... e voi siete di grande aiuto grazie :)

Per la popolazione allora direi:
ZOA (in basso a dx su roccia aggiuntiva)
Parancora (alto DX)
Euphilye (SX)

Poi Turbo + lysmata + paguro

Che ne dite puo andare come progetto?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti