Mantenimento al minimo

Affrontiamo insieme il piccolo mondo dei nanoreef
Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 6961
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Mantenimento al minimo

Messaggio da Hkk.2003 » 12/07/2017, 21:19

Quindi la vasca è forata ed hai una vasca secondaria in cui ospiti la tecnica....

E come mai uno Skimmer così piccolo in una Sump?

Se hai un sistema di rabbocco automatico, la vasca lasciala aperta.


Sent from my MI 5s using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
Enrica
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 25
Iscritto il: 28/03/2017, 13:28

Re: Mantenimento al minimo

Messaggio da Enrica » 13/07/2017, 0:01

La parete posteriore della vasca è forata, ha le fessurine e lo skimmer, ti ripeto, era in dotazione...
Rabocco a mano... ricordi? Manutenzione al minimo....
Va beh senti, mi hai confermato quanto già sapevo sulla zeolite.
Sui cilindri di vetroceramica, pure quelli in dotazione nei cestini del filtro, che ne pensi hanno qualche utilità?
Io li ho tolti già da mesi e ora nel filtro c'è solo stop algae per nitrati e fosfati.

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 6961
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Mantenimento al minimo

Messaggio da Hkk.2003 » 13/07/2017, 0:05

Il problema è che negli acquari marini i filtri anti nitrati non servono a nulla. Nel senso che in pochi minuti si saturano quindi sono inutili.
Le resine anti fossati, invece, funziona un pi meglio, ma dovrebbero avere un letto fluido, altrimenti sono quasi inutili.
Per questo motivo, secondo me è bene toglierle.

Vicino alla sump, non hai posto per una tanica in cui mettere acqua d'osmosi?
Installando un rabbocco automatico ti leveresti un grosso impegno e la vasca ne avrebbe giovamento.

Sent from my MI 5s using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
Enrica
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 25
Iscritto il: 28/03/2017, 13:28

Re: Mantenimento al minimo

Messaggio da Enrica » 13/07/2017, 8:53

Ci avevo pensato ma ho paura di allagare casa se si rompe il galleggiante.
La tanica è sotto l'acquario e il mobile è forato per permettere il passaggio del tubo. Ho anche visto è stemi con tre galleggianti però ho un po paura...

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 6961
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Mantenimento al minimo

Messaggio da Hkk.2003 » 13/07/2017, 13:26

Guarda, tunze nano o smart ato sono due sistemi perfetti per piccole vasche ed entrambe hanno in dispositivo che arresta la Pimpa dopo un funzionamento continuativo di x (non ricordo quanti) secondi, percui allagheresti poco....

Sent from my MI 5s using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
Enrica
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 25
Iscritto il: 28/03/2017, 13:28

Re: Mantenimento al minimo

Messaggio da Enrica » 13/07/2017, 15:37

Grazie per questo.
ho ritrovato le foto del manuale dell'acquario:
https://photos.app.goo.gl/0qbBARdlY8VwRlVT2
https://photos.app.goo.gl/gEAwL7eeI6QLs8cv1
nella foto numero 3 puoi vedere la sezione interna della sump.
Quello che vorrei sapere è se devo mettere dei filtri oppure basta quello che ho:
fondo sabbioso, rocce vive e schiumatoio.
Per lo schiumatoio, ho letto nel catalogo tunze, che per il mio tipo di acquario: coralli molli e anemoni va bene il DOC Skimmer 9001. Costa un po tanto però... conosci qualche cosa di simile a meno?

Avatar utente
Enrica
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 25
Iscritto il: 28/03/2017, 13:28

Re: Mantenimento al minimo

Messaggio da Enrica » 13/07/2017, 15:50

Ma sai cosa, sto vedendo il video demo dello shiumatoio, il mio non sarà di marca ma funziona allo stesso modo... finché dura va più che bene.

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 6961
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Mantenimento al minimo

Messaggio da Hkk.2003 » 13/07/2017, 17:54

Ciao,
Non capisco una cosa.
La sezione visibile nella foto del manuale, è dietro alla vasca oppure staccata?

Perché per Sump noi intendiamo una seconda vasca staccata dalla prima collegata tramite due tubi che portano l'acqua avanti ed indietro.

Tu dici che lo Skimmer funziona uguale, ma che tipo di rifiuto produce? Che colore? Che compattezza? In quanto tempo?

Per l'altra domanda, oltre allo Skimmer serve il carbone attivo, circa 100ml ogni 100 litri da cambiare ogni mese.

Niente spugne, niente lana perlon, niente cannolicchi.

Eventualmente alcune resine da usare all'occorrenza.

P.S grazie per aver messo il BB code URL così ho potuto aprire la foto da Tapatalk


Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

mauro.ragno
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 759
Iscritto il: 06/04/2016, 23:18

Re: Mantenimento al minimo

Messaggio da mauro.ragno » 13/07/2017, 18:17

Come dice federico, la qualità di uno skimmer viene determinata dalla qualità e quantità di rifiuto eliminata. Non è solo questione di soldi e marche. Dovresti valutare tu nel tempo, e in base a ciò che alleverai, se il tuo skimmer è abbastanza performante.secondo me se sali di livello no. Anche riguardo alle anemoni attenta a eventuali conseguenze.non sarebbe la prima vasca saltata x colpa di un anemone. Ci fai una foto completa dell acquario e di ciò che intendi x sump?anche se anche io penso che sia un vano collegato all acquario

Inviato dal mio Elite 1 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Enrica
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 25
Iscritto il: 28/03/2017, 13:28

Re: Mantenimento al minimo

Messaggio da Enrica » 13/07/2017, 19:44

Questa la foto della sump, è un locale adiacente all'acquario:
https://photos.app.goo.gl/DiXY9LRrCZv1GgVX2
Questa la foto dello schiumatoio:
https://photos.app.goo.gl/0o2i5qJBaJjPdoAG2
lo devo pulire al massimo ogni 4 giorni.
Pensa che l'anemone era uno e si è riprodotto la prima volta in tre, poi si sono riprodotti altre volte.
So delle paure degli acquarofili per questo animale, ma a ma piace tantissimo, al punto tale di aver deciso di non aver coralli per mantenere loro.
Avete visto l'acquario di Genova con anemoni, pagliaccio e pesci cardinale, beh a me fa impazzire.
Ho messo la sinularia per provare, per fortuna non interagiscono e basta così.
Poi un anemone quando sta male si capisce e hai tutto il tempo per rimuoverlo, sarebbero stati 7 uno non mi piaceva come si stava comportando e l'ho rimosso.
Mi dispiace per l'hepatus, un acquisto inconsapevole. Ma ora che dovrei fare riportarlo da chi me lo ha venduto così che oltre lo stress che subisce magari viene venduto ad uno con un acquario più piccolo?
Un periodo è stato aggressivo e ha fatto fuori due chromis. Ora ha socializzato con l'ultimo chromis rimasto e sembra stia bene. Spero non gli accada nulla..

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti