Consigli per allestimento

Affrontiamo insieme il piccolo mondo dei nanoreef
Avatar utente
ioccaemanuele777
Amphiprion
Amphiprion
Messaggi: 78
Iscritto il: 17/02/2019, 14:44

Consigli per allestimento

Messaggio da ioccaemanuele777 » 10/08/2019, 14:25

Ciao a tutti, vorrei ri allestire un nano reef di 40l (precendentemente avendo seguito consigli sbagliati ho fallito alla grande). Sono un ragazzo di 15 anni neofita ma appassionato a questo bellissimo hobby. Come potrete immaginare non ho molto buget a livello economico, ma cerco di fare tutto al meglio (ovviamente per le mie possibilità). Adesso vi elenco tuttoa la mia "attrezzatura" ;). Test: Calcio (Amtra), mg (salifert), po4 (jbl), ph (amtra), kh (sera), no2 (jbl), no3 (jbl), (so che mi mancano i silicati e l'ammoniaca, li comprerò appena ricomincio) ho anche le resine della haquoss anti fosfati. Poi ho un nano skimmer kent, una hydor koralia 900l/h, un riscaldatore 50w (newa therm eco), un newa duetto 100 (ho intensione di metterci solo carboni attivi, o le resine in maturazione), un rifrattometro, calcio plus della aquaforest, magnesium component della sera (mai utilizzato perchè non c'è scritto quanto mg aggiunge) e ho dei batteri della aquili (bacterium e). Ho letto un libro (nanoreef di Emanuele Tosi). Come luce non ho nulla (nel mio vecchio acquario usavo una lampadina della haquoss...). Vi chiedo un consiglio, considerando che oltre a ciò che ho elencato ho anche un impianto osmosi aquili 50 e del sale aquaforest (sea salt). Il mio sogno sarebbe quello di riuscire a realizzare un berlinese con soli molli e un piccolo ocellaris. Per abbozzare un po' le spese avevo pensato ad un allestimento con le carib sea, che cosa ne pensate? Ho pensato che potrei anche allestire un refugium (ho una libreria vicino la vasca e non avrei problemi a riporlo lì), ma non so bene come funziona e quindi mi informerò.

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


Ultima modifica di ioccaemanuele777 il 10/08/2019, 14:25, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
ioccaemanuele777
Amphiprion
Amphiprion
Messaggi: 78
Iscritto il: 17/02/2019, 14:44

Re: Consigli per allestimento

Messaggio da ioccaemanuele777 » 12/08/2019, 21:50

ioccaemanuele777 ha scritto:Ciao a tutti, vorrei ri allestire un nano reef di 40l (precendentemente avendo seguito consigli sbagliati ho fallito alla grande). Sono un ragazzo di 15 anni neofita ma appassionato a questo bellissimo hobby. Come potrete immaginare non ho molto buget a livello economico, ma cerco di fare tutto al meglio (ovviamente per le mie possibilità). Adesso vi elenco tuttoa la mia "attrezzatura" ;). Test: Calcio (Amtra), mg (salifert), po4 (jbl), ph (amtra), kh (sera), no2 (jbl), no3 (jbl), (so che mi mancano i silicati e l'ammoniaca, li comprerò appena ricomincio) ho anche le resine della haquoss anti fosfati. Poi ho un nano skimmer kent, una hydor koralia 900l/h, un riscaldatore 50w (newa therm eco), un newa duetto 100 (ho intensione di metterci solo carboni attivi, o le resine in maturazione), un rifrattometro, calcio plus della aquaforest, magnesium component della sera (mai utilizzato perchè non c'è scritto quanto mg aggiunge) e ho dei batteri della aquili (bacterium e). Ho letto un libro (nanoreef di Emanuele Tosi). Come luce non ho nulla (nel mio vecchio acquario usavo una lampadina della haquoss...). Vi chiedo un consiglio, considerando che oltre a ciò che ho elencato ho anche un impianto osmosi aquili 50 e del sale aquaforest (sea salt). Il mio sogno sarebbe quello di riuscire a realizzare un berlinese con soli molli e un piccolo ocellaris. Per abbozzare un po' le spese avevo pensato ad un allestimento con le carib sea, che cosa ne pensate? Ho pensato che potrei anche allestire un refugium (ho una libreria vicino la vasca e non avrei problemi a riporlo lì), ma non so bene come funziona e quindi mi informerò.

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
Ho anche pensato che potrei inserire nel refugium un kilo di roccia viva per il discorso della fauna betonica

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
ioccaemanuele777
Amphiprion
Amphiprion
Messaggi: 78
Iscritto il: 17/02/2019, 14:44

Re: Consigli per allestimento

Messaggio da ioccaemanuele777 » 17/08/2019, 22:13

Qualcuno disposto a darmi consigli?

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Blackshark
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2165
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48
Località: Poggio Torriana-Rimini-

Re: Consigli per allestimento

Messaggio da Blackshark » 18/08/2019, 8:27

Ciao,
Per partire sicureamnete dovresti allestire la vasca, con un rapporto kg roccie/lt acqua 1/6.
Chiaramente se inserisci roccie tutte morte dovrai avere molta piu pazienza di quella che ad ogni modo ci vuole, dosare batteri e magari un granello di cibo per fare "popolare" le roccie ogni 2 o 3 giorni...se invece riesci a mettere meta roccie vive e meta morte il successo è piu probabile.
Devi da subito mettere una pompa di movimento per tenere ossigenata l'acqua e niente altro...nel giro di una o due settimane dovrebbero partire la fase algale e in questa fase non devi fare NIENTE!
Aspettare e aspettare , senza cambi e al limite pulire il vetro con la calamita e il chicco di pappa come descritto sopra...per kilo di roccia in refugium o altre " furbizie", aspettiamo che la vasca parta...
Se puoi leggiti anche il libro di Danilo Ronchi Acquario Marino

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk



Immagine

Avatar utente
Blackshark
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2165
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48
Località: Poggio Torriana-Rimini-

Re: Consigli per allestimento

Messaggio da Blackshark » 18/08/2019, 8:33

Dimenticavo, per i molli che vorresti allevare non ci sono grosse esigenze di luce, ma una illuminazione ci vuole da subito...in rete ci sono decine di plafoniere a led economiche che possono andare bene per un 40lt ...l'importante è che abbiano un spettro di luce per il marino.

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

Immagine

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2108
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Consigli per allestimento

Messaggio da Davide_m » 18/08/2019, 14:47

ioccaemanuele777 ha scritto:
10/08/2019, 14:25
Sono un ragazzo di 15 anni neofita ma
Il mio sogno sarebbe quello di riuscire a realizzare un berlinese con soli molli e un piccolo ocellaris. Per abbozzare un po' le spese avevo pensato ad un allestimento con le carib sea, che cosa ne pensate? Ho pensato che potrei anche allestire un refugium (ho una libreria vicino la vasca e non avrei problemi a riporlo lì), ma non so bene come funziona e quindi mi informerò.
Ciao,
Ora se hai letto il libro del NanoReef, e vuoi fare un berlinese, manca sicuramente una buona illuminazione su cui consiglio di non lesinare, attendi a prendere i test che "mancano" (che non servono).
Le carib sea non sono proprio "economiche", se hai fatto già "errori" avrai anche già avuto delle rocce vive? che fine gli hai fatto fare?
Skimmer e sale ok, per il resto segui i consigli del forum in quanto a marchi e prodotti e ricorda che molto si fa sostituendo acqua ed é sufficiente quello!
inoltre se hai dubbi ed incertezza, rileggi il libro, e valuta confrontandoti con tutti, tutti i consigli che ricevi (miei compresi)

Enjoy Your reef!
Davide

Miei Articoli sul Magazine Danireef
Se vuoi chiedermi qualcosa a riguardo c'é l'apposita sezione

Avatar utente
ioccaemanuele777
Amphiprion
Amphiprion
Messaggi: 78
Iscritto il: 17/02/2019, 14:44

Re: Consigli per allestimento

Messaggio da ioccaemanuele777 » 20/08/2019, 9:28

Blackshark ha scritto:Ciao,
Per partire sicureamnete dovresti allestire la vasca, con un rapporto kg roccie/lt acqua 1/6.
Chiaramente se inserisci roccie tutte morte dovrai avere molta piu pazienza di quella che ad ogni modo ci vuole, dosare batteri e magari un granello di cibo per fare "popolare" le roccie ogni 2 o 3 giorni...se invece riesci a mettere meta roccie vive e meta morte il successo è piu probabile.
Devi da subito mettere una pompa di movimento per tenere ossigenata l'acqua e niente altro...nel giro di una o due settimane dovrebbero partire la fase algale e in questa fase non devi fare NIENTE!
Aspettare e aspettare , senza cambi e al limite pulire il vetro con la calamita e il chicco di pappa come descritto sopra...per kilo di roccia in refugium o altre " furbizie", aspettiamo che la vasca parta...
Se puoi leggiti anche il libro di Danilo Ronchi Acquario Marino

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
Secondo te se metto 1/2kg di roccie vive in vasca e il resto carib sea può andar bene? Poi se a fine maturazione decidessi di spostare la roccia viva in refugium (per avere una rocciata più omogenea) farei una cavolata?

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
ioccaemanuele777
Amphiprion
Amphiprion
Messaggi: 78
Iscritto il: 17/02/2019, 14:44

Re: Consigli per allestimento

Messaggio da ioccaemanuele777 » 20/08/2019, 9:31

Blackshark ha scritto:Dimenticavo, per i molli che vorresti allevare non ci sono grosse esigenze di luce, ma una illuminazione ci vuole da subito...in rete ci sono decine di plafoniere a led economiche che possono andare bene per un 40lt ...l'importante è che abbiano un spettro di luce per il marino.

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
Ho pensato di prendere la chihiros led marine a501m.
Caratteristiche:
Potenza 33W
Led Bianchi 9000K°
Led Rossi 620 ~ 630nm
Led Verdi 520 ~ 530nm
Led Blu 430 ~ 440nm
Led Deep Blu 450 ~ 460nm
Numero di Led 99
Lumen 3800


Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
ioccaemanuele777
Amphiprion
Amphiprion
Messaggi: 78
Iscritto il: 17/02/2019, 14:44

Re: Consigli per allestimento

Messaggio da ioccaemanuele777 » 20/08/2019, 9:36

Davide_m ha scritto:
ioccaemanuele777 ha scritto:
10/08/2019, 14:25
Sono un ragazzo di 15 anni neofita ma
Il mio sogno sarebbe quello di riuscire a realizzare un berlinese con soli molli e un piccolo ocellaris. Per abbozzare un po' le spese avevo pensato ad un allestimento con le carib sea, che cosa ne pensate? Ho pensato che potrei anche allestire un refugium (ho una libreria vicino la vasca e non avrei problemi a riporlo lì), ma non so bene come funziona e quindi mi informerò.
Ciao,
Ora se hai letto il libro del NanoReef, e vuoi fare un berlinese, manca sicuramente una buona illuminazione su cui consiglio di non lesinare, attendi a prendere i test che "mancano" (che non servono).
Le carib sea non sono proprio "economiche", se hai fatto già "errori" avrai anche già avuto delle rocce vive? che fine gli hai fatto fare?
Skimmer e sale ok, per il resto segui i consigli del forum in quanto a marchi e prodotti e ricorda che molto si fa sostituendo acqua ed é sufficiente quello!
inoltre se hai dubbi ed incertezza, rileggi il libro, e valuta confrontandoti con tutti, tutti i consigli che ricevi (miei compresi)

Enjoy Your reef!
Le mie roccie con i dinoflagellati sono in garage dopo un bel bagno in varichina :(. So di aver sbagliato e di aver seguito consigli sbagliati, adesso mi sono preso un bel po' di tempo per studiare umilmente di nuovo tutto. Per evitare di fare altri errori mi piacerebbe continuare questa discussione aggiornandovi sulla vasca e seguire i vostri consigli. Dovrete aver pazienza però, perchè essendo un ragazzo il buget me lo sto guadagnando piano piano ;). Pur avendo fallito all'inizio sono soddisfatto di aver intrapreso questa passione e spero di portarla avanti anche grazie ai vostri consigli!! ;)

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Blackshark
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2165
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48
Località: Poggio Torriana-Rimini-

Re: Consigli per allestimento

Messaggio da Blackshark » 20/08/2019, 9:37

... piu rocce vive metti meglio è.
Con molte rocce inerti dovrai sicuramente aspettare di piu per popolarle del substrato batterico necessario per il ciclo dell'azoto.
Per la plafoniera dalle caratteristiche sembra sufficiente, ma non la conosco, vediamo se qualcuno la usa e ti può dire come va...

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite