Rilascio fosfati carbone depuro marino

Equo informa e risponde ai dubbi degli utenti
Rispondi
blu1908
Avannotto
Avannotto
Messaggi: 3
Iscritto il: 28/02/2017, 22:55

Rilascio fosfati carbone depuro marino

Messaggio da blu1908 » 11/12/2019, 23:22

Vorrei chiedere chiarimenti alla Equo in merito al rilascio altissimo di fosfati del carbone depuro marino.
Ho prelevato un cucchiaio da cucina di carbone da una confezione nuova da 2 litri appena acquistata e dopo averlo accuratamente sciacquato con acqua di osmosi l'ho inserito in un bicchiere con acqua di osmosi pulita e dopo 24 ore ho testato i fosfati con i reagenti Salifert. Risultato PO4 = 3, un valore altissimo che si commenta da solo...
Test ripetuto 2 volte e valore confermato.
Ho testato l'acqua di osmosi prima di inserire il carbone e i PO4 erano a zero.
Ho ripetuto io stesso test usando un altro carbone di altra marca e i PO4 dopo 24 ore erano a zero.
Per verificare se fosse sballato il test Salifert ho misurato il valore in acquario e PO4 = 0,1 come ho di media quindi giudico il test attendibile.
Quello che non mi torna è questo rilascio pazzesco di PO4, gradirei un chiarimento direttamente dalla Equo.
grazie

Avatar utente
Equo
Amphiprion
Amphiprion
Messaggi: 69
Iscritto il: 26/03/2015, 12:15

Re: Rilascio fosfati carbone depuro marino

Messaggio da Equo » 12/12/2019, 21:48

Buona sera,
mi aveva già scritto via email, a dir poco, in modo arrogante, alla quale avevo preferito non degnarla neanche di una risposta...adesso si presenta in pubblico…

come ha scritto Lei: “tutto ciò si commenta da solo”.

A grandi linee (non entrando in dati ancor più specifici, consentitemi questa affermazione): i carboni si possono dividere: in carboni minerali, e in carboni ottenuti tramite combustione.
I carboni minerali, e di origine naturale, vengono prelevati nelle miniere, hanno un costo relativamente molto basso, e per l’utilizzo in acquario hanno una minor capacità adsorbente, rispetto ad un carbone ottenuto per combustione, specialmente se il carbone è ottenuto dalla noce di cocco..il quale ha un costo elevato nella materia prima, e una forte capacità adsorbente.

DEPURO MARINO, è un carbone di cocco, con alta capacità adsorbente… tant’è che un solo millilitro può filtrare un litro d’acqua di un acquario normalmente popolato.

Non voglio esprimermi sui test per acquario, ma per noi della E’quo gli unici test validi sono quelli effettuati in laboratorio con strumenti adatti, e soprattutto effettuati da personale qualificato.

Un personale qualificato, avrebbe considerato il dosaggio del carbone posto in etichetta: 100 millilitri di carbone sufficienti per 100 litri di acqua, ovvero 1 millilitro per 1 litro, ed avrebbe condotto il test: inserendo 1 millilitro di carbone in un litro di acqua.

Pertanto come diceva Lei: “si commenta da solo”, un test, in cui si preleva con un cucchiaio da cucina (indicativamente 15 millilitri) e si pone in un bicchiere d’acqua (normalmente 200 millilitri),

quale risultato può avere?!
“si commenta da solo”

Saluti
Immagine
Tutte le News sul mondo Equo le potete trovare nel nostro nuovo portale dedicato Equo News

mauro.ragno
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2982
Iscritto il: 06/04/2016, 23:18

Re: Rilascio fosfati carbone depuro marino

Messaggio da mauro.ragno » 12/12/2019, 22:34



Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk


blu1908
Avannotto
Avannotto
Messaggi: 3
Iscritto il: 28/02/2017, 22:55

Re: Rilascio fosfati carbone depuro marino

Messaggio da blu1908 » 13/12/2019, 0:40

Non ci sono problemi dato che ognuno può scegliere quali prodotti inserire nel proprio acquario.
Comunque secondo il suo ragionamento io avrei usato una quantità di carbone 75 volte superiore a quella consigliata.. se facciamo 3 / 75 otteniamo comunque un valore di po4 = 0,04 che in sole 24 ore non è di certo rassicurante.
Ma ovviamente noi consumatori dobbiamo fidarci solo dei test di laboratorio dei produttori. Noi non siamo degni di fare le nostre prove e di ottenere risposte ai nostri dubbi.
Menomale che almeno possiamo scegliere cosa acquistare

Avatar utente
Equo
Amphiprion
Amphiprion
Messaggi: 69
Iscritto il: 26/03/2015, 12:15

Re: Rilascio fosfati carbone depuro marino

Messaggio da Equo » 13/12/2019, 8:53

Buon giorno,
è chiaro il suo intento di fare polemica… per cui dopo questa risposta per me l'argomento è chiuso..

non ho scritto che Lei non è degno di fare un test da solo, ma le ho appena dimostrato che forse manca della giusta esperienza.. e sicuramente non ha i mezzi adatti a fare un test così preciso..

DEPURO MARINO, è in commercio dal 2005, forse ha solo una pecca, il prezzo.. ma ciò nonostante viene acquistato in tutto il mondo. Lei forse lo ha acquistato su internet, ma in Italia è venduto dai migliori negozi specializzati.

Adesso le faccio io una domanda a Lei: Se il prodotto avesse problemi, perché mai mi ostinerei dopo 15 anni ancora a venderlo? Potrei comprare e vendere un altro carbone, magari più economico?!

Per fortuna le persone sono libere di acquistare ciò che vogliono, e i produttori di vendere quello in cui credono, saluti
Immagine
Tutte le News sul mondo Equo le potete trovare nel nostro nuovo portale dedicato Equo News

blu1908
Avannotto
Avannotto
Messaggi: 3
Iscritto il: 28/02/2017, 22:55

Re: Rilascio fosfati carbone depuro marino

Messaggio da blu1908 » 13/12/2019, 9:05

Io non ho espresso un giudizio negativo sulle proprietà di assorbimento del carbone equo in generale ma solo sul rilascio di fosfati. Non volevo fare polemica ma ottenere risposte. Mi chiedo perché non ha semplicemente risposto fornendo i risultati dei suoi test di laboratorio? Così avremmo avuto un valore certo su cui discutere.
Molti concorrenti dichiarano sulla confezione il valore dei fosfati rilasciati, è una sua scelta non farlo. Io la rispetto ma mi consenta almeno il beneficio del dubbio.
Saluti.
Chiusa qua anche per me.

Rispondi

Torna a “Equo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite