Sump

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 10065
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Sump

Messaggio da Danireef » 10/07/2015, 18:35

Davide_m ha scritto:
Danireef ha scritto: non si avrà mai in nessun caso un'acqua più pulita dovuta ad una maggior portata dell'acqua dello schiumatoio.
Ciao,
non l'ho capito.
Nell'articolo poi spieghi solo la pompa di risalita... quindi non la relazione tra questa e la pompa dello skimmer (skimmer monopompa)
D.
In fondo spiego la relazione fra pompa di risalita e portata dello schiumatoio.
Il dato che ci serve per il corretto dimensionamento è sostanzialmente uno solo, e cioè la portata massima di acqua trattabile dello schiumatoio, dando per scontato che lo schiumatoio sia ben dimensionato per la nostra vasca. In genere gli schiumatoi possono essere regolati fra un minimo ed un massimo, noi dovremmo più che altro dimensionare il tutto per la massima capacità dello schiumatoio. Inoltre sarebbe buona norma non affidarsi ai soli dati teorici perché la realtà, soprattutto per un oggetto idraulicamente complesso come lo schiumatoio, è in genere ben diverso. Se una data marca dichiara di volere una pompa di alimentazione dello schiumatoio da 1.000 litri/ora dovremmo misurare l’effettiva portata perché all’interno dello skimmer vi saranno delle perdite di carico che abbasseranno la portata nominale della pompa. Individuata la corretta quantità di acqua trattata dobbiamo ora decidere quanto ricambio vasca-sump vogliamo avere.

Ci sono diverse scuole di pensiero su questo tema, chi preferisce meno, chi preferisce più, io mi schiero dalla parte di chi preferisce un ricambio d’acqua maggiore di quanto trattato dallo schiumatoio. Il motivo è abbastanza semplice in verità, dal mio personale punto di vista. Per ottenere una certa regolarità di funzionamento sarebbe meglio che vasca e sump abbiano la stessa concentrazione di inquinanti, ed è indubbio che se tutta l’acqua che cadesse in sump venisse trattata dallo schiumatoio avremmo la coincidenza delle due portate.

Perché trattare di più? Perché se consideriamo le perdite di carico ed il fatto che la mescolanza dell’acqua non ci garantisce che tutta l’acqua che scende venga poi trattata, è meglio abbondare leggermente, diciamo di almeno un 10%.

Perché qualcuno dice di trattare di meno? C’è chi asserisce che sia molto meglio trattare meno, perché in questo modo si tratta più volte l’acqua in sump ottenendo un risultato migliore. Questo, sempre dal mio modesto punto di vista, lo ritengo fisicamente assurdo ed economicamente sbagliato. E’ assurdo perché se la sump viene “trattata” ad una velocità maggiore si avrebbe un impoverimento degli inquinanti in sump, non bilanciati da quanto proviene dalla vasca, e lo schiumatoio lavorerebbe peggio e con più fatica. Infatti fisicamente è molto più difficile estrarre qualcosa da un liquido quando la relativa concentrazione cala. Inoltre con l’andare del tempo si avrebbe una situazione di stallo perché avremmo acqua sempre più pulita in sump (fino ad un certo limite ovviamente) e se anche la poca acqua che scende in sump venisse trattata perfettamente, avremmo un sistema sump assimilabile ad un grosso schiumatoio, limitato dalla portata della pompa di risalita. Il concetto non è dei più semplici, e spero di essere stato sufficientemente chiaro. Semplificando il mio pensiero, se ci troviamo nella situazione di avere uno schiumatoio più potente della nostra pompa di risalita vuol dire che lo stiamo sotto utilizzando, e tanto valeva averne uno inferiore.

Inoltre una pompa di risalita di maggior portata è utile come contributo al movimento, specialmente in caso di coralli lps o molli, e garantisce un minor effetto volano della sump nei confronti della vasca in tutte quelle situazioni che si possano manifestare, come ad esempio nel caso di uso di un refrigeratore.

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 10065
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Sump

Messaggio da Danireef » 10/07/2015, 18:36

Davide_m ha scritto:
Sunburn ha scritto:Quindi visto che il sistema ELos (Midi) ha:
pompa risalita: circa 2000
pompa skimmer : circa 1000
non rientra né in una soluzione (schiumatoio più potente) né nell'altra, a meno di mettere una paratia , come dicevi, che divida la discesa dalla filtrata .
con questi dati puoi capire che una metà dell'acqua, non passerà mai attraverso lo skimmer!
Skimmer 1000... quindi se va bene fra 250 e 300... risalita 2000... circa 250/300 presumibilmente, potrebbe anche essere bilanciato

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1297
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Sump

Messaggio da Davide_m » 10/07/2015, 20:21

Danireef ha scritto:Perché qualcuno dice di trattare di meno? C’è chi asserisce che sia molto meglio trattare meno, perché in questo modo si tratta più volte l’acqua in sump ottenendo un risultato migliore. Questo, sempre dal mio modesto punto di vista, lo ritengo fisicamente assurdo ed economicamente sbagliato. E’ assurdo perché se la sump viene “trattata” ad una velocità maggiore si avrebbe un impoverimento degli inquinanti in sump, non bilanciati da quanto proviene dalla vasca, e lo schiumatoio lavorerebbe peggio e con più fatica. Infatti fisicamente è molto più difficile estrarre qualcosa da un liquido quando la relativa concentrazione cala. Inoltre con l’andare del tempo si avrebbe una situazione di stallo perché avremmo acqua sempre più pulita in sump (fino ad un certo limite ovviamente) e se anche la poca acqua che scende in sump venisse trattata perfettamente, avremmo un sistema sump assimilabile ad un grosso schiumatoio, limitato dalla portata della pompa di risalita. Il concetto non è dei più semplici, e spero di essere stato sufficientemente chiaro. Semplificando il mio pensiero, se ci troviamo nella situazione di avere uno schiumatoio più potente della nostra pompa di risalita vuol dire che lo stiamo sotto utilizzando, e tanto valeva averne uno inferiore.
Io sono invece di questo parere.
Anche se concordo con diversi punti(sottolineato), non sono del tutto d'accordo con te.

Cliff of Moher
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 137
Iscritto il: 08/07/2015, 0:25

Re: Sump

Messaggio da Cliff of Moher » 11/07/2015, 8:35

scusate se mi intrometto ma non ho capito tanto e vi porto il mio caso, cosi magari comincio a capire qualcosa :roll:

la sump nel acquario è mista quindi lo schiumatoio e la pompa di risalita sono nello stesso vano
come schiumatoio ho un Tunze 9011 che ha portata "nominale" 1300L/H e come pompa di risalita una turbella 1605 appunto da 1650L/H la perdita della risalita è quasi nulla visto che non ho una altezza da vincere massimo 5cm quindi nominalmente ha più portata la turbella 1605

sullo schiumatoio la portata della pompa è fissa, ma c'è una saracinesca in uscita che permette una regolazione tra in 5% e il 90% di ciò che esce schiumato, cioè la pompa fa sempre girare 1300L/H ma se tutto chiuso ne rilascia 65l/h nella sump e 1235l/h sono riciclati all'interno della camera di reazione, mentre a valvola tutta aperta rilascia 1170L/H e 130L/H sono riciclati.

quindi in poche parole se tengo la valvola tutta chiusa lo schiumatoio preleva poca acqua dalla sump però e stata ciclata piu volte nella camera di schiuma quindi si spera più pulita quando la reimmette, mentre al contrario lo schiumatoio preleva più acqua in sump e ne restituisce di più ma teoricamente meno pulita visto che quasi non viene riciclata

come dovrei tarare la valvola? tutta aperta o tutta chiusa o una via di mezzo?oppure è ininfluente?

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 10065
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Sump

Messaggio da Danireef » 11/07/2015, 11:27

Davide_m ha scritto: Io sono invece di questo parere.
Anche se concordo con diversi punti(sottolineato), non sono del tutto d'accordo con te.
Apri un post e parliamone :-)

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 10065
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Sump

Messaggio da Danireef » 11/07/2015, 11:33

Cliff of Moher ha scritto:scusate se mi intrometto ma non ho capito tanto e vi porto il mio caso, cosi magari comincio a capire qualcosa :roll:

la sump nel acquario è mista quindi lo schiumatoio e la pompa di risalita sono nello stesso vano
ok
come schiumatoio ho un Tunze 9011 che ha portata "nominale" 1300L/H e come pompa di risalita una turbella 1605 appunto da 1650L/H la perdita della risalita è quasi nulla visto che non ho una altezza da vincere massimo 5cm quindi nominalmente ha più portata la turbella 1605
Vorresti dire che sump ed acquario sono in linea? Perché altrimenti hai una prevalenza da vincere... o intendi che la 1605 sia la pompa di carico dello schiumatoio?
sullo schiumatoio la portata della pompa è fissa, ma c'è una saracinesca in uscita che permette una regolazione tra in 5% e il 90% di ciò che esce schiumato, cioè la pompa fa sempre girare 1300L/H ma se tutto chiuso ne rilascia 65l/h nella sump e 1235l/h sono riciclati all'interno della camera di reazione, mentre a valvola tutta aperta rilascia 1170L/H e 130L/H sono riciclati.
Dubito che escano 1300 l/h, presumibilmente quella è la portata della pompa senza girante a spazzola, mentre con girante a spazzola e perdite di carico varie, potrebbe uscire con 250-300 litri/ora di portata. Certo loro indicano 1300 l/h, andrebbe misurato se possibile, solo così si può avere una certezza della cosa.

Comunque il ragionamento è corretto diciamo, al netto dei numeri.
quindi in poche parole se tengo la valvola tutta chiusa lo schiumatoio preleva poca acqua dalla sump però e stata ciclata piu volte nella camera di schiuma quindi si spera più pulita quando la reimmette, mentre al contrario lo schiumatoio preleva più acqua in sump e ne restituisce di più ma teoricamente meno pulita visto che quasi non viene riciclata
Ma ne vaglia di più e vagliando acqua più sporca ha una efficienza maggiore, quindi sarebbe meglio tutto aperto. Ma in genere non è proprio così perché dipende da come è costruito lo schiumatoio, quale il tempo di contatto atteso, etc etc
Normalmente io taro con aria tutta aperta e scarico in base all'altezza del liquido nel bicchiere
come dovrei tarare la valvola? tutta aperta o tutta chiusa o una via di mezzo?oppure è ininfluente?
Come detto sopra, aria tutta aperta, se prevista, e poi regolo la chiusura in base all'altezza del liquido nel corpo dello schiumatoio. In genere appena sopra l'inizio del bicchiere di raccolta. Poi stai a vedere quanto tempo ci mette a riempirsi.

Cliff of Moher
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 137
Iscritto il: 08/07/2015, 0:25

Re: Sump

Messaggio da Cliff of Moher » 11/07/2015, 13:03

si sono in linea, c'e 2 cm di differenza di livello che sono quelli che servono per far tracimare.

ok allora parto da tutto aperto poi chiudo mano a mano la saracinesca dell'acqua,

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 10065
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Sump

Messaggio da Danireef » 11/07/2015, 13:11

Cliff of Moher ha scritto:si sono in linea, c'e 2 cm di differenza di livello che sono quelli che servono per far tracimare.

ok allora parto da tutto aperto poi chiudo mano a mano la saracinesca dell'acqua,
Hai una foto del sistema?

Cliff of Moher
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 137
Iscritto il: 08/07/2015, 0:25

Re: Sump

Messaggio da Cliff of Moher » 11/07/2015, 17:07

dello schiumatoio o della sump?

Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10067
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Sump

Messaggio da Hkk.2003 » 11/07/2015, 17:49

Del sistema vasca, Sump e refugium

Sent from my MI 2S using Tapatalk
Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite