Ups smart apc

Avatar utente
lucaravasio
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1375
Iscritto il: 09/03/2018, 21:46

Re: Ups smart apc

Messaggio da lucaravasio » 13/03/2019, 0:14

Perché anche se hanno una pseudo onda sinusoidale....vanno bene.... l'importante che non superi la potenza.... qui sta' a te acquistare un ups con watt idonei alla strumentazione che andrai ad attaccare

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Michael96
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 103
Iscritto il: 07/02/2018, 15:17

Re: Ups smart apc

Messaggio da Michael96 » 13/03/2019, 0:25

lucaravasio ha scritto:Perché anche se hanno una pseudo onda sinusoidale....vanno bene.... l'importante che non superi la potenza.... qui sta' a te acquistare un ups con watt idonei alla strumentazione che andrai ad attaccare

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk
Che potenza non deve superare?

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
lucaravasio
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1375
Iscritto il: 09/03/2018, 21:46

Re: Ups smart apc

Messaggio da lucaravasio » 13/03/2019, 0:39

Tu devi fare il calcolo dei watt di quello che vuoi attaccare all' ups...l' ups deve supportare quei watt.....

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Michael96
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 103
Iscritto il: 07/02/2018, 15:17

Re: Ups smart apc

Messaggio da Michael96 » 13/03/2019, 0:41

lucaravasio ha scritto:Tu devi fare il calcolo dei watt di quello che vuoi attaccare all' ups...l' ups deve supportare quei watt.....

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk
Ah si certo, ci attacco solo la risalita

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 13840
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Ups smart apc

Messaggio da Danireef » 13/03/2019, 18:25

Luca non dire cavolate...

Se hai una pompa a 220V deve essere ad onda sinusoidale pura, altrimenti rischi di fotterti la pompa.
Se invece hai una pompa elettronica dovrebbero andare bene anche quelli NON a onda sinusoidale.

Avatar utente
Michael96
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 103
Iscritto il: 07/02/2018, 15:17

Re: Ups smart apc

Messaggio da Michael96 » 14/03/2019, 8:02

Danireef ha scritto:Luca non dire cavolate...

Se hai una pompa a 220V deve essere ad onda sinusoidale pura, altrimenti rischi di fotterti la pompa.
Se invece hai una pompa elettronica dovrebbero andare bene anche quelli NON a onda sinusoidale.
Grazie!

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


MAV72
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 135
Iscritto il: 18/03/2019, 10:48
Località: Roma

Re: Ups smart apc

Messaggio da MAV72 » 21/03/2019, 11:46

Danireef ha scritto:
13/03/2019, 18:25
Luca non dire cavolate...

Se hai una pompa a 220V deve essere ad onda sinusoidale pura, altrimenti rischi di fotterti la pompa.
Se invece hai una pompa elettronica dovrebbero andare bene anche quelli NON a onda sinusoidale.
Quindi, per capire meglio, gli UPS ad onda sinusoidale vanno bene sia se uno ha una pompa elettronica sia se una ha una pompa di movimento tipo la Sicce Voyager nano 1000, giusto?


MAV72
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 135
Iscritto il: 18/03/2019, 10:48
Località: Roma

Re: Ups smart apc

Messaggio da MAV72 » 25/03/2019, 11:03

A mio modesto avviso per scegliere un gruppo di continuità adeguato bisogna scegliere il carico di assorbimento che deve sopportare in caso di mancanza di corrente.
Mi spiego meglio.
Un gruppo di continuità da 1500VA equivale a circa 900 Watt.
Se lo si sfrutta a pieno carico, ossia tutti e 900 Watt, la corrente erogata sarà per circa 10 minuti.
Se lo si sfrutta solo, per esempio, per 300 Watt il tempo di eorgazione della corrente sarà per 30 minuti.

Quindi il problema è:
Cosa attaccare al gruppo di continuità?
Personalmente ho visto che se attacco il riscaldatore, lo skimmer e le pompe di movimento ho un assorbimento pari a 210 Watt. Il che vuol dire che con un gruppo di continuità da 1500VA avrei un'autonomia di poco più di mezz'ora.

Quindi meno "tecnica" si attacca e maggiore sarà l''autonomia di un gruppo di continuità da 1500VA.

Ora la domanda è: cos'è strettamente necessario (per il benessere dell'acquario) da tenere attaccato in modo da far durare un gruppo di continuità da 1500VA qualche ora?

P.S. Ci tengo a sottolineare che i costi di gruppi di continuità superiori ai 1500VA salgono in modo esponenziale.
"La vita è movimento, il movimento è vita."

Avatar utente
Blackshark
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1834
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48
Località: Poggio Torriana-Rimini-

Re: Ups smart apc

Messaggio da Blackshark » 25/03/2019, 13:29

io terrei solo pompa risalita per l'ossigenazione e se hai piu pompe di movimento un sola pompa di movimento.
quindi al masssimo 50w e durata superiore a 2 ore

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk

Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite