controllo flussi d'acqua a distanza

Avatar utente
Jonathan Betti
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2092
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: controllo flussi d'acqua a distanza

Messaggio da Jonathan Betti » 17/12/2018, 13:11

Manlio71 ha scritto:Però perdonami ma non capisco questa tua ostilità verso un sistema di gestione computerizzato che al limite ti offre qualche parametro in più per meglio gestire la vasca, non si sostituisce a nessuna delle operazioni che interessano le persone.

Ti faccio degli esempi per intenderci, l’acqua la schiumi tu o hai uno schiumatoio?
Le luci e le relative automazioni di alba tramonto orari etc le fai tutte manualmente durante la giornata?
Le pompe di movimento ci sei tu a regolare il funzionamento?

Siccome non penso che sia così ma ti avvali di tecnica, vale lo stesso principio.

I test li fai ma avere dei dati più attendibili, ovvero, con una percentuale di errore inferiore non è un modo per non gestire l’acquario ma l’esatto contrario. Io, per esempio, mensilmente invio l’acqua a triton lab e faccio fare gli icp test (che adesso hanno implementato anche con i test e prodotti per gli inquinanti) e sempre per gestire al meglio la vasca.



Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
CIao Manlio, perdonami..
Ma ogni quanto fai la pulizia delle varie sonde ed eventuale taratura ?
LO chiedo perché se ogni 15 gg devi scollegare tutto per farlo e poi rimettere a posto .. altro che godersi la vasca.. mi sembra un vero sbattimento.. a parte questo a me invece piacerebbe un sacco automatizzare e visionare tutti i parametri possibili..
Magari un giorno..
Ps. Non essere timido.. facci vedere la tua vasca e tutto il ben di dio che Hai :-)


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Manlio71
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 302
Iscritto il: 22/10/2017, 15:36
Località: Roma

Re: controllo flussi d'acqua a distanza

Messaggio da Manlio71 » 17/12/2018, 13:18

Le sonde le taro ogni mese e non devo smontare tanto perché le ho in sump comode.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Jonathan Betti
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2092
Iscritto il: 20/01/2013, 20:26
Località: Rimini

Re: controllo flussi d'acqua a distanza

Messaggio da Jonathan Betti » 17/12/2018, 14:16

Manlio71 ha scritto:Le sonde le taro ogni mese e non devo smontare tanto perché le ho in sump comode.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Tutto molto bello, anche il mobile su misura con i vari compartimenti tecnici...ma non dirmi che non ti impegna tempo in controlli vari fra dosometriche sonde ecc..
Comunque complimenti


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 13889
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: controllo flussi d'acqua a distanza

Messaggio da Danireef » 17/12/2018, 16:29

Io sono d'accordo al 100% con Manlio.

Le sonde le tari una volta al mese, ma anche meno, in base a quello che ti serve...

Avatar utente
lucaravasio
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1375
Iscritto il: 09/03/2018, 21:46

Re: controllo flussi d'acqua a distanza

Messaggio da lucaravasio » 17/12/2018, 16:33

Però le sonde vanno cambiate ogni anno....minimo 100 € a sonda....

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 13889
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: controllo flussi d'acqua a distanza

Messaggio da Danireef » 17/12/2018, 16:39

Io le usavo per 3-4 anni senza problemi... con valori sempre in linea...

Avatar utente
Manlio71
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 302
Iscritto il: 22/10/2017, 15:36
Località: Roma

Re: controllo flussi d'acqua a distanza

Messaggio da Manlio71 » 17/12/2018, 18:48

Infatti! Le cambi se noti cose strane


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

sonny69
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 139
Iscritto il: 02/08/2015, 9:00

Re: controllo flussi d'acqua a distanza

Messaggio da sonny69 » 17/12/2018, 20:01

Buonasera a tutti,
Tutto dipende dal budget che ciascuno di noi vuole destinare all'acquario.
Innanzi tutto lo spazio abitativo. Io che ho un appartamento di 70 mq dove metto un acquario da 800 lt?
Per questo ne ho uno da 250 lt.
La manutenzione di un acquario da 800 lt costa ovviamente più di un acquario da 250 lt. Pensate solo all'elettricita al sale agli integratori all'attrezzatura tecnica (solo lo schiumatoio costerà 3 volte tanto)
Poi io sono totalmente a favore dell'automazione. Ben venga tutto ciò che si può automatizzare ma con il limite di cui sopra. Posso certamente automatizzare e monitorare tutto il possibile con il sistema Neptune ma ne vale la pena? Spendere 4000 eur per un acquario che tutto incluso ne è costato la metà?
Poi io la prendo anche come una sfida un esperimento portando la vasca al limite del suo equilibrio.
Tutti voi sapete che più è piccola la vasca più è difficile la sua conduzione e non ti risparmia il minimo errore. Se poi questa vasca è un mix di lps molli e un'abbondante presenza di pesci la sfida è veramente impegnativa.

Avatar utente
lucaravasio
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1375
Iscritto il: 09/03/2018, 21:46

Re: controllo flussi d'acqua a distanza

Messaggio da lucaravasio » 17/12/2018, 20:49

Più che al budget...la vedo più come una pacchianata.....ci sono acquari stupendi senza questo strumento....io monto le bluray ho pompe rossmont con waver...doppia sonda(Come sicurezza)Per il riscaldatore....la tecnica l'abbiamo tutti...ma certe vose le reputo inutili..avere un computer che mi dice ad esempio che valore di kh ho in vasca non é la stessa cosa che fare a mano i test....ma quello che voglio dire avendo 3 vasche e facendo i cambi e la pulizia 1 settimana un acquario la settimana dopo l' altro e così via....Non mi pesa per niente "sbattermi" se così si può dire....per me è rilassante e gratificante stare dietro alle mie vasche....non è questione di soldi ma da come uno sceglie di viversi,godersi e interagire con la propria vasca.... senza offesa per nessuno

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Blackshark
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1845
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48
Località: Poggio Torriana-Rimini-

Re: controllo flussi d'acqua a distanza

Messaggio da Blackshark » 17/12/2018, 21:43

lucaravasio ha scritto:Più che al budget...la vedo più come una pacchianata.....ci sono acquari stupendi senza questo strumento....io monto le bluray ho pompe rossmont con waver...doppia sonda(Come sicurezza)Per il riscaldatore....la tecnica l'abbiamo tutti...ma certe vose le reputo inutili..avere un computer che mi dice ad esempio che valore di kh ho in vasca non é la stessa cosa che fare a mano i test....ma quello che voglio dire avendo 3 vasche e facendo i cambi e la pulizia 1 settimana un acquario la settimana dopo l' altro e così via....Non mi pesa per niente "sbattermi" se così si può dire....per me è rilassante e gratificante stare dietro alle mie vasche....non è questione di soldi ma da come uno sceglie di viversi,godersi e interagire con la propria vasca.... senza offesa per nessuno

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk
Tanto di cappello Luca per l'impegno in termini di tempo e di passione.
Ognuno credo viva L'esperienza di allevare animali di barriera a modo suo, più o meno automazioni dipende solo dal gusto personale e chiaramente la portafoglio...
Nel mio caso la mia vasca è veramente una pozzanghera Ma siccome non ho spazio per metterne una più grande , e siccome con le mani in tasca non so stare Mi piace curiosare E magari avere degli strumenti Iper tecnologici E come per un bambino avere una macchina nuova

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk

Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti