Controllo proliferazione Palythoa

Rispondi
mennoli87
Avannotto
Avannotto
Messaggi: 3
Iscritto il: 28/11/2018, 9:21

Controllo proliferazione Palythoa

Messaggio da mennoli87 » 28/11/2018, 13:17

Buon giorno e salve a tutti mi sono da poco iscritto a questo fantastico forum, scrivo per avere un parere su i palythoa contenuti in vasca, il problema è il seguente: sto cercando di arginare l’espansione su di una roccia in modo da poter inserire altri coralli di tipo sps, iniettando nella bocca dell’animale acqua ossigenata, la mia domanda è posso asportarlo dalla roccia una volta trattato o posso lasciarlo all’interno della vasca? (so che sono animali pericolosi infatti mi munisco di guanti, e carbone circa 300g in 210 lt di acqua sostituendolo ogni 30 giorni) grazie in anticipo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Immagine
Ultima modifica di mennoli87 il 28/11/2018, 16:06, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 13840
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Controllo proliferazione Palythoa

Messaggio da Danireef » 28/11/2018, 16:06

Il carbone deve essere usato a prescindere dai palythoa, per il resto se hai letto gli articoli sulla palitossina su danireef, e se non l’hai ancora fatto, vai a farlo, sarebbe meglio non toccarli, non iniettare nulla, non toccarli proprio.

mennoli87
Avannotto
Avannotto
Messaggi: 3
Iscritto il: 28/11/2018, 9:21

Re: Controllo proliferazione Palythoa

Messaggio da mennoli87 » 28/11/2018, 16:18

si il carbone lo utilizzo costantemente cambiandolo sistematicamente ogni 30gg. ho anche letto gli articoli, pensavo ci fosse il modo di poterli contenere. crescono in maniera spaventosa ne sono spunati 2/3 dalle rocce acquistate già vive e nel giro di circa 1 anno sono un bel gruppetto come si vede in foto

grazie
Immagine

Massimo Morpurgo
Avannotto
Avannotto
Messaggi: 5
Iscritto il: 07/01/2018, 13:00

Re: Controllo proliferazione Palythoa

Messaggio da Massimo Morpurgo » 28/11/2018, 20:33

Buona sera,
come ha già scritto Danilo, sarebbe meglio non iniettare nulla. Il modo più sicuro per eliminare i polipi di Palythoa dall'acquario è asportarli integri con la roccia su cui crescono, senza ferirli, senza usare acqua calda e sostanze chimiche. Si vedano le raccomandazioni negli articoli pubblicati sull'argomento su danireef. Usare sempre guanti, protezioni per gli occhi e delle vie aeree, spegnere lo schiumatoio, filtrare con carbone attivo e arieggiare a lungo il locale.
Saluti,
Massimo

mennoli87
Avannotto
Avannotto
Messaggi: 3
Iscritto il: 28/11/2018, 9:21

Re: Controllo proliferazione Palythoa

Messaggio da mennoli87 » 28/11/2018, 22:45

Li lascerò stare visto che la roccia non è possibile toglierla perché parte di un complesso grazie mille

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite