Sondaggio: Le malattie degli acquariofili dovute all’acquario

Conosciamoci meglio, parliamo sia di acquari che di altro, ma soprattutto divertiamoci assieme
mauro.ragno
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2279
Iscritto il: 06/04/2016, 23:18

Re: Sondaggio: Le malattie degli acquariofili dovute all’acquario

Messaggio da mauro.ragno » 08/09/2019, 23:34

Quello che voglio capire è..
Come capire se l'animale libera tossine?
Oppure eliminarlo semplicemente dal vasca? Vero che diventa dannoso solo se e quando libera muco ma il mio viene spesso spostato e sballottato dai pesci.
PS ho una Pavona, da circa sei mesi, e non cresce. Colpa mia o dei palithoa?


Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14681
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Sondaggio: Le malattie degli acquariofili dovute all’acquario

Messaggio da Danireef » 09/09/2019, 15:04

mauro.ragno ha scritto:
08/09/2019, 23:34
Come capire se l'animale libera tossine?
Non si può fare...
Oppure eliminarlo semplicemente dal vasca?
Il problema è come farlo... in sicurezza. Se non ha palitossine lo elimini tranquillamente ma se le avesse???
Vero che diventa dannoso solo se e quando libera muco ma il mio viene spesso spostato e sballottato dai pesci.
PS ho una Pavona, da circa sei mesi, e non cresce. Colpa mia o dei palithoa?
Quale delle due Pavona? Foto?

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2111
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Sondaggio: Le malattie degli acquariofili dovute all’acquario

Messaggio da Davide_m » 10/09/2019, 12:46

Massimo Morpurgo ha scritto:
08/09/2019, 13:01
Le palitossinie in acquario possono uccidere o danneggiare i coralli. Daniel Knop racconta nel suo libro "Trojaner" im Meerwasseraquarium" (2009) che dopo aver asportato meccancamente molti polipi di Palythoa nel suo acquario da 6.000 litri, provocando il rilascio del loro muco in acqua, alcuni coralli duri morirono. Tra questi però solo alcune specie come Hydnophora exesa, Montipora digitata e diverse specie di Pavona morirono, mentre altre non riportarono danni. Probabilmente le varie specie di coralli duri hanno sensibilità diversa alle tossine.
Saluti,
Massimo
I grandi autori, sono il fondamento di questo hobby! peccato non conoscere il tedesco!
Grazie Massimo!
Davide

Miei Articoli sul Magazine Danireef
Se vuoi chiedermi qualcosa a riguardo c'é l'apposita sezione

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2111
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Sondaggio: Le malattie degli acquariofili dovute all’acquario

Messaggio da Davide_m » 10/09/2019, 13:02

mauro.ragno ha scritto:
08/09/2019, 23:34
Quello che voglio capire è..
Come capire se l'animale libera tossine?
Ciao,
Ma in riferimento alla Palythoa, o in generale? cioè quali animali mantenuti in acquario producono tossine e quando?
Palythoa, deve rilasciare muco, cosa che avviene sono in condizioni di stress, e neanche in tutti i casi
mauro.ragno ha scritto:
08/09/2019, 23:34
Oppure eliminarlo semplicemente dal vasca?
questa é cattiveria. si monitora e controlla la crescita.
mauro.ragno ha scritto:
08/09/2019, 23:34
Vero che diventa dannoso solo se e quando libera muco ma il mio viene spesso spostato e sballottato dai pesci.
Cosa normale, ma in questi casi non libera muco! lacerazioni, abrasioni e parassiti lo portano a liberare muco
mauro.ragno ha scritto:
08/09/2019, 23:34
PS ho una Pavona, da circa sei mesi, e non cresce. Colpa mia o dei palithoa?
Nessuno dei due!

Se vuoi raccapricciare, prova a cercare Ciguatera e poi dimmi se serviresti ancora pesce ai tuoi clienti!

dal testo linkato
Trattamento
Non esiste alcun antidoto né particolare trattamento per la cura della ciguatera. La somministrazione di farmaci è principalmente rivolta a curare i sintomi e a supportare il recupero dell'organismo.
Davide

Miei Articoli sul Magazine Danireef
Se vuoi chiedermi qualcosa a riguardo c'é l'apposita sezione

mauro.ragno
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2279
Iscritto il: 06/04/2016, 23:18

Re: Sondaggio: Le malattie degli acquariofili dovute all’acquario

Messaggio da mauro.ragno » 10/09/2019, 17:23

Discorso assolutamente interessante.


Per completezza le foto
I palythoa con cui gioca il coris.
E la Pavona che cresce ma davvero al rallentatore.ImmagineImmagine

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14681
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Sondaggio: Le malattie degli acquariofili dovute all’acquario

Messaggio da Danireef » 10/09/2019, 21:29

Cosa dai da mangiare alla pavona? Valori dell’organico?

mauro.ragno
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2279
Iscritto il: 06/04/2016, 23:18

Re: Sondaggio: Le malattie degli acquariofili dovute all’acquario

Messaggio da mauro.ragno » 10/09/2019, 21:46

Alla Pavona nulla in particolare. Ogni due GG zooplancton, valori di organico sempre tendenti all' alto soprattutto i fosfati.
Quindi eventuali crescite rallentate le comprendo. Il fatto è che paragonato al resto che cresce relativamente bene, mi ha sorpreso l affermazione di massimo riguardo Pavona e altri duri.

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14681
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Sondaggio: Le malattie degli acquariofili dovute all’acquario

Messaggio da Danireef » 10/09/2019, 23:55

A me cresceva tanto, ma gli devi dar da mangiare, a maggior ragione che sono LPS.
Intanto i fosfati alti ne rallentano la crescita, secondo quale zooplancton?

mauro.ragno
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2279
Iscritto il: 06/04/2016, 23:18

Re: Sondaggio: Le malattie degli acquariofili dovute all’acquario

Messaggio da mauro.ragno » 11/09/2019, 1:50

Non vorrei inquinare il post che aveva ottimi spunti.
Ora di questo e come cibo shg. Non sono parsimonioso. La vasca tende sempre a esser grassa. Sto abbassando i fosfati con ampi cambi settimanali. Gli altri lps sono sempre grassocci e crescono adeguatamente.Immagine

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14681
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Sondaggio: Le malattie degli acquariofili dovute all’acquario

Messaggio da Danireef » 11/09/2019, 16:28

Non conosco il prodotto che citi, ma io, tendenzialmente, preferisco prodotti in polvere... riesco a capire meglio le quantità. Ed a spruzzarle direttamente sull'animale che vuoi nutrire. Prova Elos SVC per esempio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite