Sondaggio: Le malattie degli acquariofili dovute all’acquario

Conosciamoci meglio, parliamo sia di acquari che di altro, ma soprattutto divertiamoci assieme
dnrfdn
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 433
Iscritto il: 04/12/2015, 22:59
Località: Torino

Re: Sondaggio: Le malattie degli acquariofili dovute all’acquario

Messaggio da dnrfdn » 02/09/2019, 2:35

Troppo vago.
So che in acqua dolce ci sono parassiti che fanno rabbrividire.
Quante volte ho tolto la "cacca" dal filtro poi ho risposto al telefono....poi mi sono lavato le mani e poi mi sono messo a tavola con il telefono in mano....

E quando ti finisce in bocca (o negli occhi) uno schizzo di "brodaglia" del filtro/ fondo mentre stai pulendo qualche cosa ?
Quanti milioni di batteri per millilitro ?
Sanguisuche ? Nematodi ? Schistozomi ? Amebe ?
Se temi questi animali non ti tieni un acquario soprattutto d'acqua dolce.

lorenzo396
Chrysiptera
Chrysiptera
Messaggi: 49
Iscritto il: 21/08/2018, 12:17
Località: Cesena

Re: Sondaggio: Le malattie degli acquariofili dovute all’acquario

Messaggio da lorenzo396 » 02/09/2019, 16:29

fatto ;)

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14681
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Sondaggio: Le malattie degli acquariofili dovute all’acquario

Messaggio da Danireef » 02/09/2019, 19:33

dnrfdn ha scritto:
02/09/2019, 2:35
Troppo vago.
in che senso?

dnrfdn
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 433
Iscritto il: 04/12/2015, 22:59
Località: Torino

Re: Sondaggio: Le malattie degli acquariofili dovute all’acquario

Messaggio da dnrfdn » 02/09/2019, 21:06

Danireef ha scritto:
02/09/2019, 19:33
dnrfdn ha scritto:
02/09/2019, 2:35
Troppo vago.
in che senso?
Nel senso che forse avrei fatto qualche domanda più specifica.
Praticamente quasi tutti risponderanno negativo anche se magari qualcuno senza saperlo si è preso una piccola infezione maneggiando oggetti sporchi di batteri con dei tagli sulla mano.
Adesso che mi ricordo una volta trafficando nella vasca mi sono preso un'infezione al dito dove mi ero fatto un taglio con il vetro. L'infezione mi è durata dei mesi ed è stata molto fastidiosa.

Una goccia d'acqua del filtro vista al microscopio è impressionante, consiglio a tutti questa esperienza anche con un microscopio per bambini.

dnrfdn
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 433
Iscritto il: 04/12/2015, 22:59
Località: Torino

Re: Sondaggio: Le malattie degli acquariofili dovute all’acquario

Messaggio da dnrfdn » 02/09/2019, 21:16

Per quanto riguarda i Palitoa avevo già letto un caso simile qualche anno fa.
Avevo letto anche di una pozza della morte dove i bagnanti ingnari andavano a trovare la morte se si tuffavano in quel punto.
Se non ricordo male l'articolo diceva che non tutti i Palitoa producevano sempre la tossina in ogni occasione quindi lo stesso animale poteva essere pericoloso o no a seconda dei periodi o delle situazioni.
Come facciamo a sapere se i nostri la stanno producendo o no ? Hahahaha !

mauro.ragno
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2279
Iscritto il: 06/04/2016, 23:18

Re: Sondaggio: Le malattie degli acquariofili dovute all’acquario

Messaggio da mauro.ragno » 02/09/2019, 21:59

Esatto, domanda interessante. Come fare a sapere se e quanto sono pericolosi/dannosi. Io ne ho una bella colonia, non ho avuto arrossamenti alle mani dopo contatti, non ho avuto febbre o problemi respiratori. Anche la gatta sta bene

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2111
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Sondaggio: Le malattie degli acquariofili dovute all’acquario

Messaggio da Davide_m » 03/09/2019, 9:51

dnrfdn ha scritto:
02/09/2019, 21:16
e non ricordo male l'articolo diceva che non tutti i Palitoa producevano sempre la tossina in ogni occasione quindi lo stesso animale poteva essere pericoloso o no a seconda dei periodi o delle situazioni.
Come facciamo a sapere se i nostri la stanno producendo o no ?
Domanda alquanto di facile risposta.
In condizioni di elevato stress e abbondante produzione di muco. esclusivamente.
Quindi normalmente ad animale in acquario, in buona salute, non viene prodotta nessuna tossina (almeno per Palythoa) per questo quando sento dire che é pericolosa, ne resto perplesso.

Nel mio caso una roccia da 30x25 cm con nessuno spazio libero era ricoperta da Palythoa di cira 4 cm di disco orale.
La lascia per circa 3 ore all'asciutto, e si ricoprì di muco abbondante e maleodorante. 4-5h dopo ebbi brividi, tachicardia e febbre (37,7- solitamente sono a 35,5). Ci misi un bel po' a collegare le cose...

Molto più pericolosa sarebbe la tossina presente in Dinoflagellati... ma di questa nessuno ne ha conoscenza, benché normalmente in condizioni naturali di balneazione, si verifichino svariati casi ogni anno! (in mare, nel periodo estivo)
Davide

Miei Articoli sul Magazine Danireef
Se vuoi chiedermi qualcosa a riguardo c'é l'apposita sezione

dnrfdn
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 433
Iscritto il: 04/12/2015, 22:59
Località: Torino

Re: Sondaggio: Le malattie degli acquariofili dovute all’acquario

Messaggio da dnrfdn » 03/09/2019, 13:18

Molto più pericolosa sarebbe la tossina presente in Dinoflagellati... ma di questa nessuno ne ha conoscenza, benché normalmente in condizioni naturali di balneazione, si verifichino svariati casi ogni anno! (in mare, nel periodo estivo)
È vero anche i Dino producono una tossina super tossica ma qui è ancora più difficile determinarne le condizioni e poi anche dipenderà dalla specie credo e ne esistono a centinaia.

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14681
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Sondaggio: Le malattie degli acquariofili dovute all’acquario

Messaggio da Danireef » 03/09/2019, 20:14

dnrfdn ha scritto:
02/09/2019, 21:06
Nel senso che forse avrei fatto qualche domanda più specifica.
Poi la gente non avrebbe risposto...
Se vuoi che qualcuno risponda fai tutto semplice.
Praticamente quasi tutti risponderanno negativo anche se magari qualcuno senza saperlo si è preso una piccola infezione maneggiando oggetti sporchi di batteri con dei tagli sulla mano.
In verità il responso era un problema ogni 4 acquariofili, con tagli, abrasioni, dermatiti come problemi principali.

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14681
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Sondaggio: Le malattie degli acquariofili dovute all’acquario

Messaggio da Danireef » 03/09/2019, 20:15

mauro.ragno ha scritto:
02/09/2019, 21:59
Come fare a sapere se e quanto sono pericolosi/dannosi. Io ne ho una bella colonia, non ho avuto arrossamenti alle mani dopo contatti, non ho avuto febbre o problemi respiratori. Anche la gatta sta bene
Stante quello che ha detto @Davide_m non è possibile dire a priori se siano fra quelli che liberano questa potente neurotossina. E, tutto sommato, meglio non scoprirlo.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti