Fito plancton curiosità

Conosciamoci meglio, parliamo sia di acquari che di altro, ma soprattutto divertiamoci assieme
alessio81
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 461
Iscritto il: 13/05/2016, 18:15
Località: Torino

Fito plancton curiosità

Messaggio da alessio81 » 25/05/2019, 15:22

Ciao a tutti vorrei iniziare a produrre un Po di fito visto che i vantaggi nella vasca, quando lo doso sono molto evidenti.
Ora a parte tutta l'attrezzatura varia il mio dubbio è sull'acqua, per produrre quella dei miei cambi io utilizzo il sale della two little fishes quindi il sale è confezionato in pacchetti perfettamente dosato per un tot di litri. Quindi non ho a disposizione sale per creare l'acqua per il fito posso utilizzare l'acqua dell'acquario fatta ovviamente bollire e poi raffreddare ed eventualmente tagliata con acqua di osmosi per riportare il tutto ad una salinità adeguata? Grazie a tutti

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 13364
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Fito plancton curiosità

Messaggio da Danireef » 26/05/2019, 11:49

ma usare direttamente l'acqua dell'acquario?

alessio81
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 461
Iscritto il: 13/05/2016, 18:15
Località: Torino

Re: Fito plancton curiosità

Messaggio da alessio81 » 26/05/2019, 12:08

Esatto bollita è raffredata se no dovrei prelevarne un Po da quella del cambio



Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 13364
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Fito plancton curiosità

Messaggio da Danireef » 26/05/2019, 12:14

ripeto... usare direttamente l'acqua dell'acquario??? Direttamente non vuol dire bollita e raffreddata...

alessio81
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 461
Iscritto il: 13/05/2016, 18:15
Località: Torino

Re: Fito plancton curiosità

Messaggio da alessio81 » 26/05/2019, 12:16

Ah scusa non avevo capito, la.mia paura mia.paura è di contaminare il fito, mentre se la faccio bollire si sterilizza e diventa dal punto di vista batteriologioco "pulita" no????

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 13364
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Fito plancton curiosità

Messaggio da Danireef » 26/05/2019, 12:18

Io non vedo il problema, ma sentiamo anche @Davide_m e @hioct999, oppure senza fare troppi casini compra un po' di sale no?

alessio81
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 461
Iscritto il: 13/05/2016, 18:15
Località: Torino

Re: Fito plancton curiosità

Messaggio da alessio81 » 26/05/2019, 12:21

Si quello sarebbe il top ma era per non avere un altro bidone/scatola in giro per casa a sto punto mi compro un litro di acqua salata in negozio

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1805
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Fito plancton curiosità

Messaggio da Davide_m » 27/05/2019, 11:30

Avevo visto il post e il quesito, ma evitato di rispondere...

Benché ne dicano altri, per me l'acqua della vasca deve rimanere molto lontana dalle colture di fitoplancton e di rotiferi, utile invece per i copepodi: ne consiglio l'uso anche come economia su questi organismi, e recupero dell'acqua del cambio.

Acqua RO bollita, addizionata di sale e di un arricchitore di microelementi idoneo al ceppo algale.
Niente altro...
e già così si possono avere grossi grattacapi...
Davide

Miei Articoli sul Magazine Danireef
Se vuoi chiedermi qualcosa a riguardo c'é l'apposita sezione

alessio81
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 461
Iscritto il: 13/05/2016, 18:15
Località: Torino

Re: Fito plancton curiosità

Messaggio da alessio81 » 27/05/2019, 12:43

Grazie Davide per le indicazioni seguirò il tuo consiglio

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 13364
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Fito plancton curiosità

Messaggio da Danireef » 27/05/2019, 15:48

Davide_m ha scritto:
27/05/2019, 11:30
Avevo visto il post e il quesito, ma evitato di rispondere...

Benché ne dicano altri, per me l'acqua della vasca deve rimanere molto lontana dalle colture di fitoplancton e di rotiferi, utile invece per i copepodi: ne consiglio l'uso anche come economia su questi organismi, e recupero dell'acqua del cambio.

Acqua RO bollita, addizionata di sale e di un arricchitore di microelementi idoneo al ceppo algale.
Niente altro...
e già così si possono avere grossi grattacapi...
Io non ne so nulla...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti