Come può progredire...

Conosciamoci meglio, parliamo sia di acquari che di altro, ma soprattutto divertiamoci assieme
Avatar utente
Nickgramma
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 151
Iscritto il: 05/06/2018, 23:56

Re: Come può progredire...

Messaggio da Nickgramma » 01/03/2019, 14:12

lucaravasio ha scritto:
28/02/2019, 22:00
Ma io sono il primo a spendere ...ho 3 vasche da gestire.....ho solo espresso il mio pensiero dicendo che l' acquariofilia non è a basso costo....giustamente i produttori e i negozianti hanno i loro costi da sostenere....anche se chi guadagna non è il povero negoziante ma i produttori di prodotti....

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk
Nessuna passione è davvero a basso costo Luca. Proprio perchè passione si tende ad andar oltre.
Alcune costano molto all'inizio, altre hanno un costo sul lungo periodo.
Io ho la fortuna di avere molte passioni e di non esser certo benestante.
Si fanno degli sforzi, se lo reputi giusto e necessario, sia in termini di tempo dedicato ( che ricordiamoci ha comunque un valore ) che di soldi . Serve però pazienza, progredire, darsi il tempo di conoscere per apprezzare.
Non tutti hanno voglia o la necessità di farlo.
L 'ultimo smartphone X [ marche a caso con mele morsicate o n° giapponesi] che, mi permetto di supporre conoscendo le statistiche, molte delle persone senza soldi di cui parli avranno, è un benessere istantaneo e toccabile con mano.
Necessita di un solo tipo di sforzo. Il pagamento.
Ma potrei citare il cibo e i ristoranti di classe, auto sovradimensionate più degli skimmer etc. etc.
I negozianti dovrebbero imparare, e so che ce ne sono e son quelli che salvano questo ambiente, ad esser dei
librai vecchio stile e consigliare, trasmettere la passione senza fini di lucro. A costo di metter da parte l'interesse economico primario. Perché il risarcimento arriverà anche se non sarà istantaneo, esattamente come con l'acquario. Lavorando da anni nel marketing, so che le persone sono disposte ad acquistare ma non tutto, proprio perché le risorse son diminuite e la consapevolezza del superfluo è cambiata.
Sta a chi vende esser capace di dar consistenza e sostanza a questa bellissima passione, ai perché, ma anche sollevarne di nuovi.
A quel punto la diffusione della tecnologia probabilmente porterebbe anche ad un abbattimento dei costi ( posso fare qualche milionata di esempi).
Un minor costo della tecnica non è però di certo veicolo di maggior diffusione di appassionati o competenze.
Serve diffondere gratis e per osmosi, con amore, e forum come questo sono un esempio. La gente non è nè stupida nè sorda come si crede, è solo confusa e bombardata d'informazioni inutili. Serve spazio. E il primo punto di contatto in questo senso sono sempre i negozi, non internet. Gioverebbe di sicuro e prima di tutto a chi fa il proprio lavoro con competenza e passione.
Ecco, se accadesse ,secondo me, l' acquariofilia in genere, ancor più quella marina, cesserebbe di esser vista come oscura arte meramente estetica e in possesso soltanto di un' elite abbiente.

(scusate la prolissità :-) )

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14420
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Come può progredire...

Messaggio da Danireef » 01/03/2019, 19:26

Bell'intervento Nickgamma, complimenti.

Davide_m i salifert appena usciti dalla fabbrica sono perfetti come tutti, ma evidentemente perché mal stoccati, perché con contenitori che "non" contengono, in breve tempo possono diventare inattendibili. Verificato personalmente più volte. Ma se presi dalla fabbrica, e mantenuti come si deve, possono essere validissimi.

Avatar utente
lucaravasio
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1375
Iscritto il: 09/03/2018, 21:46

Re: Come può progredire...

Messaggio da lucaravasio » 01/03/2019, 23:05

Ognuno la pensa giustamente come vuole.....penso che tutti noi abbiamo passioni....io amo il calcio vado allo stadio,ho una Ducati e altro....il fatto che queste passioni le condivido con la moglie....avere un acquario la stragrande maggioranza di noi è una passione personale che tante volte ci porta a litigare con fidanzate o mogli....consumi di acqua,di corrente,bollette alte e con conseguente lite.... ....io non ho di questi problemi con mia moglie ,i miei amici e penso tanti di voi li abbiano.... ho capito benissimo cosa voleva dire Davide con il suo post....ma resto dell' idea che non sia solo il problema di internet,di informazione o estetica il problema dell'acquariofilia.....il costo non è solo allestire una vasca ma anche il dopo....ripeto lavoro anche io nel commercio e se dico che la gente non ha soldi non è eresia ma la triste realtà.....possiamo avere passione e quello che volete ....il commerciante non centra niente col trasmettere la passione......se io voglio una cosa come tutti noi andiamo e lo compriamo...il negoziante è solo il tramite tra noi e l' oggetto da acquistare...io non ho fatto ups per i miei acquari...ho fatto un investimento con generatore ats collegato alla rete di casa,pannelli fotovoltaici ma non perché ho gli acquari ma per casa mia.....adesso dopo anni l'investimento è stato pagato e la mia bolletta è 0....una macchina non è mai un investimento ma un debito...purtroppo ci serve che sia bmw o dacia...ormai la mia opinione penso sia nota a tutti....e resto dell' idea che le belle parole avanzano... la diffusione di informazioni e dati anche se gratis più delle volte sono contrastanti tra loro....uno dice A e un altro dice B.....in acquariofilia non c'e niente di assoluto....le persone se hanno i soldi possono pensare anche agli acquari se non li hanno non gli passa nemmeno per l' anticamera del cervello di prendere una vasca.....




Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Blackshark
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2104
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48
Località: Poggio Torriana-Rimini-

Re: Come può progredire...

Messaggio da Blackshark » 13/03/2019, 14:40

Davide_m...
secondo me puo progredire se alle domande dei neofiti che timidamente si affacciano al forum, magari facendo anche domande a volte insensate, non si risponde con sarcasmo...
Ognuno puo scrivere quello che vuole, ma puo essere interpretato dai nuovi come presa per il c....lo,
risultato pratico il neofita si allontana e rimane deluso, meno appassionati di acquari= meno giro economico, meno investimenti, meno ricerca ecc ecc

Parere mio

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk

Immagine

Avatar utente
Nickgramma
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 151
Iscritto il: 05/06/2018, 23:56

Re: Come può progredire...

Messaggio da Nickgramma » 13/03/2019, 17:36

Blackshark ha scritto:
13/03/2019, 14:40
Davide_m...
secondo me puo progredire se alle domande dei neofiti che timidamente si affacciano al forum, magari facendo anche domande a volte insensate, non si risponde con sarcasmo...
Ognuno puo scrivere quello che vuole, ma puo essere interpretato dai nuovi come presa per il c....lo,
risultato pratico il neofita si allontana e rimane deluso, meno appassionati di acquari= meno giro economico, meno investimenti, meno ricerca ecc ecc

Parere mio

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
Concordo assolutamente.
Si devono trasmetter amore e passione prima di tutto e poi informazioni non certo saccenza.
Senza si molla alla prima fattura elettrica troppo alta.
Direi che il discorso vale a qualunque livello: forum, negozi, fiere etc. etc.

Avatar utente
Danireef
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14420
Iscritto il: 13/07/2011, 9:12
Località: Rimini
Contatta:

Re: Come può progredire...

Messaggio da Danireef » 13/03/2019, 18:30

Sono d'accordo con Davide e credo di aver cercato di impostare questo forum in questo modo per altro... cercando di non denigrare nessuno... a meno che poi l'appassionato, ma poco appassionato, non esageri con le pretese... (leucosternon in 15 litri per dire...)

Avatar utente
Blackshark
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2104
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48
Località: Poggio Torriana-Rimini-

Re: Come può progredire...

Messaggio da Blackshark » 13/03/2019, 19:18

Danireef ha scritto:Sono d'accordo con Davide e credo di aver cercato di impostare questo forum in questo modo per altro... cercando di non denigrare nessuno... a meno che poi l'appassionato, ma poco appassionato, non esageri con le pretese... (leucosternon in 15 litri per dire...)
....in realtà il post l'ho scritto io in riferimento ad un 3d dove Davide, ovviamente scherzando, dava info esageratamente fuori scala per un allestimento.
Se un neofita è anche timido in questo modo chi conosce Davide ride gli altri lo odiano e iniziano a seguire un altro forum.

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk

Immagine

Avatar utente
Davide_m
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2065
Iscritto il: 10/01/2015, 12:33
Località: Castano Primo (MI)
Contatta:

Re: Come può progredire...

Messaggio da Davide_m » 13/03/2019, 20:40

Blackshark ha scritto:
13/03/2019, 14:40
Davide_m...
secondo me puo progredire se alle domande dei neofiti che timidamente si affacciano al forum, magari facendo anche domande a volte insensate, non si risponde con sarcasmo...
Ognuno puo scrivere quello che vuole, ma puo essere interpretato dai nuovi come presa per il c....lo,
risultato pratico il neofita si allontana e rimane deluso, meno appassionati di acquari= meno giro economico, meno investimenti, meno ricerca ecc ecc
Parere mio
Penso che ti riferisca a questo post! -> Consigli!
Scusami, ma ne il titolo ne le domande, subito dopo la presentazione avevano senso!
Come vedi anche Danireef gli consiglia di farsi delle basi...

Io stesso sono un timido, nascosto forse da saccenza ed arroganza, può essere un'impressione nel mio scrivere.
Cmq grazie della tua partecipazione e delle indicazioni, però (parlo per me) la "passione" nessuno me l'ha trasmessa su un forum, rispondendo alle mie domande (-non c'era ancora internet-) ma ora che dovrebbe essere tutto più semplice e veloce (accesso alle informazioni), il tutto si riassume con "Cosa compro e dove lo compro".
L'acquario (sia di acqua dolce che salata) é un settore dove, da zero è difficile iniziare, ma se ci sei e "Fai le domande giuste" impari velocemente (oggi) e puoi avere grandi soddisfazioni.
Se ci metti del tuo, oltre ad avere una certezza sulla scelta -e non seguire quello che dice "Si fà così"- devi per forza avere imparato qualcosa a riguardo di illuminazione, chimica, biologia, fisica elettronica etc.
Nickgramma ha scritto:
13/03/2019, 17:36
Concordo assolutamente.
Si devono trasmetter amore e passione prima di tutto e poi informazioni non certo saccenza.
Senza si molla alla prima fattura elettrica troppo alta.
Direi che il discorso vale a qualunque livello: forum, negozi, fiere etc. etc.
Sul forum, si fanno domande e poche spiegazioni
In negozio, si saluta, si fa un giro, si chiede un prezzo e si esce!
Fiere, si entra, guarda, cerca il prezzo più basso, e -forse- si esce con qualche acquisto

Quando da ragazzo giravo come passeggero per il lavoro del babbo, in ogni negozio che vedevo, vi entravo. Guardavo, curiosavo, facevo anche solo una domanda banale... "come si fà un acquario?" ma questo dava il là per vedere l'entusiasmo del negoziante e da lì capire se sarebbe stato bello continuare a parlarci...
Ieri ero in una università per valutare come si potrebbero usare dei nuovi test (seri e molto complessi) in acquario e se avrebbero delle serie applicazioni per tutto il settore...
Le due cose sembrano stonare messe così, ma è sempre fare le domande giuste che apre a nuove informazioni e possibilità...
Davide

Miei Articoli sul Magazine Danireef
Se vuoi chiedermi qualcosa a riguardo c'é l'apposita sezione

Avatar utente
lucaravasio
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 1375
Iscritto il: 09/03/2018, 21:46

Re: Come può progredire...

Messaggio da lucaravasio » 13/03/2019, 21:05

Davide....scusami ma sono d' accordo con Blackshark......qualsiasi domanda che uno fa ' non deve essere presa con "che senso ha"....tante volte vedo che si continua a dire che" è il caso che leggi un buon libro".....Si d' accordo avere delle basi aiuta ma chissà quante persone dopo aver letto un libro sono ancora più confusi,hanno ancora più dubbi,etc...ognuno di noi ha il proprio lavoro e giustamente le risposte che si danno richiedono tempo.....ma se rispondessimo alle domande che utenti fanno.... in modo pratico e non solo teorico allora forse le persone sarebbero più appassionate....anche se ripeto che l' acquariofilia è in crisi non perché non si fanno domande giuste,non ci sono appassionati o altro ma perché non ci sono soldiiiiiiii.....

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Blackshark
Zebrasoma
Zebrasoma
Messaggi: 2104
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48
Località: Poggio Torriana-Rimini-

Re: Come può progredire...

Messaggio da Blackshark » 13/03/2019, 21:06

Da quello che scrivi nei vari 3d mi sembri la persona più preparata del forum.
Cio non toglie che un conto e sapere le cose e un altro saperle spiegare e risultare "simpatico" nel farlo.
Sicuramente essere "simpatico" non il tuo obbiettivo, ma visto che ne sai a pacchi se lo fossi la gente prenderebbe dalle tue labbra.

Anche qui forse non è quello che ti interessa, ma visto che segui attivamente il forum vuol dire che ti piace e ti appaga dare consigli e risposte e noi ne siamo felici,solo con un goccio di empatia in più, che ho trovato in Danilo Johanatan Simone ( giusto per elencare i primi che ho conosciuto direttamente), renderebbe le cose piu facile ai nuovi e trovare la domanda giusta.

Vero è che i nuovi , un po per pigrizia un po perché sul web c'è veramente tanta roba, spesso fanno domande davvero non giuste, quando sui libri avrebbero facile risposta.


Personalmente i post li leggo tutti anche quelli da titolo banale o che non mi interessano, devo dire che inizio a capire qualcosa e a farmi una cultura acquariofila, ma solo un anno fa ero uno di quelli delle domande banali.

Quindi IMHO la passione o "scaglia" che aumenta sempre più fa si che la gente si documenti e inizi a studiare e conoscere non solo quanto sale , quante rocce, quanta luce eccc ma anche come funziona e perché l'evoluzione ha portato a questi risultati...

Detto questo ti auguro una buona serata

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk

Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti