Impianto osmosi

Conosciamoci meglio, parliamo sia di acquari che di altro, ma soprattutto divertiamoci assieme
Avatar utente
Faccifish
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 340
Iscritto il: 01/04/2018, 19:44

Re: Impianto osmosi

Messaggio da Faccifish » 04/07/2018, 22:47

Blackshark ha scritto:Quello su acquariumline line da 119euro del link che avevi girato più il tester per il tds

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
Ma alla fine per cosa hai optato ?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
hioct999
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 528
Iscritto il: 20/01/2013, 19:02
Località: Montescudo (RN)
Contatta:

Re: Impianto osmosi

Messaggio da hioct999 » 04/07/2018, 23:13

Blackshark ha scritto:
04/07/2018, 19:36
Quello su acquariumline line da 119euro del link che avevi girato più il tester per il tds

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
No vedrai che con una buona resina in uscita avrai dei valori ottimi.
Poi alla prima occasione, quando dovrai sostituire la membrana, potrai facilmente fare l'upgrade all'impianto per portarlo a 75 galloni/ora. Basta cambiare la membrana (che starai già sostituendo perché ormai usurata) e il riduttore di flusso (totale circa 10€ compresa valvola di lavaggio).
DISPONIBILE PHYTOPLANKTON NANNOCHLOROPSIS
Per informazioni seguite il link: viewtopic.php?f=14&t=24924
Immagine Immagine

Avatar utente
Blackshark
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 378
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48

Re: Impianto osmosi

Messaggio da Blackshark » 05/07/2018, 13:33

Faccifish ha scritto:
Blackshark ha scritto:Quello su acquariumline line da 119euro del link che avevi girato più il tester per il tds

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
Ma alla fine per cosa hai optato ?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
QuestoImmagine

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Hkk.2003
Acanthurus
Messaggi: 10067
Iscritto il: 16/11/2014, 23:34
Località: Torino

Re: Impianto osmosi

Messaggio da Hkk.2003 » 08/07/2018, 1:30

Quando ti arriva, fotografa i componenti e vediamo come montarlo e se servono modiche.

Sent from my MI 6 using Tapatalk

Immagine

Facci sapere dove abiti: Geolocalizzazione Utenti DaniReef

Avatar utente
Blackshark
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 378
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48

Re: Impianto osmosi

Messaggio da Blackshark » 08/07/2018, 8:03

Hkk.2003 ha scritto:Quando ti arriva, fotografa i componenti e vediamo come montarlo e se servono modiche.

Sent from my MI 6 using Tapatalk
Ok grazie

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Blackshark
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 378
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48

Re: Impianto osmosi

Messaggio da Blackshark » 11/07/2018, 15:41

Hkk.2003 ha scritto:Quando ti arriva, fotografa i componenti e vediamo come montarlo e se servono modiche.

Sent from my MI 6 using Tapatalk
Arrivato e assemblato come da istruzioni...può andare?
Domanda, dallo scarico si può stabilire a priori quanta acqua uscirà?
Devo ancora leggere le istruzioni di esercizio, ma andrà fatto una sorta di rodaggio?
GrazieImmagineImmagineImmagineImmagine

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
hioct999
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 528
Iscritto il: 20/01/2013, 19:02
Località: Montescudo (RN)
Contatta:

Re: Impianto osmosi

Messaggio da hioct999 » 11/07/2018, 20:10

Blackshark ha scritto:
11/07/2018, 15:41
Hkk.2003 ha scritto:Quando ti arriva, fotografa i componenti e vediamo come montarlo e se servono modiche.

Sent from my MI 6 using Tapatalk
Arrivato e assemblato come da istruzioni...può andare?
Domanda, dallo scarico si può stabilire a priori quanta acqua uscirà?
Devo ancora leggere le istruzioni di esercizio, ma andrà fatto una sorta di rodaggio?
GrazieImmagineImmagineImmagineImmagine

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
Di solito il rapporto concentrato/permeato (ovvero acqua di scarto/acqua di osmosi) è circa 1/4 ovvero su un 100% di acqua in ingresso 20% è l'acqua RO ovvero quella pura, il resto è scarto. Naturalmente questo è un valore teorico che varia in parte con la grandezza della membrana e con il valore di pressione dell'acqua in ingresso.

Per quanto riguarda il rodaggio visto che hai la membrana nuova ti consiglio di mettere in funzione l'impianto escludendo le resine post-osmosi. Fagli produrre almeno 30 litri di acqua misurandoli con una tanica o un secchio all'uscita. Non fargli produrre i primi litri utilizzando le cartucce del post-membrana perché le sprecheresti per acqua che poi non utilizzi.
A questo punto ricollega i vessel delle resine in uscita e comincia a produrre la tua acqua buona.

P.S. Peccato che hai preso le resine in cartuccia... forse era più comodo avere uno o due contenitori vuoti dove mettere le resine da comprare in secchiello... Puoi integrarlo alla prima occasione utile comunque.
DISPONIBILE PHYTOPLANKTON NANNOCHLOROPSIS
Per informazioni seguite il link: viewtopic.php?f=14&t=24924
Immagine Immagine

Avatar utente
Blackshark
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 378
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48

Re: Impianto osmosi

Messaggio da Blackshark » 11/07/2018, 21:00


hioct999 ha scritto:
Blackshark ha scritto:
11/07/2018, 15:41
Hkk.2003 ha scritto:Quando ti arriva, fotografa i componenti e vediamo come montarlo e se servono modiche.

Sent from my MI 6 using Tapatalk
Arrivato e assemblato come da istruzioni...può andare?
Domanda, dallo scarico si può stabilire a priori quanta acqua uscirà?
Devo ancora leggere le istruzioni di esercizio, ma andrà fatto una sorta di rodaggio?
GrazieImmagineImmagineImmagineImmagine

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
Di solito il rapporto concentrato/permeato (ovvero acqua di scarto/acqua di osmosi) è circa 1/4 ovvero su un 100% di acqua in ingresso 20% è l'acqua RO ovvero quella pura, il resto è scarto. Naturalmente questo è un valore teorico che varia in parte con la grandezza della membrana e con il valore di pressione dell'acqua in ingresso.

Per quanto riguarda il rodaggio visto che hai la membrana nuova ti consiglio di mettere in funzione l'impianto escludendo le resine post-osmosi. Fagli produrre almeno 30 litri di acqua misurandoli con una tanica o un secchio all'uscita. Non fargli produrre i primi litri utilizzando le cartucce del post-membrana perché le sprecheresti per acqua che poi non utilizzi.
A questo punto ricollega i vessel delle resine in uscita e comincia a produrre la tua acqua buona.

P.S. Peccato che hai preso le resine in cartuccia... forse era più comodo avere uno o due contenitori vuoti dove mettere le resine da comprare in secchiello... Puoi integrarlo alla prima occasione utile comunque.
Intendi l'ultimo "barilotto"?
L'acqua che dovrò produrre vista la mia piccola vasca sarà poca quindi non credo consumero presto le resine...
Questo impianto così com'è con il misuratore di TDs integrato e compreso nel prezzo 118 spedito...mi sembra buono

Lo usero ad esigenza , quindi se rimane fermo per esempio una settimana , dovrò fare sempre il discorso dei 30litri quando lo riuserò?oppure apro l'ingresso è butto l'acqua nella tanica dell'acqua pulita?
Grazie

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
hioct999
Calloplesiops
Calloplesiops
Messaggi: 528
Iscritto il: 20/01/2013, 19:02
Località: Montescudo (RN)
Contatta:

Re: Impianto osmosi

Messaggio da hioct999 » 11/07/2018, 23:47

Io mi regolo con il misuratore tds.
Per non usare inutilmente le resine le stacco prima di iniziare a fare l'acqua. Controllo con il misuratore che dalla membrana esca al suo valore standard (che varia a seconda di quanti tds hai in ingresso e delle caratteristiche della membrana).
Per esempio io so che la mia membrana in condizioni di lavoro normale (ovvero stabilizzata) esce a 4-5 tds.
Stacco le resine in uscita.
Inizio a produrre acqua e vedo che i tds in uscita dalla membrana cominciano a salire fino a 100-120 (dipende anche da quanto tempo è stato fermo l'impianto) per poi scendere lentamente.
Lascio uscire l'acqua fino a che non vedo che i tds in uscita sono stabili intorno ai 5-6 circa.
Solo adesso ricollego le resine, altrimenti le consumo in un niente.

Questa procedura per me rimane valida a prescindere che tu abbia o meno la valvola di lavaggio (è una saracinesca posta sul riduttore di flusso che permette il passaggio dell'acqua in senso opposto attraverso la membrana e serve a pulirla da residui, sporcizia o calcare).

Se hai la valvola di lavaggio ti consiglio di utilizzarla a termine produzione per pulire la membrana in modo che ne prolunghi la durata totale. Per sicurezza io la uso anche prima di iniziare a produrre...
DISPONIBILE PHYTOPLANKTON NANNOCHLOROPSIS
Per informazioni seguite il link: viewtopic.php?f=14&t=24924
Immagine Immagine

Avatar utente
Blackshark
Centropyge
Centropyge
Messaggi: 378
Iscritto il: 17/04/2018, 21:48

Re: Impianto osmosi

Messaggio da Blackshark » 12/07/2018, 6:50

hioct999 ha scritto:Io mi regolo con il misuratore tds.
Per non usare inutilmente le resine le stacco prima di iniziare a fare l'acqua. Controllo con il misuratore che dalla membrana esca al suo valore standard (che varia a seconda di quanti tds hai in ingresso e delle caratteristiche della membrana).
Per esempio io so che la mia membrana in condizioni di lavoro normale (ovvero stabilizzata) esce a 4-5 tds.
Stacco le resine in uscita.
Inizio a produrre acqua e vedo che i tds in uscita dalla membrana cominciano a salire fino a 100-120 (dipende anche da quanto tempo è stato fermo l'impianto) per poi scendere lentamente.
Lascio uscire l'acqua fino a che non vedo che i tds in uscita sono stabili intorno ai 5-6 circa.
Solo adesso ricollego le resine, altrimenti le consumo in un niente.

Questa procedura per me rimane valida a prescindere che tu abbia o meno la valvola di lavaggio (è una saracinesca posta sul riduttore di flusso che permette il passaggio dell'acqua in senso opposto attraverso la membrana e serve a pulirla da residui, sporcizia o calcare).

Se hai la valvola di lavaggio ti consiglio di utilizzarla a termine produzione per pulire la membrana in modo che ne prolunghi la durata totale. Per sicurezza io la uso anche prima di iniziare a produrre...
Ok grazie benissimo....
Mi hai anche già risposto ad un altra domanda, infatti vorrei aggiungere la valvola di lavaggio.
Farebbe comodo un galleggiante e una valvola di stop carico acqua da mettere nella tanica dell'acqua pulita, così arrivato ai miei 20lt fermo l'impianto ...adesso vedo se questi accessori sono disponibili

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk


Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti